Come creare un tavolo in muratura

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

I nostri giardini sono difficili da decorare, specie se dobbiamo scegliere i mobili giusti: per sistemare ed arredare un giardino, bisogna ricorrere ad alcune tecniche (in verità semplici) di muratura che ci permettono di decorarlo, ma allo stesso tempo di poter integrare al suo interno "oggetti" di grande utilità. Uno tra questi è proprio il tavolo, quindi in questa guida vedremo insieme come creare un tavolo in muratura attraverso semplici passaggi. Ovviamente, bisognerà avere un pochino di dimestichezza con la calce, il cemento e i mattoni.

27

Occorrente

  • Acqua da aggiungere alla polvere cemento
  • mattoni in terracotta
  • piastrelle
  • spatola
  • colla per piastrelle
  • piastrelle
37

Il tavolo esterno è un elemento di difficile scelta perché gli spazi esterni della nostra casa o del nostro giardino sono spesso umidi e a contatto con la condensa mattutina. Per questo, evitiamo di acquistare un tavolo in legno da giardino perché sarà subito pronto ad inumidirsi e ad immagazzinare al suo interno tutta l'umidità circostante rovinandosi completamente. La nostra scelta potrà ricadere su un tavolo in ferro battuto ma questo potrebbe comunque arrugginirsi. La migliore soluzione quindi resta quella di crearci da soli un bellissimo tavolo in muratura.

47

Prendiamo le giuste misure del tavolo che desideriamo costruire, stabiliamone la larghezza e la lunghezza e lasciamone traccia a terra con un gessetto. Posizioniamo 4 mattoni di terra cotta all'interno della figura prima creata, che costituiranno i piedi del tavolo. Posizionati quindi i primi 4 mattoni, applichiamo uno strato di cemento sulla parte alta di questi ultimi e poggiamo sopra un altro mattone. Creati i piedi abbiamo a disposizione diverse possibilità per ultimare il tavolo.

Continua la lettura
57

Solitamente, sia per una questione di tempo che per una questione estetica è preferibile applicare una lastra già lavorata direttamente sopra i piedi appena costruiti. Se riteniamo di essere in grado di costruire da soli anche la superficie allora possiamo procedere prendendo delle lastre di legno di uguale misura, disporle in modo tale da formare una sagoma e versare sopra del cemento: prima di fare ciò, poniamo sul fondo un foglio di cellophane che servirà a non fare incollare il cemento nella parte sottostante. Versiamo la colata di cemento, lisciamola con una spatola e lasciamola asciugare per una settimana. Trascorso il tempo necessario, stacchiamo la lastra e applichiamola sopra ai piedi precedentemente costruiti. Possiamo adesso decorare con delle piastrelle la superficie ottenuta. Ed ecco terminato il nostro tavolo in muratura, un lavoro semplice da realizzare anche per chi non è espertissimo con l'uso di questo tipo di materiali, basterà solo un pizzico di precisione.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come scegliere un tavolo per il portico

Saper arredare il nostro portico è importante, dobbiamo farlo accogliente creare un'atmosfera calda e comoda per le nostre giornate di relax o per le nostre serate in compagnia di amici. Uno degli arredi più utile e di design è il tavolo.Nel scegliere...
Esterni

Come allestire una zona barbecue nel giardino

Certo avere a disposizione nel proprio giardino, un piccolo spazio dove poter organizzare pranzi e cene con gli amici, immersi nel verde della natura, è un po il sogno di tutti. Tuttavia uno degli elementi che non può assolutamente mancare è il barbecue....
Esterni

Come realizzare una cucina in giardino

Per chi possiede un giardino nella propria abitazione è una vera e propria fortuna, ed il modo ideale per poterlo utilizzare è quello di usufruirne con una piccola cucina, zona di relax durante le giornate estive. È una soluzione molto utilizzata,...
Esterni

Come restaurare un intonaco antico

L’intonaco è una parte integrante di ogni edificio; esso può essere antico oppure moderno. In entrambi i casi deve essere salvaguardato in quanto ha la funzione di proteggere la muratura dagli agenti atmosferici. Per questo motivo è importante restaurare...
Esterni

Come proteggere un barbecue esterno

Come ogni anno, i giorni freddi non si fanno attendere a lungo. Dopo qualche tiepida giornata autunnale, arrivano sempre le rigide temperature invernali: per organizzare nuovamente qualche spensierata tavolata all'aperto con familiari e amici, occorre...
Esterni

Come Creare Una Fondazione Per Un Muretto Esterno

Per realizzare un muretto esterno o meglio qualunque manufatto non interno in muratura, occorre costruire innanzitutto un basamento rigido e stabile (chiamato fondazione). Ciò deve avvenire poiché qualsiasi opera in muratura fatta esternamente non dovrà...
Esterni

5 idee per creare un'area barbecue in giardino

Adibire una zona del proprio giardino ad area barbecue è un'ottimo proposito: vi consente di creare un angolo all'esterno dove cucinare gustose grigliate, godere di momenti di convivialitá in famiglia e con amici, rilassarvi. Il progetto richiede peró...
Esterni

I migliori sistemi di riscaldamento per esterni

Se può risultare relativamente facile scegliere il miglior sistema di riscaldamento per l'interno di una casa, altrettanto non si può dire per la scelta del più corretto modo di climatizzare gli ambienti esterni, come ad esempio gazebo, cortili, giardini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.