Come decorare i mobili rivestendoli con pellicola adesiva

Tramite: O2O 27/11/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

I mobili sono complementi necessari per arredare la casa. Quest'ultimi si differenziano per lo stile e sono costruiti con materiale diverso. Quando si acquistano, si scelgono in base ai gusti personali e seguendo la moda del momento. Inoltre devono essere funzionali e avere un aspetto gradevole. Ovviamente questo particolare è presente quando sono nuovi e in ottimo stato. Ma passando il tempo, oltre a diventare vecchi, si possono danneggiare. In questo caso il primo pensiero è quello di cambiarli. Una soluzione frettolosa che può essere rimediata con la ristrutturazione semplice e raffinata. Risparmiare e riciclare sono all'ordine del giorno. Ciò nonostante esprime anche la presa di coscienza ambientalistica, che porta a limitare gli sprechi. Regalando così nuova vita ai mobili con decori e rivestimenti. Quindi assicuratevi di avere tutto il necessario e iniziate. Nella seguente guida vi spiego come decorare i mobili rivestendoli con pellicola adesiva.

27
Occorrente
  • Rotoli di pellicola adesiva per mobili
  • Carta vetrata
  • Smalto neutro
  • Pennello
  • Acqua
  • Panno morbido
  • Sapone neutro
  • Livella
  • Forbici
  • Taglierino
  • Matita
  • Squadra
  • Spatola con bordo di gomma
37

Scegliere la pellicola adatta

Rivestire i mobili rovinati può essere impegnativo e dispendioso. Ma l'alleato perfetto per questo lavoro è la pellicola adesiva. Quindi la prima cosa che dovete fare è quella sceglierne una adatta. In commercio ne esiste una diversa gamma di fantasie, adatta a tutti generi di mobili e con diverse fasce di prezzo. Inoltre risulta lavabili, atossica e garantisce la durata. La pellicola adesiva aderisce molto facilmente, ma prima di intervenire sul mobile vi consiglio di verificare se quest'ultimo la supporta. Pertanto prima di acquistarla, informatevi con l'addetto alla vendite. Tuttavia se i mobili sono di legno è necessario trattarli preventivamente. In questo modo, la pellicola si attaccherà facilmente ai vostri mobili. Individuata quella che vi piace, dovete capire quanti rotoli prenderne. Per farlo prendete la misura esatta dei mobili.

47

Preparare i mobili

Una volta che avete preso la pellicola, cominciate a preparare i mobili. Se dovete ricoprire il mobili laccati, il trattamento preliminare comporta in una semplice pulitura. Quindi prendete una spugna e imbevetela nell'acqua, mescolata precedentemente con una soluzione detergente. Passatela sopra tutta la superficie dei mobili e risciacquate perfettamente. Asciugate con uno straccio morbido e lasciate asciugare per dieci minuti. Mentre se i mobili sono di legno, lavorate la superficie per togliere graffi e segni. Prima di tutto puliteli come ho spiegato in prima e carteggiate uniformemente la superficie. Dopo aver rimosso lo strato superficiale della finitura, passate un prodotto protettivo e lasciatelo seccare per dodici ore.

Continua la lettura
57

Rivestire i mobili

A questo punto potete rivestire i mobili. Sistemateli in un ambiente ampio, preparando vicino tutto il materiale che vi serve. Prendete un pennellino e ricoprite tutte le fughe dei supporti con dello smalto nel colore scelto. Lasciate asciugare bene il prodotto e se è necessario passate una seconda mano. Ora separate la protezione dalla pellicola adesiva e sistematela sopra i mobili pian piano. Appoggiate con cura la decorazione, premendo leggermente in modo che aderisca in maniera perfetta. Per fare questo lavoro non importa di quale marca sono i vostri mobile. L'importante è trovare la combinazione giusta di colore.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Tenete presente che in caso di decori di grandi dimensioni è opportuno farvi aiutare, sempre adoperando una superficie pulita e liscia
  • Se volete potete scegliere pellicole adesive con pattern ricamato con nuances pastello a piacere. Per valorizzare mobili shabby chic, sedute e letti tessili
  • Un decoro moderno può essere fatto con pellicole adesive che riportano il tessuto a jeans o floreale
  • Per evitare bolle d'aria utilizzate una livella
  • Quando trattate i mobili in legno, indossate guanti e mascherina
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come decorare le porte rivestendole con pellicola adesiva

La decorazione completa o parziale degli elementi di arredo interni presenti in casa, rappresenta uno dei must del momento. Un'operazione sempre utile, soprattutto se si desidera donare un tocco di novità e freschezza ai vari accessori. Tra gli elementi...
Arredamento

Come decorare con la carta da parati floreale

Se avete dei mobili ormai vecchi che hanno immancabilmente perso la loro bellezza e lucentezza o semplicemente se desiderate dare un tocco di novità all'arredamento della vostra casa, la carta da parati floreale può davvero fare al caso vostro: composta...
Arredamento

Wall stickers: idee per decorare la casa

Decorare la casa è un modo per abbellirla e renderla originale. Per farlo esistono innumerevoli soluzioni e specifiche tecniche di decoro, che si possono applicare sulle pareti, sui mobili e su porte e finestre, adagiandole in diversi modi. Adeguando...
Arredamento

Come arredare una casa con mobili antichi

I mobili antichi hanno sempre avuto un fascino particolare, perché rispecchiano il gusto e lo stile di altre epoche. I mobili antichi sono unici e rari, vere e proprie opere d'arte e gli amatori di questi mobili li acquistano sempre per poter essere...
Arredamento

Come decorare le pareti con le foto

Se in casa avete delle pareti spoglie potete decorarle utilizzando delle foto. Il lavoro consiste nel posizionarle in base alla finitura delle pareti stesse, ai colori di mobili e suppellettili presenti nell'ambiente e allo stile d'arredo. In riferimento...
Arredamento

Come appendere i mobili

Appendere i mobili al muro non rappresenta soltanto un modo per guadagnare spazio: in realtà si può scegliere di appendere i mobili alle pareti anche per questioni meramente estetiche. Particolarmente gradevoli risultano, ad esempio, i sanitari sospesi...
Arredamento

Come risparmiare sull’acquisto dei mobili

Acquistare o costruire da zero la propria casa è uno dei nostri sogni di vita. Niente è in grado di infondere sicurezza quanto una dimora di proprietà. La casa è un luogo intimo, nostro, dove possiamo rilassarci e alienarci dagli impegni quotidiani....
Arredamento

Come comprare dei mobili a basso costo

Arredare la casa è un processo che richiede una serie di accorgimenti che interessano diversi e numerosissimi aspetti. Non bisogna dunque sottovalutare in alcun modo questo punto di vista importantissimo, per ottenere un ottimo risultato finale. Chiaramente...