Come costruire una lavatrice off-grid con pochi euro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Una lavatrice off-grid riesce a lavare un carico di biancheria in circa 20 minuti; inoltre, è portatile, consentendo il trasporto vicino ad una fonte d'acqua. Il sapone da utilizzare deve essere biodegradabile, cosicché l'acqua di lavaggio può essere facilmente rimossa nel giardino. Una lavatrice off-grid deve essere costituita da 3 componenti principali: un contenitore, un sacchetto di rete e un meccanismo con perno di comando a motore, trattenuto da un telaio di legno semplice. Il componente chiave è il sacco di rete, che è progettato per contenere, lavare e centrifugare i vestiti. La parte centrale della borsa è una vasta rete formata da un cilindro aperto con maglie flessibili; il cilindro è formato da tubi in plastica collegati insieme con una corda. Il cono inferiore sporge attraverso i vestiti, mentre quello superiore lo mantiene fermo. La pompa della maniglia tira i vestiti fuori dall'acqua, li comprime tra i coni nidificati e li rilascia indietro. La lunghezza della leva fornisce un vantaggio meccanico per un funzionamento facile. Nella guida a seguire sarà illustrato dettagliatamente come costruire una lavatrice off- grid con pochi euro.

24

Per la piastra orizzontale, praticate un foro di 8 cm al centro di una tavola in legno e tagliate delle tacche da 1 cm. Dall'estremità più vicina al foro, usate un trapano per fare 2 tacche di ½ cm di larghezza. Fate altre 2 tacche da 4 cm alla fine opposta della tavola, in modo che il foro sia centrato tra le coppie di tacche. Tagliate un pezzo di compensato a forma di mezzo cerchio e posizionate la piastra di base ad angolo retto contro il fondo del supporto verticale. Eseguite con il trapano 2 fori lineari e incollate il compensato e la tavola insieme; fissate con delle e viti la piattaforma.

34

Posizionate la piastra orizzontalmente e ad angolo retto rispetto al supporto verticale, con l'estremità dentellata lontano dal supporto. Incollate i soffietti ad ogni angolo retto, uno per ogni lato, per rinforzare le articolazioni. Fissate i tasselli in una morsa. Con una sega a mano, tagliate le tacche in profondità nel tassello, lasciando uno spazio di almeno 2 cm tra ogni tacca. Praticate un foro verticale attraverso il centro del perno in qualsiasi angolo rispetto alle tacche (verrà utilizzato per fissare il cono inferiore all'albero). Inserite uno dei connettori di rame sopra l'estremità forata della maniglia.

Continua la lettura
44

Appendete un cono appena sotto la piastra superiore orizzontale del telaio in legno, utilizzando un cavo paracadute per legare il bordo del compensato al fondo del cono. Legate l'estremità del cavo in modo sicuro e utilizzate ulteriori fascette per rafforzare la connessione. Fate scorrere la maniglia attraverso il foro ovale della piastra verticale e inserite l'albero verso il basso, attraverso il foro nella piastra superiore e nella parte superiore del cono, in modo che si blocchi all'interno del reticolato. Inserite una flangia sul fondo del pozzo e nel cono inferiore e fissatela al tassello con 6 viti in acciaio inox attraverso i fori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 consigli per la manutenzione della lavatrice

In questa lista andrete a vedere 10 consigli per la manutenzione della lavatrice. Si tratta di preziosissimi consigli che vi suggerisco di seguire e applicare. Se avete una lavatrice da poco tempo, infatti, e siete inesperti in materia, seguite questa...
Economia Domestica

Come riutilizzare un motore da lavatrice

La lavatrice è, per definizione, un macchinario la cui funzione principale sta nel lavare i vari capi d'abbigliamento che vengono inseriti in un cestello presente al suo interno. Quando si parla di lavatrici, si è soliti fare riferimento esclusivamente...
Economia Domestica

Consigli per insonorizzare la lavatrice

Se abbiamo una lavatrice posizionata in un ambiente della casa e su una superficie sensibile ai rumori, per evitare di arrecare disturbo alle persone quando l'elettrodomestico è in funzione (specie quando si aziona la centrifuga), è necessario intervenire...
Economia Domestica

10 regole per utilizzare al meglio la lavatrice

La lavatrice è un elettrodomestico davvero indispensabile e irrinunciabile per tutti, soprattutto per chi ha una famiglia numerosa. Attraverso la lavatrice è possibile pulire perfettamente tutti i capi, ma è necessario seguire 10 regole basilari per...
Economia Domestica

Come sanificare la lavatrice

Come tutti sappiamo, la lavatrice è un elettrodomestico adatto alla pulizia automatica della biancheria e per questo motivo deve essere sempre igienizzata in modo che renda al massimo e duri nel tempo. Mantenere la lavatrice pulita, è un modo sicuro...
Economia Domestica

Come insonorizzare una lavatrice

Fare il bucato ogni giorno, sebbene sia necessario, comporta un grande dispendio di energie. In particolare di energia elettrica per chiunque utilizzi una lavatrice. La lavatrice è un elettrodomestico fondamentale. Garantisce pulizia e igiene ad ogni...
Economia Domestica

10 consigli per usare correttamente la lavatrice

La lavatrice ci ha semplificato la vita grazie all'incredibile risparmio di tempo e l'annullamento della fatica relativa, perciò rientra fra gli elettrodomestici di prima necessità e nessuno penserebbe mai di tornare agli antichi metodi delle nostre...
Economia Domestica

5 consigli per acquistare una lavatrice

Nella società di oggi, fare a meno degli elettrodomestici sembra un'impresa impossibile. Esistono alcuni apparecchi irrinunciabili per la nostra vita, come il frigorifero e la cucina. Ma anche la lavatrice è una macchina indispensabile al giorno d'oggi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.