Come decorare il terrazzo per Natale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Già durante i primi giorni di novembre, se non prima, si cominciano a vedere nei negozi numerosi addobbi per Natale, oltre che panettoni, pandori, dolci tipici e piatti della tradizione. Il Natale è una festa molto sentita sia in Italia che in tutta Europa: ecco perché a tutti piace dedicare del tempo all'organizzazione dei festeggiamenti. Prima ancora di pensare al pranzo e al cenone, si pensa a quali regali fare ad amici, parenti e, soprattutto, ai propri bambini; tuttavia, anche pensare agli addobbi per la casa è una delle prime cose che si fa. C'è chi di anno in anno mantiene sempre gli stessi, rispolverando gli scatoloni conservati in cantina per un intero anno, ma c'è anche chi sceglie di cambiare ogni anno le decorazioni della propria casa. Ancora, ci sono coloro che acquistano degli addobbi già pronti e chi preferisce realizzarli da sè. Con il tutorial che segue ci occuperemo di vedere come decorare il terrazzo per Natale, ricordandoci che è l'unico ambiente che non vediamo solo noi, ma anche tutti coloro che passano sotto casa nostra. Si tratta, quindi, di un ambiente che contribuisce a creare l'atmosfera natalizia nella strada.

25

Occorrente

  • Fili di luci
  • Stella cometa
  • Albero di Natale
  • Pupazzo di neve
35

Scegliere gli addobbi

Il primo passo da compiere è sicuramente quello di scegliere gli addobbi per il nostro terrazzo. Essendo un ambiente esterno, quindi soggetto al freddo, alla pioggia, al vento o alla neve, è importante scegliere delle decorazioni impermeabili e resistenti. Le classiche lucine colorate rappresentano senza dubbio la soluzione ideale, in quanto consentono di rendere visibile il terrazzo dalla strada e si rivelano molto resistenti. Il consiglio è di scegliere quelle a led per la loro sicurezza e per la lunga durata che le caratterizza. Se il vostro terrazzo è abbastanza ampio, potete mettere anche un albero di natale o un pupazzo di neve. Immancabile, inoltre è la stella cometa!

45

Applicare gli addobbi

Una volta acquistate o realizzate a mano le diverse decorazioni, è importante capire come posizionarle nel proprio terrazzo, in modo tale da creare un ambiente gradevole da vedersi sia all'interno che all'esterno. Per questa ragione, se avete una ringhiera basterà solamente passare il filo di lucine in modo alternato all'interno e all'esterno, ricordandovi sempre di fissare in modo saldo i fili alla ringhiera. Se invece avete un balcone che non possiede agganci, dovrete crearli voi applicando dei piccolo chiodi o degli agganci. Lo stesso metodo potrà essere applicato per inserire un'eventuale stella cometa o qualsiasi altro addobbo.

Continua la lettura
55

Decorare il terrazzo

Qual è il modo migliore per applicare gli addobbi? Potete semplicemente far passare i fili di luci in orizzontale, oppure creare delle vere e proprie decorazioni: cerchi, stelle o uno zig zag. Create quello che più rispecchia il vostro gusto e che si adatta al vostro terrazzo nel modo migliore. Procedendo in questa maniera riuscirete a creare un ambiente gradevole e tipicamente natalizio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come fissare una ringhiera su un parapetto

Quando abbiamo un terrazzo con un muro di cinta piuttosto basso o del tutto mancante, nel caso si tratti di un calpestio, possiamo rimediare realizzando una ringhiera, in modo da renderlo più sicuro e soprattutto funzionale. Per questo lavoro occorre...
Esterni

Come preparare il terrazzo in vista della primavera

Il giardino è uno spazio addizionale in cui si trascorre molto tempo. Molte persone vivono in abitazioni urbane, per cui il giardinaggio su un balcone o un terrazzo è l'unica opzione. Considerando i milioni di individui che vivono nelle grandi città...
Esterni

Come arredare un terrazzo con il ferro battuto

In estate il terrazzo è sicuramente il luogo più sfruttato della casa, l'ambiente ideale per trascorrere momenti di relax con gli amici. Per renderlo più accogliente si può arredare con il ferro battuto. Quando si deve scegliere l'arredamento del...
Esterni

Come arredare un terrazzo piccolo con piante

Molto spesso per arredare la nostra abitazione preferiamo affidarci a degli esperti di questo settore come architetti o interior design, spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa, potremo provare ad arredare la nostra casa da...
Arredamento

Come addobbare il soggiorno per Natale

Quello con gli addobbi di Natale è certamente un appuntamento che si rinnova annualmente e proprio per questo, è facile rischiare di scivolare nel banale con i soliti presepi e alberi nei colori tipicamente associati al Natale. In questa guida, con...
Arredamento

7 idee per avere un terrazzo moderno

Il terrazzo è senza dubbio uno dei luoghi più graziosi della casa. Soprattutto nel periodo estivo, diventa lo spazio più frequentato di un'abitazione, il luogo in cui si può svolgere la maggior parte della vita domestica di una famiglia. E allora...
Esterni

Come rinnovare il terrazzo in primavera

Con l'arrivo della primavera, si notano subito tutti i boccioli dei fiori che cominciano a crescere, le piante perdono il loro colore arancio regalato dall'autunno e la temperatura comincia a salire. Per questi motivi, è importante rinnovare il proprio...
Ristrutturazione

Come scegliere le ringhiere in ferro battuto

Quando si deve selezionare una ringhiera per il terrazzo, si hanno numerose opzioni da considerare. Il legno rappresenta uno dei materiali più adoperati per le ringhiere tradizionali. Le alternative vinile o alluminio (più economiche) sono capaci di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.