Come Creare Una Parete Con Piastrelle In Sughero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le pareti possono essere fatte con vari materiali, essi variano a seconda dei costi e dalla loro resistenza, starà alle nostre esigenze e gusti scegliere quale sia il più adatto. Nella seguente guida che vi proponiamo, vi insegneremo attraverso delle valide quanto utili informazioni su come creare una parete con piastrelle di sughero. Bisogna però tenere conto che a seconda della verticalità della prima fila inserita dipenderà la buona riuscita della posa delle piastrelle di sughero. Consigliamo vivamente di utilizzare come arnesi per questo lavoretto, una livella a bolla ed un filo a piombo, utili a tracciare una linea verticale. Non vi resta ora che seguire il seguito delle informazioni, buona lettura.

26

Occorrente

  • squadra
36

Ciò che abbiamo spiegato nell'introduzione prima, è per la creazione delle guide per la posa dei primi quadretti di sughero visto che si formeranno due assi, dove con l'uso di una squadra potremo verificare con una accurata precisione l'angolo, che deve essere ben dritto. Da specificare che il sughero essendo un rivestimento che si incolla ad un determinato supporto, necessita di un oculata e attenta preparazione fatta di vari e raffinati processi come la raschiatura, la spolveratura, la stuccatura, la levigatura e l'intonacatura.

46

Bisogna fare attenzione a far sì che questo nostro lavoro non abbia nessuna irregolarità perché le piastrelle di sughero sono flessibili anche se dotate di uno spessore sostanzioso, e quindi si verrebbe subito a notare l'eventuale difetto. Il metodo migliore per fissare queste piastrelle quindi è tramite l'uso della colla a contatto ed il doppio incollaggio. Per quanto riguarda la scelta della colla invece è preferibilmente consigliata se di materiale gelatinoso perché non si corre il rischio che scoli ed è di facile impiego.

Continua la lettura
56

Il passaggio da compiere subito dopo quello che abbiamo appena spiegato sarà stendere la colla inizialmente nell'angolo del muro formato dai due assi che anzitempo abbiamo tracciato. Giunti a questo punto del nostro lavoro, ci muniremo di una spatola che abbia una buona flessibilità e sia dotata di una dentatura fine, essa servirà a distruibuire uno strato regolare e più uniforme possibile. Un informazione che vi può tornare utile sarà quella di evitare superfici dalle grosse dimensioni, onde evitare la perdita del potere che possiede la colla in questione. Concludiamo questa guida augurandovi la buona riuscita di questo lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come usare il sughero come isolante

Con le recenti scoperte sugli effetti che hanno i nostri comportamenti sull'ambiente, si è diffusa la pratica di utilizzare materiali naturali per costruire. Il sughero nello specifico è un materiale molto usato nell'edilizia. Il sughero naturale viene...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle in verticale

Per posare le piastrelle in verticale occorre sapere prima alcune cose che riguardano le piastrelle. Le piastrelle da rivestimento infatti sono fatte di tanti materiali, ciascuno adatto alla superficie da rivestire. Oltre alla scelta del materiale però...
Ristrutturazione

5 modi per posare le piastrelle

Se nella nostra casa intendiamo cimentarci nella posa delle piastrelle sia in bagno che in cucina, possiamo optare per diverse soluzioni che riguardano principalmente svariati tipi di collanti, ma tuttavia è importante sottolineare che in alcuni casi...
Ristrutturazione

Come incollare le piastrelle

Per incollare le piastrelle in modo tale da ottenere un buon lavoro è essenziale grande precisione e allo stesso tempo una certa abilità manuale. Si raccomanda inoltre un certo tempismo, infatti è fondamentale non essere troppo lenti nei movimenti...
Ristrutturazione

Come rimuovere le piastrelle della doccia

Se nella stanza da bagno e precisamente nella doccia avete delle piastrelle che non vi soddisfano più per la loro tonalità, oppure appaiono visibilmente consumate, potete rimuoverle senza creare danni strutturali. Successivamente provvedete poi alla...
Ristrutturazione

Piastrelle a specchio: pro e contro

Una delle soluzioni più di tendenza nella realizzazione o ristrutturazione di una casa sono le piastrelle a specchio. Per le personalità più vanitose e i narcisisti dichiarati, le piastrelle a specchio sono consigliate, non solo come rivestimento,...
Ristrutturazione

Come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle

In questa pratica guida imparerete a capire come rendere le vostri pareti come nuove. Insomma, come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle. Quindi, se avete delle pareti con delle piastrelle, magari del bagno, da rinnovare, ecco come...
Ristrutturazione

Come rimuovere le piastrelle delle pareti

Se in cucina oppure nella stanza da bagno intendiamo sostituire le piastrelle poiché non ci soddisfano più per il loro colore oppure sono visibilmente scheggiate e quindi antiestetiche, per rimuoverle ed evitare di rompere il muro sottostante è necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.