Come creare un tavolo in muratura

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

I nostri giardini sono difficili da decorare, specie se dobbiamo scegliere i mobili giusti: per sistemare ed arredare un giardino, bisogna ricorrere ad alcune tecniche (in verità semplici) di muratura che ci permettono di decorarlo, ma allo stesso tempo di poter integrare al suo interno "oggetti" di grande utilità. Uno tra questi è proprio il tavolo, quindi in questa guida vedremo insieme come creare un tavolo in muratura attraverso semplici passaggi. Ovviamente, bisognerà avere un pochino di dimestichezza con la calce, il cemento e i mattoni.

27

Occorrente

  • Acqua da aggiungere alla polvere cemento
  • mattoni in terracotta
  • piastrelle
  • spatola
  • colla per piastrelle
  • piastrelle
37

Il tavolo esterno è un elemento di difficile scelta perché gli spazi esterni della nostra casa o del nostro giardino sono spesso umidi e a contatto con la condensa mattutina. Per questo, evitiamo di acquistare un tavolo in legno da giardino perché sarà subito pronto ad inumidirsi e ad immagazzinare al suo interno tutta l'umidità circostante rovinandosi completamente. La nostra scelta potrà ricadere su un tavolo in ferro battuto ma questo potrebbe comunque arrugginirsi. La migliore soluzione quindi resta quella di crearci da soli un bellissimo tavolo in muratura.

47

Prendiamo le giuste misure del tavolo che desideriamo costruire, stabiliamone la larghezza e la lunghezza e lasciamone traccia a terra con un gessetto. Posizioniamo 4 mattoni di terra cotta all'interno della figura prima creata, che costituiranno i piedi del tavolo. Posizionati quindi i primi 4 mattoni, applichiamo uno strato di cemento sulla parte alta di questi ultimi e poggiamo sopra un altro mattone. Creati i piedi abbiamo a disposizione diverse possibilità per ultimare il tavolo.

Continua la lettura
57

Solitamente, sia per una questione di tempo che per una questione estetica è preferibile applicare una lastra già lavorata direttamente sopra i piedi appena costruiti. Se riteniamo di essere in grado di costruire da soli anche la superficie allora possiamo procedere prendendo delle lastre di legno di uguale misura, disporle in modo tale da formare una sagoma e versare sopra del cemento: prima di fare ciò, poniamo sul fondo un foglio di cellophane che servirà a non fare incollare il cemento nella parte sottostante. Versiamo la colata di cemento, lisciamola con una spatola e lasciamola asciugare per una settimana. Trascorso il tempo necessario, stacchiamo la lastra e applichiamola sopra ai piedi precedentemente costruiti. Possiamo adesso decorare con delle piastrelle la superficie ottenuta. Ed ecco terminato il nostro tavolo in muratura, un lavoro semplice da realizzare anche per chi non è espertissimo con l'uso di questo tipo di materiali, basterà solo un pizzico di precisione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come costruire un lavatoio da esterno in muratura

Spesso avere un giardino, se si sa come utilizzarlo, significa avere una stanza in più: certo, non è possibile creare all'aperto una camera da letto, eppure ci sono quasi infiniti modi di impiegare un piccolo spazio verde antistante la propria casa....
Esterni

Come decorare un tavolo da giardino

Volete piazzare un bel tavolo da esterni nel vostro giardino per trascorrere dei momenti insieme ai vostri amici? Se avete già un vecchio tavolo, potete valorizzarlo con alcune tecniche fai da te. Si tratta di piccoli accorgimenti per rendere il vecchio...
Esterni

Come scegliere un tavolo da picnic

I moduli per arredare casa sono davvero tanti, per genere che rispecchia, solitamente i gusti di chi li acquista, per ciò che rappresentano in considerazione del loro utilizzo. Nella seguente guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come...
Esterni

Come costruire un tavolo con ombrellone

Durante la primavera e l'estate è molto bello passare del tempo fuori e godersi il bel tempo. Se avete a disposizione un bel balconcino o un bel giardino, un'idea sarebbe quella di mettersi a leggere un bel libro all'aria aperta. Come ben sappiamo però,...
Esterni

Come scegliere il tavolo da giardino

I mobili da giardino forniscono un posto ideale per godere della natura pur restando fra le mura domestiche, allo stesso modo si può offrire agli ospiti il giusto confort durante la stagione estiva. Questi mobili possono essere selezionati in gruppi...
Esterni

Come allestire una zona barbecue nel giardino

Certo avere a disposizione nel proprio giardino, un piccolo spazio dove poter organizzare pranzi e cene con gli amici, immersi nel verde della natura, è un po il sogno di tutti. Tuttavia uno degli elementi che non può assolutamente mancare è il barbecue....
Esterni

Come arredare il giardino con i pallet

Da parecchi anni, molti amano utilizzare gli oggetti industriali come oggetti di design. Tra i vari oggetti da riciclare negli ultimi anni, è andato sicuramente di gran moda il pallet. Si tratta di una pedana di legno, utilizzata all'interno delle industrie...
Esterni

Come arredare un giardino piccolo

Vorreste un parco tutt'intorno alla villa ma disponete soltanto di un modesto giardino, magari sul retro di casa? Potreste renderlo tanto accogliente da eleggerlo a rifugio della bella stagione e, perché no, organizzarci una cenetta intima. Oppure semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.