Come costruire una fossa per ispezionare l'auto

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Coloro che posseggono almeno un'auto sanno benissimo che ogni volta che bisogna eseguire dei controlli è necessario strisciare sotto la vettura per fare un'adeguata verifica delle parti. In particolare, sono operazioni come cambi di olio, scarico, ingrassaggio, saldatura e tanto altro ancora; infatti, la lista delle operazioni è piuttosto lunga e in alcuni casi anche molto sgradevole. Una fossa per ispezionare l'automobile rende l'accesso alla parte inferiore della scocca molto più semplice, permettendo di lavorare in tutta comodità con un'ottima illuminazione e con gli attrezzi a portata di mano. Ma oltre alla comodità, in questo modo si ricuce anche la percentuale di errore durante la riparazione. Un tempo si creavano dei pozzetti in muratura che non erano però adeguatamente sicuri perché umidi e strutturalmente deboli. Ora, invece, quando si costruisce una fossa, questa viene isolata completamente dal terreno con appositi materiali. Il luogo ideale per realizzare una fossa del genere è il pavimento del garage: il procedimento è un po' complicato e occorre una certa tecnica, ma con pazienza ed attenzione potremo riuscirci senza troppe difficoltà. Seguendo questa guida, potremo imparare come costruire una fossa in garage che ci permetterà di ispezionare e lavorare sulla nostra auto, guardandola da sotto ed eseguire eventuali riparazioni.

27

Occorrente

  • Metro
  • Reti metalliche
  • Scavatrice
  • Condutture di plastica di protezione
  • Scala
  • Cablaggio
  • Presa di corrente
  • Interruttore
  • Pannelli in legno robusti
37

Prendere le misure

I lavori dello scavo sono fisicamente abbastanza impegnativi, quindi per eseguirli più agevolmente potremo attrezzarci affittando una mini scavatrice. Ad ogni modo, la cosa più importante è non eseguire questo lavoro da soli, ma piuttosto chiediamo l'aiuto ad un nostro amico o possibilmente ad un tecnico che possa seguirci in ogni singolo passaggio. Per prima cosa, prendiamo accuratamente tutte le misure magari sotto la supervisione di un tecnico, che può essere un edile o geometra: il progetto deve essere realizzato con tutti i dati espressi in centimetri esatti. Dopo la progettazione, potremo iniziare a scavare. Se installiamo la fossa in un garage già esistente, segniamo il foro e rompiamo il calcestruzzo con un martello pneumatico. La terra può essere rimossa con una mini scavatrice, ma avrete bisogno anche di un secchio ed una pala per le rifiniture.

47

Livellare pareti e terreno

Le misure consigliabili sono di circa 4-5 metri per la lunghezza, mentre per quanto concerne la larghezza bisogna misurare la distanza delle ruote dell'auto più piccola: una smart, ad esempio, misura internamente 850 millimetri. È sufficiente scavare una fossa poco profonda, a circa 1-1,5 metri di profondità, in modo da poter stare comodamente seduti con il livello della testa a pari del pavimento. Misuriamo la lunghezza delle pareti e prepariamo due reti di armatura in acciaio. Questi pannelli di rete avranno la funzione di rinforzo e dovremo posizionarli uno per ciascun lato, esattamente contro le pareti del foro fissandole con il calcestruzzo. In questo caso, è consigliabile anche l'installazione di angolari in ferro da cementare sul posto. Per motivi di sicurezza, rimuoviamo regolarmente tutta la polvere e i detriti intorno alla parte superiore del foro e mettiamo via gli attrezzi che non utilizzeremo per poter lavorare più agevolmente. Livelliamo il terreno togliendo eventuali pietre appuntite e applichiamo uno strato di impermeabilizzante adatto per il contenimento dell'acqua in strutture e superfici in malta cementizia o calcestruzzo.

Continua la lettura
57

Installare il pavimento e la scala

A questo punto, posiamo un pavimento nella fossa con una gettata di miscela di calcestruzzo, che potremo utilizzare anche per effettuare delle eventuali modifiche in futuro, nonché delle regolazioni necessarie al foro. Lasciamo asciugare il calcestruzzo per un giorno intero prima di procedere con la fase successiva.
Trascorso il tempo necessario, non ci resta che fissare i pioli della scala che utilizzeremo per accedere alla fossa e facciamo passare i fili per l'interruttore, la presa di corrente e le luci con delle apposite condutture di plastica di protezione. È consigliabile, in questo caso, montare qualche raccordo fluorescente sigillato su una delle pareti, mentre per il lavoro elettrico è meglio affidarci ad un elettricista professionale.
Applichiamo infine del nastro di sicurezza sul bordo della fossa in modo tale che, quando non viene utilizzata, il foro andrà ricoperto con un coperchio in rete metallica pesante, oppure con dei pannelli di legno a misura abbastanza robusti. La scelta di questi materiali va fatta tenendo in considerazione il peso dell'auto che potrebbe transitarci o sostarci sopra.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come Costruire Una Doccia All'Aperto

La stagione estiva sta arrivando e chiunque possieda un bel giardino ha sicuramente avvertito l'esigenza di creare un ambiente rilassante e accogliente, per se stesso e per gli amici. Leggendo questa guida sarete in grado di costruire una doccia all'aperto....
Esterni

Come acquistare un box auto

Quando si acquista una casa può accadere che insieme ad essa venga venduto anche il posto macchina o il box auto, ma non sempre ciò accade. Acquistare un garage in cui custodire la propria vettura durante la notte o nei periodi in cui siamo fuori per...
Esterni

Come Costruire Una Serra da Terrazzo

L'inverno è alle porte e se in giardino abbiamo delle piante che non sopportano le basse temperature, bisogna provvedere a salvaguardarle in un locale adatto, sia per temperatura che per illuminazione. Possedere una serra è forse l'aspirazione più...
Esterni

Come costruire una scalinata in giardino

Costruire una scala in giardino può rivelarsi estremamente utile, sia per motivi estetici che funzionali. In presenza di fossati, la scalinata costituirà senza dubbio un mezzo più sicuro e comodo rispetto ad una discesa. Nella seguente guida spiegheremo,...
Esterni

Come costruire un campo da tennis in giardino

Costruire un capo da tennis nel proprio giardino richiede una base minima di conoscenze nel campo dell’edilizia e, l’impiego di materiali di buona qualità che salvaguardino l’integrità della struttura nel corso degli anni. Naturalmente occorrerà...
Esterni

Come pavimentare il box auto

Il box auto solitamente viene fornito "al rustico", ossia col fondo in cemento armato, del colore della stabilitura, così come le pareti ed il soffitto. Tale materiale assorbe facilmente olio ed umidità, motivo per cui è consigliabile rivestire quantomeno...
Esterni

Come costruire una fontana zen

All'interno di questa breve guida andremo a parlare di fontane zen. Nello specifico, come avrete già appreso tramite la lettura del titolo della guida stessa, andremo a concentrarci su Come costruire una fontana zen. Essa è diffusissima nel territorio...
Esterni

Come costruire un tetto per il patio

Solitamente, in una bella casa con giardino l'organizzazione degli spazi è davvero importante. La maggior parte delle abitazioni che possiedono uno spazio esterno sono anche provviste di un patio. Si tratta sostanzialmente di una piccola area che si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.