Come creare un angolo relax in casa

Tramite: O2O 07/04/2020
Difficoltà: media
18
Introduzione

La casa, si sa, deve sempre rappresentare la dimora ideale nella quale abitare. Nelle mura domestiche, quindi, vi è assoluto bisogno di silenzio, pace, relax. Imparare a creare un ambiente che rispetti il bisogno di quiete di chi lo abita, può rappresentare quindi la soluzione ideale per una vita sana e all'insegna del buon umore. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come creare un angolo relax in casa, in modo da poterlo "vivere" ogni qual volta se ne sente la necessità.

28
Occorrente
  • Tavolo richiudibile
  • Pouf
  • Poltrona reclinabile
  • Divano in tessuto
  • Cuscini ricamati
  • Lampada da terra
38

Creare uno spazio dedicato allo svago

Realizzare un angolo relax nel proprio appartamento non è un'operazione difficile e, anzi, nella maggior parte dei casi, sarà anche in grado di sviluppare positivamente la vostra creatività. Dunque, mettetevi immediatamente all'opera per trovare delle soluzioni appropriate. Se la casa lo consente, prevedete un tavolino da posizionare all'interno dell'angolo relax. Potrete così utilizzarlo per leggere, cucire o per consumarvi una rilassante e gratificante colazione. In questi casi, occorrerà scegliere un tavolo poco ingombrante e dalla forma originale: se possedete un vecchio mobile, potreste scartavetrarlo e ridipingerlo, personalizzandolo così secondo il vostro gusto. Il segreto di un angolo creativo è che, per quanto piccolo sia, dovrà anche rappresentare per ciascuno di voi come una sorta di spazio di gioco, nel quale esercitare il massimo del relax e dove ritrovare il contatto con se stessi, andando a caccia di stimoli ed ispirazioni che possano stuzzicare la vostra fantasia.

48

Valutare l'importanza delle luci

Una seconda modalità per costruire un angolo relax degno di questo nome, è quella di non sottovalutare mai l'importanza strategica delle luci. Queste dovranno sempre essere soft, non invasive ma funzionali alle vostre esigenze. Scegliete dunque luci che possono essere regolate. Una lampada da terra, con una luce più forte, potrà quindi aiutarvi quando avrete bisogno di un'illuminazione più intensa, per esempio quando desiderate leggere o cimentarvi nell'arte del cucito. Un'idea molto utile è quella di prevedere, all'interno del vostro angolo relax, la presenza di una piccola lampada in più, con la sua luce in grado di interagire con le ombre, creando in questo modo una suggestiva scenografia di forme lungo la parete. Questa particolare organizzazione della zona relax vi accompagnerà quando basterà un momento di silenzio per consentirvi di chiudere gli occhi ed addormentarvi nell'angolo più confortevole della vostra abitazione.

Continua la lettura
58

Scegliere i giusti accessori

Ma un angolo relax ottimale si appronta anche scegliendo gli accessori più adatti e funzionali. Un comodo divano e delle confortevoli poltrone, saranno dunque necessarie per dare un ideale benvenuto al vostro relax quotidiano. Quanto al divano, c'è da dire che, spesso, i materiali in pelle sono decisamente quelli più costosi. Se disponete dunque di un budget piuttosto ridotto, potreste optare per un divano in tessuto, del colore che più vi piace e che potrete anche rivestire. Per costruire un angolo relax ottimale, scegliete poi una poltrona reclinabile e aggiungete un pouf. Quest'ultimo occuperà meno spazio in confronto ad una struttura di tipo fisso, ma sarà egualmente utile per distendere le gambe. Non fatevi mai mancare, infine, la presenza di tanti cuscini, magari colorati, morbidi e dalle forme differenti. Insomma, una piccola collezione di accessori dall'animo decisamente soft e rilassante, non potrà che migliorare il vostro piacere.

68

Preservare l'importanza del "vuoto"

Infine, ecco un'ultima indicazione: non sovraccaricate mail la vostra zona relax con oggetti o soluzioni di arredamento che siano troppo grandi o ingombranti: l'importanza del "vuoto" deve infatti sempre essere preservata in questo angolo così speciale della casa, in quanto vi darà così l'opportunità di potervi sdraiare, stendere o coricare, senza il timore di urtare qualcosa. Tenete sempre a portata di mano qualche cuscino, che potrà esservi utile per la meditazione o per gli esercizi yoga. In questo modo, avrete sempre la possibilità di svolgere qualche esercizio fisico, oppure dedicarvi allo stretching. Per avere un corpo sano e una mente sempre in allenamento.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Provate ad utilizzare, nel vostro angolo relax, un brucia essenze con un profumo e posizionate tante candele, diverse per forma e colore, tutto attorno: ciò creerà un ambiente da fiaba davvero rilassante
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere il divano per una sala relax

Quando si tratta di acquistare un divano per una sala relax, la prima cosa che colpisce di solito l'attenzione è un design accattivante. Alcuni divani a prima vista potrebbero sembrare perfetti, ma nel giro di pochi mesi inizieranno ad usurarsi. È importante...
Arredamento

Come realizzare l'angolo salotto

La casa ci accoglie ogni giorno ed è piacevole rientrare dopo un'estenuante giornata di lavoro e stendersi magari sul divano a sorseggiare un aperitivo prima della cena. L'angolo salotto è la zona preferita della casa, poiché consente in modo piacevole,...
Arredamento

5 idee per dare luce ad un angolo buio

Se in casa abbiamo un angolo che è particolarmente buio, poiché si trova in una zona che non viene raggiunta dalla luce solare oppure da quella della lampade magari a causa di mobili alti, possiamo tuttavia trovare la soluzione adeguata. In tal caso,...
Arredamento

Come organizzare in casa un angolo per il computer

Che sia per lavoro o per svago, oggi il computer è diventato un dispositivo presente in ogni abitazione. Che si tratti di un fisso o di un portatile, potrebbe essere necessario organizzare in casa un angolo dedicato dove poter trascorre il tempo necessario...
Arredamento

Come decorare un camino ad angolo

L'arredamento e la decorazione di un camino ad angolo può rappresentare un compito difficile anche per i più esperti, in quanto occorre valutare una serie di aspetti. Tuttavia, un camino del genere può essere usato come punto focale della stanza in...
Arredamento

Come disporre i mobili in una cucina ad angolo

Abbiamo appena acquistato casa e ci accingiamo ad arredarla? La nostrta cucina non ci soddisfa più e decidiamo di cambiarla? Armiamoci di pazienza e coinvolgiamo tutto il nostro estro per i cambiamenti che ci proponiamo di fare. Il primo punto da tenere...
Arredamento

Come arredare un angolo attrezzi

Arredare un angolo attrezzi nella propria casa è il sogno di ogni uomo che ama il fai da te. La passione per questa pratica, particolarmente negli ultimi anni, sta anche conquistando moltissimi esponenti del genere femminile. La zona perfetta per ricavare...
Arredamento

Come arredare l'angolo camino

Fino a qualche anno fa, il camino veniva installato esclusivamente nelle abitazioni di montagna per riscaldarle, utilizzando direttamente la legna tagliata dai boschi. Oggi, invece, il camino è diventato un vero e proprio complemento d'arredo; è possibile...