Come cucinare con il fornello solare portatile

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quante volte, in campeggio, abbiamo bisogno di una fonte di calore, per cuocere o riscaldare il cibo? La soluzione più gettonata è portare con sè qualche piccolo fornello e, con esso, le bombole per alimentarlo, che però non sono troppo leggere da trasportare. Se siete alla ricerca di una soluzione alternativa, sappiate che prende sempre più piede un nuovo tipo di fornello, economico e facilmente trasportabile, che ha come unico sistema di alimentazione il sole. Avete capito bene: questo utile strumento permette di cuocere le vivande, raggiungendo temperature molto elevate (fino a 200 gradi), grazie solo ai raggi solari, che vengono opportunamente convogliati su un fornello centrale grazie ad un raffinato sistema di specchi. Il loro utilizzo è alla portata di tutti, e bastano veramente pochi minuti per scoprire come cucinare con il fornello solare portatile, già amico irrinunciabile di molti escursionisti.

25

Utilizzo del fornello

Se state organizzando una divertente vacanza in campeggio oppure disponete di uno spazio all'aria aperta (giardino, cortile o terrazzo), avrete davvero la possibilità di poter cucinare sfruttando una 'fiamma' speciale: il Sole. Potrete infatti usare il fornello solare, che come abbiamo già spiegato nel passo introduttivo, è un innovativo elemento che si può comodamente portare fuori casa, infatti basta chiuderlo e inserirlo in un qualsiasi sacchetto. Può essere impiegato per la cottura di uova, carne, pesce, pasta, verdure e altri cibi, e ovviamente si può utilizzare per friggere, per preparare il caffè, il tè ecc.

35

Installazione del fornello

Ecco come funziona: i raggi solari verranno o diretti sul piano cottura, in maniera tale da riscaldare il piatto o la pentola che vi si posizionerà. Le parti paraboliche 'a specchio' assorbiranno e guideranno il calore nel solo punto centrale della struttura, in cui una piastra d'appoggio accoglierà la pentola, la padella, la caffettiera e ogni altro genere di recipiente. Oltre alla bollitura e alla frittura, con questa invenzione è possibile scegliere anche la cottura a vapore, oppure, fornendosi di apposite dotazioni, si possono preparare vivande grigliate o allo spiedo. Questa ecologica tipologia di fornello riesce a raggiungere una temperatura che di circa 120/130° ma i modelli maggiormente perfezionati possono arrivare a 200°.

Continua la lettura
45

Orientamento del fornello

Rappresenta un ottimo sistema per prepararsi un pasto caldo senza produrre fumo e inquinamento, ma per ottenere il massimo rendimento, è necessario orientare l'elemento verso il sole ogni 20 minuti circa: questo serve per compensare adeguatamente l’effetto della rotazione terrestre. È bene sottolineare che esistono anche i forni solari, che per il rifornimento di calore adottano lo stesso sistema, ma vengono chiusi appoggiandovi sopra una lastra di vetro.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come usare un condizionatore d'aria portatile

Se si ha appena proceduto all'acquisto di un condizionatore portatile, prima di utilizzarlo è opportuno analizzarne a fondo le caratteristiche strutturali, in modo da comprendere come utilizzarlo correttamente, ed ottenere la refrigerazione desiderata....
Economia Domestica

Come scegliere il condizionatore portatile

Per riuscire ad affrontare efficacemente il caldo in maniera ecologica un'idea potrebbe essere quella di scegliere il condizionatore portatile. Un apparecchio utile ed assolutamente indispensabile, visto che ormai il caldo non ci dà tregua. Tuttavia...
Economia Domestica

Lampade a energia solare: consigli per l'utilizzo

Si caricano con i raggi solari e, di notte, sprigionano tutta la loro energia garantendo un'illuminazione davvero ottimale. Stiamo parlando delle modernissime e funzionali lampade ad energia solare. Questo particolare strumento sta incontrando un successo...
Economia Domestica

Come programmare il condizionatore d'aria portatile

Molto spesso, specialmente durante la stagione estiva, si va incontro a giornate particolarmente afose. Per contrastare il caldo si ricorre molte volte ad apparecchi elettronici, come ad esempio condizionatori portatili. Se si opta per questa opzione...
Economia Domestica

Dritte per l'acquisto di una lampada a energia solare

Nel ventunesimo secolo, siamo sempre più in cerca di energie rinnovabili. Pertanto, ecco delle dritte per l'acquisto di una lampada a energia solare. Si tratta di lampade a basso consumo, molto luminose che fanno risparmiare parecchi soldi. Ma molte...
Economia Domestica

Come cucinare il pesce in una pentola a pressione

Le pentole a pressione forniscono un modo celere per cucinare i pasti; risulta infatti essere uno strumento che riesce a rendere fino a dieci volte più veloce la cottura rispetto al quella sul fornello o al forno. Queste pentole funzionano con il vapore,...
Economia Domestica

Consigli per imparare a cucinare

Nonostante sia possibile trovare in diversi canali televisivi programmi dedicati alla cucina, sono ancora molte le persone che non sono in grado di destreggiarsi in cucina, sia a causa del poco tempo a disposizione che per il fatto che cucinare richiede...
Economia Domestica

Come cucinare correttamente con il forno a microonde

Quando si cucina al micro-onde, la cottura dei cibi avviene sopra una fonte di calore aperta che non genera fumo, che conferisce un sapore particolare al prodotto. Il forno a microonde, rispetto ad un forno tradizionale, offre una veloce e sana alternativa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.