Come decorare con le fette di arance secche

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se dobbiamo organizzare una festa, possiamo utilizzare delle arance come decorazione. Si tratta infatti di tagliare a fette gli agrumi e farli essiccare. Ricavarne simpatici oggetti da appendere alla parete o allo stesso albero di Natale. In questa guida ci occupiamo quindi, di decorare con le fette di arance secche.

27

Occorrente

  • Arance
  • Filo di nylon
  • Filo di ferro cotto
  • Colori a tempera
  • Flatting
  • Vischio o foglie di alloro
37

La prima cosa da fare è prendere le arance. Tagliamole a fette e facciamole essiccare. Per farle essiccare in modo naturale occorrono 5 giorni. In alternativa, possiamo metterle nel forno. Poi conserviamole avvolte in una carta, lasciandole asciugare per almeno un giorno. Per decorare in modo originale la casa, le arance sono ideali per realizzare alberelli di Natale da usare come centrotavola. Oppure una ghirlanda ornamentale da appendere sulla porta d'ingresso.

47

Per fare questi due oggetti decorativi, utilizziamo la seguente tecnica di lavorazione. Le arance tagliate in fase di essiccazione, le fissiamo ad un ramo preso nel giardino. Se intendiamo farlo in modo circolare, prendiamo del filo di nylon. Ad ogni singolo spicchio, applichiamo quest'ultimo partendo dalla base. Giriamo intorno ad esso fino a raggiungere l'apice. Con il filo di nylon ogni singola fetta, si fa passare attraverso un buchetto e va poi attaccata al ramo. Alla fine, ottenuto l'alberello, lo inseriamo in un vaso, magari una ciotola di plastica anch'essa ricoperta come un mosaico con le bucce di arancia. Terminata questa fase, prendiamo delle tempere e creiamo dei chiaroscuri con diverse tonalità di colore. In modo da renderlo particolarmente vivace. Alla fine, con del flatting lucido fissiamo il tutto. Facciamolo essiccare e lo esponiamo come da programma al centro del tavolo. .

Continua la lettura
57

Per realizzare una ghirlanda decorativa, prendiamo un filo di ferro facilmente malleabile. Deve avere uno spessore di 0.5 mm. Andiamo a creare un cerchio e applichiamo le bucce di arancio a spicchio seguendo il diametro ricavato. Come intermezzo tra di loro, utilizziamo del vischio oppure delle foglie di alloro. Anch'esse devono eseere essiccate e colorate. Possiamo usare della vernice spray dorata o argentata. Alla fine, non ci resta che creare stesso con il filo di ferro un gancio da appendere alla porta, utilizzando una ventosa. In questo modo, il profumo ed i colori dell'arancio, renderanno l'ambiente caldo, accogliente e colorato. Un consiglio, facciamo essiccare bene le bucce d'arancia. In modo che non siano mollicce al momento del utilizzo

.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se usiamo il forno per farle essiccare prima, facciamo molta attenzione a non bruciarle in quanto sarebbero inutilizzabili
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Rimedi antitarlo per i mobili antichi

I mobili antichi sono di una bellezza veramente stupefacente. Quando bisogna scegliere un arredamento di casa leggermente retrò, questi rendono l'ambiente circostante più elegante ed accogliente. È proprio la seguente accoglienza che coinvolge anche...
Economia Domestica

Le migliori soluzioni naturali per profumare l'ambiente

Dopo aver provato per anni a profumare la mia casa con spray nocivi e fastidiosi, ho scoperto che ci sono altri modi per profumare la nostra casa in modo assolutamente naturale, rispettando ambiente e salute. Avete bisogno soltanto di semplicissimi ingredienti...
Pulizia della Casa

Come eliminare le tarme dagli armadi

Le tarme sono piccoli parassiti che possono infestare qualsiasi ambiente della casa, ma che prediligono il buio degli armadi per cibarsi indisturbate dei vostri vestiti. È difficile riuscire a vederle, dal momento che rimangono nascoste nelle crepe e...
Arredamento

5 idee per decorare la casa con i fiori e le foglie dell'estate

L'estate ormai ci ha lasciato, ma forse possiamo evitare di dirle addio del tutto. Molti fiori e foglie estive infatti stanno ancora bene a casa nostra. Decorano in modo originale e creativo senza costare una fortuna, lo sapevi? Magnolie, ortensie, rose,...
Pulizia della Casa

Tarme e tarli dei mobili: 10 rimedi naturali

Una delle difficoltà più comuni nella conservazione e cura dei mobili in legno, o di ciò che è conservato nel loro interno, è la prevenzione da un'infestazione di tarli e tarme, che costituiscono un vero pericolo se non eliminati tempestivamente....
Economia Domestica

Come conservare le prugne secche

La prugna è un frutto originario dell' Asia ricco di vitamine (C, B1, B2, A) e sali minerali (potassio, calcio, magnesio e fosforo). Le prugne sono un alimento salutare e apportano numerosi benefici al nostro organismo. Svolgono un' azione antivirale...
Arredamento

Come decorare la casa in inverno

Quando si possiede una casa bisogna tenerla sempre in ordine e pulita ma soprattutto bisogna saperle dare quel tocco che la differenzia da qualunque altra abitazione. Per fare ciò occorre adottarla con qualche decorazione in base al tema della stagione...
Pulizia della Casa

Come produrre un repellente naturale per ragni

Anche se puliamo casa continuamente molto spesso negli angoli più difficili da raggiungere si formano delle fastidiose ragnatele. I ragni sono animali generalmente innocui, ma possiamo comunque non volerli dentro casa perché magari ne abbiamo paura....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.