Come creare un portariviste in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Che siate esperti del fai da te o che siate al vostro primo lavoretto, una realizzazione particolarmente facile ma che dà grande soddisfazione è un portariviste in legno. Realizzare un portariviste in legno non è infatti complicato e vi basteranno pochissimi materiali reperibili facilmente e i giusti consigli. In questa guida cercheremo di fornirvi i secondi, mostrandovi come creare un portariviste in legno. Di portariviste se ne possono creare tantissimi modelli diversi, inoltre possono rivelarsi molto utili se posti in soggiorno o magari da regalare ad un amico. Vediamo come realizzarlo.

27

Occorrente

  • Fogli di compensato o di laminare
  • Archetto da traforo
  • Cerniere per legno
  • Primer
  • Vernice
  • Tronchese
  • Martello
37

Realizzare i ripiani

Per iniziare avrete bisogno di alcuni fogli di compensato o di laminare. Il nostro consiglio è di non scegliere del laminare molto spesso, in modo da non creare una struttura troppo pesante. Se invece disponete di fogli di compensato potete decidere di incollarne insieme più strati per formare delle pareti più robuste al'occorrenza. Iniziate quindi decidendo il tipo di portariviste che volete creare. Un modello molto facile è quello formato da due o tre scomparti come quello in foto. Per realizzare questo tipo di portariviste vi basterà tagliare 4 fogli di compensato (o laminare) per creare la base (che andrà appesa ad un muro) e i tre ripiani dove poggiare le riviste. Le misure dei ripiani per le riviste dovranno essere prese in accordo con le riviste. Quindi posizionate le riviste sul foglio di compensato e, con una matita, tracciate il perimetro della rivista con 1,5 cm di margine su ogni lato.

47

Realizzare la base

La base invece dovrà essere delle dimensioni adatte a contenere i tre ripiani formati senza che questi si accavallino troppo e che ci sia il giusto spazio per inserire senza difficoltà le riviste. Disegnate quindi una forma rettangolare su un foglio di compensato che abbia la stessa larghezza dei ripiani dedicati alle riviste e una lunghezza appropriata. Usando un archetto da traforo procedete quindi al taglio del compensato lungo le linee realizzate. Con della carta vetrata infine carteggiate i bordi e le superfici. Date quindi due mani di primer prima del colore che preferite. Lasciate asciugare per una notte intera.

Continua la lettura
57

Assemblare il tutto

A questo punto non vi resta che unire il tutto. Il tipo di portariviste mostrato in foto è difficile da assembrare, per questo un'alternativa potrebbe essere quella di utilizzare delle cerniere per legno piccole, come quelle in foto. Ve ne basteranno due per ogni ripiano. Agganciate due di queste cerniere ad ogni lato inferiore (quello di contatto con la base per intenderci) dei ripiani. Per fare ciò vi consigliamo di utilizzare delle puntine da calzolaio e di tagliare con una tronchese l'eventuale punta fuoriuscente dall'altra parte del legno. Collegate quindi tramite le cerniere i ripiani alla base, facendo attenzione di porre perfettamente a livello i ripiani ed egualmente spaziati tra loro. Come ultima cosa, per far sì che i ripiani non caschino aperti, dovrete collegare delle catenine o dei fili di spago che vadano dai bordi superiori del ripiano fino alla base. Potete fissarli per mezzo di fori o aiutandovi con delle altre puntine da calzolaio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Passare sempre 2 mani di primer o gesso acrilico prima del colore
  • Rispettare i tempi di posa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come realizzare oggetti di design con ceppi di legno

Nei prossimi paragrafi vi consiglieremo come realizzare oggetti di design con ceppi di legno, infatti alcuni tipi di legno sono particolarmente adatti per creare oggetti e accessori per l'arredamento del design d'interno della vostra casa. Con uno o più...
Arredamento

Arredare con il legno: consigli utili e suggerimenti

Uno dei materiali più adatti per poter arredare al meglio una casa, è sicuramente il legno. Il legno è perfetto perché si adatta a qualsiasi tipologia di stile e di ambientazione, può essere di qualsiasi colore, si adatta a qualsiasi superficie e...
Arredamento

Come arredare una casa con legno e pietra

Se possediamo una casa arredata in stile rustico, potremmo desiderare di arricchirla un po'. Possiamo optare per diverse soluzioni, ma quelle in legno e pietra sono tra le più raffinate. Oltre a rendere la casa molto accogliente, gli elementi d'arredo...
Arredamento

Come rivestire una parete con il legno

Una parete rivestita in legno ha sempre il suo fascino e conferisce un'inconfondibile eleganza agli ambienti, sia che si tratti di legno autentico o di materiali che lo imitano fedelmente.Le case moderne, ma anche quelle di un tempo, sono rifinite con...
Arredamento

Come arredare la tua casa in legno

Quando si deve arredare una casa in legno, capita di essere assaliti da molti dubbi, soprattutto se non siamo esperti in tema di arredamento e non conosciamo le regole basilari per arredare con gusto e raffinatezza gli ambienti che prediligono l'uso del...
Arredamento

Pareti di legno: consigli di arredamento

Se in casa intendiamo realizzare delle pareti in legno anziché in muratura, possiamo decorarle come meglio ci pare, e in base alle esigenze dettate dal design impostato. A tale proposito ecco una lista in cui nei vari passi, ci sono alcuni utili consigli...
Arredamento

Come arredare con i rivestimenti in legno

Il legno è un materiale naturale e caldo, perfetto per rendere la nostra casa più accogliente e arricchirla di stile, magari aggiungendo un tocco di colore. Ecco alcuni consigli su come arredare con i rivestimenti in legno, scegliendo le soluzioni più...
Arredamento

Come giudicare la qualità di un mobile in legno

Se dovete acquistare un mobile ed intendete sapere con assoluta certezza se il legno è di ottima qualità, vi basta seguire alcune semplici e professionali linee guida che attraverso particolari trucchi, vi consentono di ottimizzare la scelta. In riferimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.