Come dare la cera ai pavimenti di marmo

Tramite: O2O 31/10/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il marmo è una roccia metamorfica ed è formato da calcare che ha attraversato un processo di ricristallizzazione attraverso il calore o la pressione, il che gli conferisce una struttura cristallina densa che rende possibile una superficie lucida. Tuttavia, la lucentezza del marmo richiede una pulizia regolare e una cura generale e bisogna evitare detergenti abrasivi perché il marmo è soggetto a graffi e screpolature. Anche le cere per pavimenti convenzionali non devono essere utilizzate su pavimenti in marmo, poiché potrebbero causare scolorimento e striature. Vediamo allora come dare la cera ai pavimenti di marmo.

27

Occorrente

  • Panno in microfibra
  • Acqua tiepida
  • Detergente neutro
  • Sgrassatore
  • Cera solida
  • Panno di lana
  • Pennello a setole rigide
37

Pulire il pavimento

Prima di applicare la cera, è necessario pulire bene il pavimento ed eliminare qualsiasi macchia. Per rimuovere le macchie fresche, utilizzare un panno in microfibra inumidito con acqua tiepida e detergente neutro, strofinando delicatamente la macchia fino a quando l'area non è pulita; quindi risciacquare abbondantemente. Per la rimozione delle macchie ostinate, bagnare il marmo con acqua, quindi applicare alcune gocce di sgrassatore; strofinare delicatamente con un pennello a setole rigide. A volte le macchie ostinate potrebbero richiedere due o tre applicazioni. Assicurarsi sempre che la superficie sia sciacquata accuratamente per evitare di danneggiare il marmo prima di applicare la cera.

47

Asciugare il pavimento

Una volta completata la rimozione delle macchie, prima di lucidare assicurarsi di avere una superficie pulita e asciutta, poiché il marmo è un materiale che si graffia facilmente e potrebbe danneggiarsi durante la lucidatura. Utilizzare sempre un panno in microfibra pulito e asciutto per rimuovere delicatamente eventuali residui di sporco, polvere. Se necessario, sciacquare bene con un panno in microfibra pulito e umido, quindi asciugare bene la superficie con un panno pulito.

Continua la lettura
57

Applicare la cera sul pavimento

Per le applicazioni sul marmo, scegliere una cera solida, levigante e protettiva, a base di principi attivi concentrati, in quanto è facile da utilizzare ed aumenta il "look bagnato" del pavimento. Applicare una piccola quantità di prodotto in modo uniforme sulla superficie da trattare, utilizzando un panno pulito. Lucidare il pavimento strofinando energicamente con un panno di lana, facendo attenzione che non rimangano grumi di cera sul marmo. Risultati migliori possono essere ottenuti utilizzando un panno privo di lanugine. Per le superfici scolpite, usare un pennello a setole rigide per applicare la cera anche nei punti più difficilmente raggiungibili.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Pavimenti in pietra naturale: pro e contro

Quando vi apprestate a ristrutturare casa, è importante valutare bene la scelta dei pavimenti poiché si tratta di una posa definitiva, e se non appropriata, non fornirà assolutamente i risultati desiderati, sia dal punto di vista della funzionalità,...
Economia Domestica

Come pulire i pavimenti con il vapore

Se abbiamo una casa molto grande e con dei pavimenti particolarmente delicati che oltre ad un lavaggio quotidiano necessitano periodicamente di una pulizia a fondo, è importante utilizzare il vapore. In commercio esistono infatti degli apparecchi preposti...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione di un pavimento multistrato

I consigli che andrò ad elencarvi in questa lista saranno preziosi per voi che avete un pavimento. In particolare, in questa lista i consigli per la manutenzione saranno mirati a quei pavimenti multistrato. Di consigli per la manutenzione ne esistono...
Economia Domestica

Pavimentazione in ardesia: pro e contro

Molte persone oggi optano per i pavimenti in ardesia. Quest'ultimo è un materiale a grana fine appartenente alla famiglia delle rocce metamorfiche, composto da quarzo, mica, clorite e calcite. In passato, l'ardesia era comunemente utilizzata soprattutto...
Economia Domestica

Come creare una candela al profumo di cioccolato

Chi si diletta a realizzare gli oggetti di arredo per la propria casa con la tecnica del fai da te, e ama particolarmente completare l'arredamento con la decorazione di candele qua e là sparse per la casa, avrà certamente pensato anche alla realizzazione...
Economia Domestica

I migliori isolanti acustici per la casa

I materiali insonorizzanti e i dispositivi di blocco del suono impediscono al rumore di viaggiare attraverso pareti e pavimenti da uno spazio all'altro. I bloccanti del suono sono in genere materiali rigidi, pesanti, spessi oppure in alcuni casi, flessibili...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione delle piastrelle adesive

Se nella vostra casa avete optato per la posa di piastrelle adesive sia sulle pareti che sui pavimenti, è importante conoscere i metodi adatti per pulirle senza graffiarle. Per tale operazione conviene inoltre usare prodotti specifici indicati dal produttore...
Economia Domestica

Come realizzare una cornice in stile shabby chic

Se intendete dedicarvi alla realizzazione di qualche oggetto utile per la casa ed in particolare decorativo, potete cimentarvi nella creazione di una cornice in stile shabby chic. Il lavoro non è difficile, e richiede soltanto un minimo di accortezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.