Come creare nuovi spazi con i mobili

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Arredare significa dare sfogo alla creatività e mettere sul campo mille idee. Le scelte fatte sul mobilio, sull'illuminazione oppure sui tendaggi possono riflettere i propri gusti, ma in alcuni casi sono scelte dettate dalle esigenze e dagli spazi che si hanno a disposizione. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come creare nuovi spazi con i mobili in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

25

Valutare la stanza

La scelta dei mobili viene fatta in base agli ambienti in cui devono essere posizionati. Il soggiorno, la cucina, le stanza da letto o lo studio hanno mobili appropriati che possono soddisfare le attività primarie svolte in quel luogo. In alcuni casi è essenziale cercare di risparmiare spazio oppure mettere sul campo idee che permettano di gestirlo in maniera più pratica ed efficiente. Questo è possibile proprio posizionando al meglio i mobili all'interno delle stanze.

35

Creare pareti divisorie

Nel caso in cui si abbia il problema opposto, ossia degli ambienti troppo ampi che si vogliono utilizzare in maniera diversa, i mobili si prestano ad essere utilizzati anche come ottime pareti divisorie. Creare spazi e ambienti diversi è davvero possibile con dei semplici spostamenti. Le librerie possono essere spostate al centro della stanza e, se fissate bene a terra e al soffitto, possono consentire la creazione di una stanza ricavata all'interno di un ambiente più grande. Così, ad esempio, in una sala da pranzo di grandi dimensioni si può utilizzare un mobile che funga da parete divisoria in modo da ricavarvi un piccolo studio.

Continua la lettura
45

Utilizzare mobili su misura

I mobili su misura sono la scelta che molti adottano per creare spazi maggiori all'interno della propria abitazione. Sfruttare le nicchie nelle pareti per incassarvi armadi o librerie oppure sfruttare le parti alte della casa, inserendo dei piccoli soppalchi nella parte superiore della porta, sono delle soluzioni adottate da molti. Favorire un tipo di arredo salva-spazio come letti e divani contenitori oppure scarpiere funzionali con ripiani a scomparsa sono modi ottimi per creare spazi maggiori. All'interno dei grandi magazzini oppure attraverso le gallerie fotografie relative all'arredamento presenti online è possibile farsi un'idea di come sfruttare o creare gli spazi per arredare posizionando al meglio il mobilio. Se proprio non si ha nessuna idea su come fare si possono contattare persone specializzate nel settore del design e dell'arredo che saranno in grado di offrire una consulenza specifica in base alle proprie necessità ed esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 idee per organizzare gli spazi in casa

Quando si acquista una casa o la si affitta, il primo obiettivo che di solito va per la maggiore nella testa degli eventuali inquilini o proprietari non è solo quella di prenderla in loro possesso per la bellezza estetica ed interna dell'appartamento,...
Arredamento

Come Arredare Spazi Ridotti

Abitare in città spesso significa nella maggior parte dei casi vivere in un piccolo monolocale o in un appartamento dalla metratura ridotta. Non sempre però diventa così semplice arredare con gusto ed efficienza degli spazi ridotti. Tuttavia con pochi...
Arredamento

Come organizzare gli spazi in una casa

Oggi le case di recente costruzione, soprattutto nelle città, sono quasi sempre di metratura ridotta, al punto che alle volte sembra impossibile riuscire a far stare tutte le proprie cose in spazi così contenuti. Chi vive in una piccola abitazione sa...
Arredamento

Come sfruttare gli spazi in una casa piccola

Generalmente in qualsiasi casa gli spazi non bastano mai, a maggior ragione se l'alloggio è di dimensione ridotta. In questo caso il problema si presenta in maniera più marcata per cui ogni angolo libero si deve trasformare in un armadio a muro. Gli...
Arredamento

Come ottimizzare gli spazi piccoli

Ottimizzare i piccoli spazi è un'esigenza figlia dei tempi moderni. Dopo esser passati da case minuscole dove abitavano fino a 10 persone, si è arrivati a case dove ogni persona ha più stanze a sua disposizione, per poi tornare alle ultime tendenze...
Arredamento

Come separare gli spazi di un loft

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di impegno e con un investimento economico minimo, è possibile separare gli spazi di un loft senza la necessità di affrontare particolari lavori di muratura. Come potremo notare a lavori ultimati, la...
Arredamento

Consigli per sfruttare al meglio tutti gli spazi della casa

Negli ultimi tempi sono in aumento le persone e le famiglie che scelgono di vivere in case di piccole dimensioni. Questo dipende da diversi fattori: il costo degli immobili, o semplicemente dalla scelta di dedicare più spazio alle proprie passioni anziché...
Arredamento

Come organizzare piccoli spazi in casa

Vivere in un appartamento dalle dimensioni ridotte può comportare dei pro e dei contro. Da un lato, una casa piccola permette di ridurre i consumi energetici ed i costi di affitto o di acquisto, dall'altro potrebbero verificarsi dei problemi per quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.