Come cucinare una torta al microonde in pochi minuti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi la tecnologia ci regala degli elettrodomestici in grado di fare praticamente di tutto, e quindi di facilitarci di molto il lavoro manuale. Se infatti abbiamo appena acquistato un forno a microonde multifunzionale, lo possiamo sfruttare per cucinare una torta in pochi minuti. In riferimento a ciò, ecco una guida su come procedere per ottimizzare il risultato.

26

Occorrente

  • 1 vasetto di yogurt, 2 vasetti di zucchero, 3 vasetti di farina, mezzo bicchiere di olio, una bustina di lievito, una bustina di vanillina
36

Acquistare gli ingredienti

Per preparare una torta da cuocere al microonde è sufficiente acquistare tutti gli ingredienti come zucchero, uova, farina e lievito; se poi intendete arricchire ulteriormente la vostra ricetta, potete aggiungere quello che più vi soddisfa. L'importante è creare qualcosa di buono, semplice e genuino da gustare insieme ai vostri bambini o da servire a delle amiche. In questa guida vi descriviamo quindi una ricetta facile e rapida oltre che leggera, in modo che se siete a dieta non avrete rimorsi a gustarvi questa prelibatezza.

46

Usare un mixer o un frullino

A questo punto per iniziare, prendete dello yogurt naturale magro e mescolatelo con delle uova, dopodichè il contenitore utilizzatelo vuoto come fosse un misurino in modo da dosare al punto giusto gli altri ingredienti. Detto ciò, aggiungete alle uova la farina bianca, dello zucchero integrale di canna, una bustina di lievito, un pizzico di sale, la vanillina e dell'olio di semi di girasole oppure di mais. Fatto ciò, prima di proseguire con la descrizione c'è da sottolineare che a riguardo dell'olio è sconsigliabile usare quello di oliva, poiché il suo sapore è un po' troppo forte ed intenso. Adesso mescolate bene tutti gli ingredienti magari usando un mixer oppure un frullino a mano per almeno 5 minuti, fin quando non ottenete un composto liscio, cremoso e senza alcuna traccia di grumi.

Continua la lettura
56

Cuocere la torta nel microonde

A questo punto se intendete aromatizzare maggiormente l'impasto prima di infornarlo nel microonde, vi conviene aggiungere dell'essenza di limone e magari grattugiare anche un po' di buccia dell'agrume stesso. Adesso prendete una teglia adatta per il microonde quindi in plastica o in pirex, ed imburratela sul fondo e sui laterali. Da precisare è che bisogna comunque aggiungere della farina, oppure usare una carta da forno per evitare che il composto rimanga attaccato a cottura ultimata. Fatta questa ulteriore premessa, non vi resta che inserire la teglia nel forno a microonde e posizionarla in modalità ventilazione (se predisposto), ed attendere appena sette minuti per ottenere la torta che poi a fine cottura cospargete con dello zucchero a velo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vi piace, quando la torta è fredda tagliatela a metà e farcitela di crema oppure di confettura

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come cucinare correttamente con il forno a microonde

Quando si cucina al micro-onde, la cottura dei cibi avviene sopra una fonte di calore aperta che non genera fumo, che conferisce un sapore particolare al prodotto. Il forno a microonde, rispetto ad un forno tradizionale, offre una veloce e sana alternativa...
Economia Domestica

Come cuocere al microonde con il grill

Nelle nostre cucine possiamo oggi beneficiare di oggetti che rendono tutto più semplice. Cucinare o anche solo riscaldare piatti è diventato estremamente facile grazie all'uso del forno a microonde. Esso non sostituisce del tutto il forno tradizionale,...
Economia Domestica

Come cuocere un uovo sodo al microonde

Le uova sode si possono cuocere anche utilizzando il forno a microonde. Il pericolo che si corre è che esse possono esplodere quando si tenta di mangiarle. Infatti, il forno a microonde riscalda l'interno l'uovo ad una temperatura abbastanza elevata...
Economia Domestica

Le 10 cose che non vanno mai messe nel microonde

Il forno a microonde è un elettrodomestico molto utile, ormai immancabile nelle nostre cucine. Spesso utilizziamo il microonde per scaldare dei cibi, ma non è la sua unica funzione. Infatti, ci permette di cucinare ottimi e deliziosi piatti. Dato che...
Economia Domestica

10 trucchi per utilizzare il forno a microonde

Il forno a microonde è molto utile e pratico per risparmiare tempo nelle cotture lunghe ed ottenere dei preparati davvero molto gustosi. Molte persone utilizzano il microonde senza però sfruttare tutte le sue potenzialità e, per questo, nasce questa...
Economia Domestica

Forno a microonde: come sceglierlo

Gli elettrodomestici sono ormai essenziali nella vita di ogni giorno, ci aiutano a svolgere compiti altrimenti lunghi e complessi con semplici gesti. Fra quelli da cucina, uno dei più utili è certamente il forno a microonde. Ormai è considerato da...
Economia Domestica

Come cuocere il petto di pollo al microonde

Molto spesso è necessario fare un pasto veloce, per colpa dei ritmi frenetici che si devono affrontare ogni giorno. Durante la settimana non c'è tempo di stare in cucina. Di conseguenza ci si limita a riscaldare qualche pietanza già confezionata. Un...
Economia Domestica

Microonde: trucchi e consigli

Il forno microonde è un particolare tipo di elettrodomestico molto utilizzato in cucina sia per riscaldare che per cucinare vari tipi di pietanze. Questo tipo di forno utilizza delle particolari onde elettromagnetiche che interagiscono con le molecole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.