Come costruire una piscina interna

Tramite: O2O 27/12/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Chi possiede degli ampi spazi interni nella propria abitazione non sempre li sfrutta nella maniera adeguata. Esistono molti modi per poter sfruttare al meglio questi spazi. In questa guida per l'appunto ne vedremo uno in particolare, che renderà speciale la nostra casa. Infatti, attraverso semplici e chiarissimi passaggi, vedremo come poter costruire una piscina interna. Ovviamente lo scopo principale di questa guida è solo quello di illustrare come eseguire questa procedura, ad ogni modo questi lavori devono essere eseguiti da esperti e professionisti del settore.

25

Se risiediamo ai piani alti, bisogna realizzare una struttura in ferro che consiste nell'ancorare ai quattro lati della stanza (se sono muri portanti) delle putrelle, in modo da isolare la piscina dalla pavimentazione, evitando quindi di appesantirla. Terminata la posa della struttura in ferro, si può procedere con le altre fasi di lavorazione.

35

Per costruire una piscina interna, bisogna innanzitutto isolare adeguatamente la pavimentazione, per cui la prima cosa da fare è di utilizzare una guaina bituminosa. Dopo averne applicato un primo strato ed una volta attesa l'essiccazione, si procede con una seconda posa della guaina, facendola stavolta aderire perfettamente ai quattro lati delle pareti, calcolando l'altezza utile dove la piscina termina l'estensione verso l'alto, quindi la misura dovrebbe essere di circa duecento centimetri. A questo punto, utilizziamo del collante specifico (idrorepellente) per posare le piastrelle di copertura dell'intera piscina, sia sul fondo che sui laterali. Al termine provvediamo ad impermeabilizzare anche le fughe, dopodiché dopo averne atteso l'essiccazione, possiamo riempirla d'acqua e corredarla di tutto il necessario, ed infine creare dei bordi lisci, utilizzando quelli in ceramica o plastificati.

Continua la lettura
45

A questo punto, la piscina che ovviamente in fase di realizzazione l'abbiamo collegata ad uno scarico, necessita di una pompa ad immersione per il ricambio d'acqua. La dimensione di questo importante accessorio, dipende dalla grandezza della piscina stessa, per cui prima di acquistarla in un centro di termoidraulica o presso rivenditori specializzati, è opportuno controllare scrupolosamente i metri cubi d'acqua necessari per riempirla, e di conseguenza acquistare una pompa in grado di filtrarla tutta. A questo punto potremmo finalmente godere della nostra piscina interna. Rinnovo comunque il consiglio fatto in sede introduttiva, ovvero di evitare di cimentarsi in lavori come questo si non si hanno le adeguate conoscenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come isolare una parete interna dalla muffa

La presenza della muffa in una abitazione è un problema fastidioso, ma anche dannoso. La muffa si crea per l'azione di organismi che si moltiplicano con l'umidità. E spesso si scorgono macchie di muffa, più o meno grandi, sul soffitto o dietro i mobili....
Ristrutturazione

Come alzare il PH di una piscina

Il corretto livello di pH dell'acqua di una piscina è compreso fra 7,4 e 7,8. Nel caso in cui si registri un pH inferiore, che può essere causato dall'affluenza di acqua piovana o altre sostanze estranee, è necessario provvedere subito ad alzare i...
Ristrutturazione

Come dipingere le pareti di una scala interna

Se la vostra casa è su due livelli e quindi corredata di una scala interna, potete dipingere le sue pareti in svariati modi, curando il fattore estetico ma anche ottimizzando il risultato, nel caso l'accesso al piano superiore sia piuttosto stretto...
Ristrutturazione

Come montare una scala interna

Se il nostro obiettivo è quello di montare una scala all'interno della nostra abitazione, per permetterci l'ingresso alla soffitta o ad un soppalco, è possibile fare tutto ciò senza alcuno intervento da parte di un tecnico professionista, permettendoci...
Ristrutturazione

Come sostituire la serratura di una porta interna

I problemi alle serrature sono frequenti e, sopratutto, possono capitare nei momenti più assurdi della propria giornata o nei periodi dell'anno in cui trovare assistenza diventa difficile e lungo. Chiamare un tecnico, inoltre, comporta una notevole spesa....
Ristrutturazione

Come sostituire una porta interna

Può capitare, a causa dell'usura, di danni di diversa entità oppure di un'imminente ristrutturazione, che si renda necessario sostituire le porte del vostro appartamento. L'operazione relativa alla loro sostituzione può sembrare complessa, tanto che...
Ristrutturazione

Come costruire una tettoia

La tettoia rappresenta sicuramente una delle soluzioni più utilizzate e diffuse per sfruttare al meglio gli spazi esterni rendendoli più belli e vivibili. I motivi che ci portano a decidere di costruirne una sono svariati: il godersi l'ambiente esterno,...
Ristrutturazione

Come Costruire un pilastro con blocchetti di calcestruzzo

Se abbiamo bisogno di costruire una struttura in muratura che necessita almeno di un pilastro di sostegno tipo una casetta nel giardino da utilizzare come deposito per gli attrezzi, possiamo comodamente realizzarla con dei blocchetti di calcestruzzo....