Come creare etichette per valigie

Di: M. R.
Tramite: O2O 03/11/2017
Difficoltà: media
17
Introduzione

Ecco una guida, molto pratica, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di capire meglio, come creare delle utili etichette per le valigie, in maniera tale da poterle utilizzare durante un viaggio ed essere sicuri che le stesse non vadano perse. Generalmente, quando si acquista una valigia, in dotazione viene fornita un'etichetta in plastica, in cui inserire le proprie generalità, per poterla identificare in caso di smarrimento o ritardato arrivo nell'aeroporto di destinazione. Tuttavia, è possibile personalizzare completamente l'etichetta, e soprattutto, è possibile renderla più resistente ed anche elegante, se il bagaglio lo è allo stesso modo. A tal proposito, nei passi successivi, vi illustrerò alcune dettagliate istruzioni su come creare delle etichette per valigie. Vediamo quindi come procedere. Buona lettura e buon divertimento a tutti!

27
Occorrente
  • Stoffa o pelle
  • Pinza per fare buchetti
  • Ago e filo di nylon
  • Nastrino di stoffa
  • Lucchetto piccolo
  • Borchia di ottone a due pezzi
37

Creazione dell' etichetta

Innanzitutto, per realizzare questo particolare ed importante accessorio per la valigia, avete a disposizione molte opzioni più o meno semplici, o un tantino più complesse, specie se amate il look perfetto, oppure se possedete una valigia in pelle che intendete arricchire con un'etichetta raffinata. Un primo esempio, può essere quello di creare un sacchettino di stoffa, in cui inserire un cartoncino con nome, cognome, indirizzo e numero di telefono, e ricoperto da un sottile foglio di cellophane per facilitarne la lettura. Per crearlo, è sufficiente ritagliare due rettangolini di stoffa ed unirli tra loro con ago e filo, che ci vengono sempre in aiuto e non ci lasciano mai da soli, in questo genere di lavoretti fai da te! Seguiamo in modo preciso tutti i singoli passaggi, per creare delle etichette speciali!

47

Assemblaggio dei pezzi

Successivamente, cucite il tutto e corredate l'etichetta di stoffa con un nastrino di nylon, per legarlo al manico della valigia. Come accennato nell'introduzione, potete creare un'etichetta molto più raffinata, magari in pelle, e per questa operazione è sufficiente procurarvi due pezzi di forma rettangolare come la precedente etichetta. La differenza sostanziale nella creazione sta nel modo di assemblare i due pezzi. Dopo aver quindi ritagliato le sagome necessarie, prendete una pinza speciale corredata da un punteruolo, che vi consentirà di praticare un paio di buchetti su tutto il perimetro.

Continua la lettura
57

Posizionamento dell' etichette

In seguito, dopo aver ritagliato su misura la protezione di cellophane e il relativo cartoncino corredato delle vostre generalità, sfruttate i buchetti praticati sulla pelle, per cucirli con un ago doppio, e con del filo di nylon colorato. Con questo accorgimento, otterrete quindi un'etichetta molto resistente, sopratutto per le cuciture sulla pelle facili da applicare, grazie ai buchetti praticati in precedenza. Arrivati a questo punto, non vi resta che completarla con una striscetta di pelle, dopodiché aggiungete una borchia di ottone a due pezzi o a scatto, oppure due buchetti, in cui inserirete un piccolissimo lucchetto. Ed ecco che in pochissimi passaggi potremo essere in grado di creare delle etichette per le nostre valigie, che diventeranno uniche, speciali ed anche molto efficaci! Buon lavoro e buon divertimento nella realizzazione di queste etichette!

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Saper creare delle etichette per le valigie è molto utile ed anche efficace.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come sistemare le borse nell'armadio

L'armadio può essere una trappola se non lo si carica con metodo. Si rischia che tutto il suo contenuto ci travolga letteralmente se viene messo alla rinfusa. Con un corretto posizionamento all'interno dei suoi spazi diventa più facile sceglierle in...
Economia Domestica

Idee per regali di Natale fatti a mano

Con l'avvicinarsi del Natale, nasce la preoccupazione di cosa regalare ai propri amici e familiari. La tecnica del fai da te va molto di moda ultimamente! Con essa è possibile realizzare vere e proprie opere d'arte con le proprie mani. Conserve, biscotti,...
Economia Domestica

Come evitare che il ferro da stiro macchi i vestiti

Stirare è un compito che richiede un pizzico di dimestichezza e tanta pazienza. Per evitare che il ferro da stiro macchi i vestiti, dovete seguire alcune accortezze.  Come fare?  In questo tutorial, vi daremo delle valide indicazioni a riguardo.  Per...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio anni '70

A volte si sceglie di vivere le nozze in modo stravagante, prediligendo uno stile vintage e retrò come lo stile anni '70, uno stile caratterizzato dalla semplicità e dall'eleganza dei tessuti e degli accessori. Organizzare un matrimonio vintage non...
Economia Domestica

Come sistemare le scarpe al cambio di stagione

Al cambio di stagione, oltre a riporre accuratamente gli abiti negli armadi, occorre provvedere a trovare un posto anche alle scarpe. Forse per molti può trattarsi di un compito piuttosto fastidioso o noioso, ma con un minimo di organizzazione e di precisione,...
Economia Domestica

5 errori nel lavaggio dei capi sintetici

Ogni tipologia di capo richiede un diverso lavaggio, al fine di evitare di compromettere l'intero bucato. È consuetudine, ad esempio, dividere i capi colorati da quelli bianchi. Forse è meno risaputo che anche i capi sintetici (poliammide, poliestere,...
Economia Domestica

Come realizzare una borsa dell'acqua calda in economia

Con l'arrivo della stagione invernale ai più freddolosi non basta mettere un bel piumone sul letto la notte e chi, per risparmiare in bolletta, spegne il riscaldamento nelle ore notturne, abbisogna di scaldare un pochino le fredde lenzuola prima di entrarvi...
Economia Domestica

Come tenere in ordine le Barbie

I bambini sono la gioia della nostra casa ma, tra automobiline, bambole e accessori vari, l'abitazione spesso diventa un vero e proprio caos. Allora cerchiamo di mettere tutto in ordine, soprattutto le Barbie che, con i suoi tanti accessori (dagli abiti...