Come curare la pelletteria

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La pelle è una materiale che conserva bellezza, funzionalità ed eleganza anche con il passar del tempo. Qualche anno fa veniva usata per rivestire poltrone, divani ed a volte perfino le testate dei letti. Ultimamente questo materiale si utilizza per rendere unici oggetti d'arredamento e accessori come: vassoi, agende, scarpe, borse e cinture. La pelle è un tessuto delicato e difficile da ripulire. Questa lavoro richiede abilità ed attenzione per evitare di danneggiare gli oggetti da pulire. In questo tutorial si danno dei consigli su come curare la pelletteria.

24

Per smacchiare il divano o la poltrona in pelle bisogna usare un panno in microfibra e del detergente. Per cominciare si toglie la polvere che si trova sulla superficie con un pennello a setole morbide inumidito con dell'acqua. Poi, si prende un cucchiaino di struccante, si distribuisce con un panno morbido sull'area interessata e si strofina fino a quando non si rimuove lo sporco ed il pulviscolo. Dopo questa prima operazione si passa una spugnetta non abrasiva o uno straccio per eliminare eventuali residui di crema. Questo rimedio ripetuto ogni 15/20 giorni rende il tessuto lucido e morbido al tatto.

34

Se bisogna trattare capi d'abbigliamento o borse si può usare lo stesso procedimento di prima; in questo caso bisogna togliere l'acqua in eccesso da spugnette o panni. Prima di procedere con la pulizia occorre testare la soluzione su una parte nascosta del capo; se non si nota alcun cambiamento o reazione si può procedere. Se bisogna smacchiare oggetti, vestiti o accessori per i quali non è raccomandato il lavaggio con acqua (cappotti, scarpe, etc.) occorre comprare uno spray o un detergente non a base d'acqua. Per alcuni pellami sono consigliati dei detergenti come spray pulenti o oli che devono essere assorbiti dal capo. È opportuno cercare il prodotto più adatto alle esigenze ed applicarlo con cura.

Continua la lettura
44

Il miglior rimedio contro sporco e macchie è la prevenzione. Per mantenere la pelletteria sempre lucente e pulita bisogna prendere degli accorgimenti che aiutano a mantenerla lucida e morbida per molto tempo. I giubbotti e le borse vanno riposti all'interno di federe per evitare che la polvere danneggi la pelle, specialmente se non vengono usati per lunghi periodi. Per quanto concerne l'arredamento in pelle non bisogna posizionarlo in prossimità di fonti di calore come stufe, termosifoni, camini in quanto l'elevata temperatura fa disidratare il tessuto e lo rende fragile e secco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come proteggere un divano in pelle dalle screpolature

L'acquisto di un divano in pelle è un passo importante. Si tratta, molto spesso, di prodotti altamente costosi, che necessitano di una manutenzione continua per evitare screpolature ed ulteriori segni d'usura. Nello specifico, la pelle si costituisce...
Economia Domestica

Come smacchiare borse e scarpe

Se in casa avete delle scarpe e borse che ormai non utilizzate più come prima per via di alcune macchie sulle superficie, niente paura! Infatti, nella presente guida, vi illustrerò come smacchiare, con molta facilità, borse e scarpe di tutti i tipi,...
Pulizia della Casa

Come trattare e riporre gli oggetti usati in vacanza

L'estate è ormai un caro ricordo. Viene un po' la malinconia nel pensare ai giochi sulla spiaggia, alla tintarella, al mare, alle cene in terrazza con gli amici. Tavoli, sedie, ombrelloni, teli, giochini hanno sempre scandito ogni momento, accompagnando...
Pulizia della Casa

Come smacchiare vari oggetti

Oggetti di ogni sorta, origine e provenienza pretendono di essere puliti e rimessi a nuovo. Ma sono così tanti e i materiali sono così diversi. Per non parlare poi della forma, vero cruccio delle casalinghe di tutto il mondo. Com'è possibile smacchiare...
Pulizia della Casa

Come smacchiare i tessuti

Il bucato è un'incombenza diffusa e anche la persona più attenta sulla faccia della terra ha dovuto affrontare il dilemma delle macchie: come smacchiare i nostri tessuti sporchi di olio, caffè o cioccolato?Niente paura: bastano piccoli accorgimenti,...
Pulizia della Casa

Come Smacchiare Con La Candeggina

Il buon risultato della smacchiatura dipende spesso dalla rapidità con cui si procede ad eliminare le macchie: infatti, una macchia vecchia diventa molto più difficile da togliere. In questa guida ci occupiamo quindi, di come smacchiare con la candeggina,...
Pulizia della Casa

Come smacchiare i capi di seta

La seta è una delle fibre tessili maggiormente impiegate nella realizzazione di capi pregiati. Oggigiorno, molti tessuti vengono composti da una mescolanza di seta vergine con altri materiali, organici od artificiali. Smacchiare questa tipologia di filati...
Pulizia della Casa

Come smacchiare la moquette

Quando si parla di moquette si fa riferimento ad un complemento d'arredo molto utilizzato, soprattutto nelle zone anglosassoni. Al giorno d'oggi, la moquette ha assunto un ruolo importante anche nel resto d'Europa. Si tratta di un pavimento alternativo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.