Come decorare il bagno con il turchese

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se il vostro bagno non è molto luminoso, un'ottima idea per rivalorizzarlo e dargli il giusto tocco di eleganza è quella di scegliere il turchese come colore per l'arredamento. Si tratta di una tonalità ultimamente utilizzata in molti settori, e che grazie alle sue numerose sfumature ben si adatta a tutti gli ambienti della casa, non solo al salotto o alla camera da letto come comunemente si pensa. In questa guida vi forniremo qualche consiglio per decorare il vostro bagno utilizzando questo colore e renderlo più originale.

24

Quali rivestimenti in turchese occorre scegliere per decorare il bagno

Per trasformare il vostro bagno in un zona che vi dia senso di tranquillità e rilassamento, potrete utilizzare il colore turchese a partire dai rivestimenti. Se opterete per questa scelta, vi sarà utile sapere che per decorare un bagno nello stile marittimo (cioè tipico delle case al mare) avrete bisogno di acquistare piastrelle color turchese con sfumature blu; se, poi, volete ispirarvi all'arredamento del resto della casa e quest'ultimo è in stile moderno vi occorreranno piastrelle con sfumature tendenti al verde acqua, se invece è in stile classico il turchese chiaro è il colore ideale. Dopo aver scelto la tonalità delle piastrelle dovrete decidere in che punto del bagno applicarle. Le soluzioni proposte sono diverse: le piastrelle disposte a forma di mosaico, magari con sfumature diverse ma ben abbinabili tra loro, sono perfette per la zona della doccia, quelle di forma esagonale vanno bene per ricoprire il muro dietro il lavabo.

34

Quali pareti bisogna dipingere per decorare il bagno con il turchese

Se volete evitare l'utilizzo delle piastrelle, un'ottima soluzione potrebbe essere quella di dipingere le pareti di colore turchese. In questo caso potrete usare la pittura di questa tonalità su tutta la superficie del bagno, oppure abbinarla ad un altro colore (sono particolarmente indicati il bianco e il grigio) e dipingere con il turchese solo la metà superiore della parete.

Continua la lettura
44

Come scegliere l'arredamento per decorare il bagno con il turchese

Per arricchire il vostro bagno color turchese potrete utilizzare molti oggetti di arredamento. Potrete acquistare tappeti in questa tonalità in tutti i materiali che preferite e abbinarli ai tendaggi (sono particolarmente indicate delle tende bianche con particolari in turchese), usare asciugamani, portasapone, quadri, specchi e vasi con fiori che presentano questo colore. Per completare potrete anche utilizzare i sanitari e il lavabo in turchese: in commercio se ne trovano di tutte le forme e tonalità. Quest'ultima soluzione comporta però una spesa decisamente superiore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Consigli per decorare le pareti del bagno

Sognate un bagno glamour e alla moda spendendo poco? Attraverso questi semplici consigli imparerete a decorare le pareti del vostro bagno per renderlo ancora piú accogliente. Grazie a questi accorgimenti trasformerete il vostro bagno e vi sembrerà di...
Arredamento

Arredare con il turchese

Quando si deve arredare una casa, molto importante è la scelta del colore, che deve essere nel contempo vivace. Tra le varie tonalità vi è il turchese che è ideale per arredare ambienti di tutti i generi che vanno dal classico al moderno, fino al...
Arredamento

Come arredare la cucina con il turchese

Il turchese è un colore che molti di noi amiamo. Si tratta appunto, di un colore che ci ricorda il mare e tutta la positività ed energia che questa tonalità trasmette. Portare nella nostra casa e soprattutto in un ambiente come la cucina, una bella...
Arredamento

Come decorare il bagno con gli specchi

Il bagno è uno di quegli ambienti in cui non si dà l'attenzione necessaria come quella che viene data ad altri ambienti della casa. Anche se la tendenza, oggi, sta cambiando verso la realizzazione di un bagno inteso anche come luogo di benessere e relax,...
Arredamento

5 idee creative per decorare il bagno e risparmiare

Quando si decide di effettuare delle modifiche alla propria casa e di operare qualche piccolo intervento di ristrutturazione, si comincia sempre dal bagno. Un bel bagno infatti è spesso ambito da molti e conferisce alla casa un tocco di eleganza in più....
Arredamento

5 idee per decorare le pareti del tuo bagno

Il bagno è da sempre stata una stanza particolare della nostra casa. Fino ad una ventina di anni fa era considerata una stanza di servizio la cui porta doveva essere nascosta agli occhi degli ospiti. Era una stanza poco sfruttata che mai avrebbe avuto...
Arredamento

3 idee per decorare il bagno

Da diversi anni, personalizzare le stanze di un appartamento seguendo i propri gusti e quelli della propria famiglia è diventata una moda; rappresenta, comunque, anche un'idea per riuscire a rilassarsi nel migliore dei modi all'interno della propria...
Arredamento

5 idee creative per decorare il bagno

Il bagno è una delle camere generalmente meno arredate rispetto alle altre. A meno che non stiamo realizzando una piccola spa, nell'arredo del bagno tendiamo a risparmiare acquistando i sanitari meno costosi, mettendo le piastrelle solo dove è necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.