Come Creare Una Fondazione Per Un Muretto Esterno

Tramite: O2O 25/12/2016
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Per realizzare un muretto esterno o meglio qualunque manufatto non interno in muratura, occorre costruire innanzitutto un basamento rigido e stabile (chiamato fondazione). Ciò deve avvenire poiché qualsiasi opera in muratura fatta esternamente non dovrà mai poggiare direttamente sul terreno.
Quest'ultimo potrebbe infatti andare incontro a compattamento, rigonfiamento per colpa del gelo e dilavamento dell'acqua piovana. Tali fenomeni, anche se di leggera entità, possono formare delle fessure nella struttura resistente del manufatto.
Nella presente guida sul lavoro "fai da te", quindi, vi spiegherò bene come creare una fondazione per un muretto esterno. La procedura che dovrete eseguire risulta abbastanza semplice, per cui non vi servirà necessariamente l'ausilio di un operaio edile. Buon lavoro!!!

28

Occorrente

  • Livella a bolla
  • Calcestruzzo
  • Mattoni
  • Listelli e picchetti
  • Tondini di ferro o sassi e detriti edili
  • Calce
38

Innanzitutto, dovete sapere che la fondazione per un muretto esterno consiste in uno scavo che ha delle misure appropriate e viene riempito di calcestruzzo.
Quando si tratta di edificazioni lievi, nell'impasto avrete l'opportunità di aggiungere sassi e detriti edili, in maniera da adoperare una quantità inferiore di calcestruzzo.
Quando le opere sono più grandi in altezza e lunghezza, è preferibile affondare nel calcestruzzo anche tondini di ferro per edilizia. Così facendo, riuscirete a conferire una maggiore resistenza alla fondazione per un muretto esterno.

48

Per riuscire a creare una fondazione per un muretto esterno, è necessario innanzitutto delimitare la zona di terreno che dovrà essere scavata. All'inizio e alla fine della seguente area di scavo dovrete conficcare alcuni riferimenti (come, ad esempio, i paletti di legno).
Quest'ultimi andranno impiegati per tendere degli spaghi nel senso della lunghezza del terreno. Adesso tracciate qualche riga in quest'ultimo, mediante l'ausilio della calce e seguendo ogni spago appena teso.

Continua la lettura
58

Dopo che avrete provveduto alla delimitazione della zona del terreno da scavare, effettuate lo scavo considerando un aspetto importante. Per un muretto esterno che abbia un'altezza pari ad "1 m", basteranno "20-30 cm" di profondità.
Una cosa davvero rilevante che dovrete fare consiste nel verificare che il fondo dello scavo sia orizzontale. Per fare questo, bisogna appoggiare un listello su due picchetti che abbiano la medesima lunghezza e dopo posizionarci sopra una livella a bolla.

68

Preparate l'impasto di calcestruzzo e poi inseritelo nello scavo, finché non raggiungerete il livello del suolo. La fondazione di un muretto esterno dovrà essere anche ottimamente spinata, allo scopo di assicurare al manufatto una base regolare e orizzontale.
Quando la fondazione si sarà indurita, dovrete applicare la malta per collocare la prima fila di mattoni. Durante questa fase di lavoro, verificate che la partenza sia orizzontale sempre con la livella a bolla.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come decorare un muretto con lo stile mosaico

È sicuramente piacevole instaurare un legame diretto con la 'madre terra', e un giardino può sicuramente essere il luogo ideale in cui creare un fantastico rapporto con le piante e con l'aria pulita che esse riescono a generare. Per delimitare una o...
Esterni

Come realizzare un muro esterno in pietra

La decorazione di un luogo esterno è molto importante se si vuole ottenere un aspetto pulito ed unico. Per ricavare un lavoro originale è possibile realizzare dei muretti in pietra che offrono eleganza ed unicità al giardino o a qualsiasi posto all'aperto....
Esterni

Come costruire un lavatoio da esterno in muratura

Spesso avere un giardino, se si sa come utilizzarlo, significa avere una stanza in più: certo, non è possibile creare all'aperto una camera da letto, eppure ci sono quasi infiniti modi di impiegare un piccolo spazio verde antistante la propria casa....
Esterni

Come sistemare le luci natalizie all'esterno della casa

Durante le festività natalizie spesso ci si limita ad addobbare un albero, che dovrà essere ben decorato e illuminato da file di luci intermittenti. È bene tenere in mente, invece, che una parte importante da addobbare resta sicuramente l’esterno...
Esterni

Come montare le lanterne da esterno

Quando arriva la bella stagione non si può fare a meno di trascorrere del tempo all'aria aperta e, grazie alle lanterne da esterno, si può fare. Per chi ha dello spazio da poter sfruttare il piacere sarà unico, grazie alle grigliate, le cene con gli...
Esterni

Come scegliere il pavimento drenante per esterno

I pavimenti drenanti presentano delle funzionalità differenti rispetto ai pavimenti da esterno semplici; questi devono presentare oltre che delle caratteristiche estetiche, anche delle funzionalità, come ad esempio: l'impermeabilità, la resistenza...
Esterni

Come trattare i mobili da esterno

Se possedete un giardino o un balcone arredato e non sapete proprio come trattare il vostro mobilio, non temete, avete trovato la guida giusta per voi. I mobili da esterno, infatti, essendo particolarmente esposti alle intemperie, necessitano di cure...
Esterni

Come posare un pavimento per esterno

Una piastrella può dare al vostro ingresso di casa un aspetto lussuoso. In commercio ci sono molte varietà, colori e modelli di piastrelle di ceramica tra cui alcuni realizzati appositamente per l'esterno.Queste piastrelle, possono essere installare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.