Come creare un vialetto di pietra

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il vialetto di pietra è tipico dei nostri giardini. Fin da bambini abbiamo sempre disegnato casette con un vialetto per arrivare alla porta d'ingresso. Perciò non dobbiamo stupirci se li troviamo quasi in tutti i giardini. Alcune persone si rivolgono a paesaggisti e professionisti del settore per allestire il proprio spazio esterno. Però con un po' di inventiva possiamo fare tranquillamente lo stesso da noi. Creare un vialetto di pietra non è un'operazione troppo difficile. Basta un po' di creatività e tutto verrà da sè. In questa guida vedremo come creare un vialetto di pietra.

27

Occorrente

  • Lastre di pietra o cemento
  • Martello
  • Malta
  • Terra
  • Sabbia
37

Quando vogliamo creare un vialetto di pietra, dobbiamo avere in testa il disegno in modo molto chiaro. Ad ogni modo, è sempre preferibile creare un vialetto irregolare. Questa apparente casualità è molto più gradevole a vedersi rispetto a un vialetto di pietra squadrato. Inoltre è anche più semplice da creare. Decidiamo quindi il materiale che vogliamo usare. Possiamo usare delle lastre di cemento che provvederemo a spaccare da soli. Oppure delle lastre di pietra naturale da acquistare nei distributori specializzati. Facciamo attenzione allo spessore, che non dovrà superare tre centimetri.

47

Una volta procurato l'occorrente, possiamo finalmente creare un vialetto di pietra. Con uno spago, tracciamo il confine del vialetto. Avremo così una guida da non superare. Questo passaggio è molto importante se voglia creare un vialetto di pietra in modo corretto. Scegliamo le pietre da accostare. Dobbiamo far sì che si abbinino al meglio tra loro. Per questo motivo può essere utile rifinire i bordi con uno scalpello. L'importante è tenere sempre a mente il disegno finale del vialetto.

Continua la lettura
57

Una volta posate le lastre di pietra sul vialetto, procediamo a livellare il terreno. Possiamo spostare la terra al di sotto della pietra. Per capire se la superficie è uniforme, utilizziamo una livella. Solo così saremo certi del risultato. Posiamo prima le pietre grandi per creare il vialetto. Poi con i pezzi più piccoli riempiamo i vuoti tra i pezzi più grandi. Spargiamo un po' di sabbia tra le giunture per riempirle al meglio. Solo così riusciremo a creare un vialetto stabile. In caso contrario potremmo avere problemi di stabilità della pietra, che al nostro passaggio potrebbero muoversi. Per una maggiore sicurezza, possiamo ricorrere a un po' di malta. Una volta asciugata, puliamo le lastre di pietra con una spugna per togliere i residui di malta dalla superficie a vista.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo attenzione a livellare il terreno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come progettare il vialetto d'ingresso

Vivere il giardino, la parte esterna e più suggestiva di una casa, consente di trascorrere bei momenti, soprattutto nelle stagioni estive. Per questo motivo, curarne anche l'entrata, è molto importante. Progettare il vialetto d'ingresso significa creare...
Esterni

Come illuminare il vialetto del giardino

Il giardino sta diventando ormai un elemento di arredo soprattutto per l'eleganza che coinvolge l'intera casa o villetta ad esso adiacente. Se un giardino è costruito in modo da fungere da vialetto d'ingresso va comunque illuminato sia per l'incolumità...
Esterni

Come asfaltare un vialetto

Chi possiede un vialetto sa le necessità che vi vogliono per asfaltare. Bisogna sempre avere cura nella tipologia di tecnica che viene utilizzata ma per asfaltare è necessario veramente poco. È chiaro che la tipologia di materiale spetta a voi, ma...
Esterni

Come fare un vialetto di ghiaia in giardino

Avere un grande giardino in casa, è sicuramente un grande vantaggio. Il giardino, è un luogo in cui potersi godere un po' di aria fresca e un po' di verde, lontano dallo smog e lontano da ogni rumore della città. Quando il giardino è molto grande,...
Esterni

Come scegliere la pavimentazione del vialetto d'ingresso

Chi vende o affitta case lo sa, è la prima impressione che conta: un ingresso curato può colpire un eventuale acquirente, e spingerlo verso il "sì" già prima di varcare la porta di ingresso. Anche se non hai intenzione di vendere o affittare casa,...
Esterni

Come pulire e proteggere un pavimento esterno in pietra

La scelta di un pavimento esterno in pietra rende molto affascinante l'ambiente all'aria aperta. Sia la Quarzite o la Pietra Serena, di Lecce o di Vicenza, sono tutti materiali naturali. Il gradevole aspetto della pietra si contrappone però allo svantaggio...
Esterni

Come pulire il vialetto dalle erbacce

In questa guida verranno dati utili consigli su come pulire adeguatamente il vialetto dalle erbacce. Come ben saprete, avere cura delle proprie cose è molto importante. In particolare, se stiamo parlando di una casa, quello che emerge agli occhi di chi...
Esterni

Come Dare Movimento Ad Un Muretto In Pietra

Un muretto in pietra è un elemento decorativo per il giardino. Non è difficile costruirne uno, anche piccolo. È possibile far crescere attorno al muretto in pietra dei fiori colorati. Un muretto può segnare un confine, delimitare il giardino, oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.