Come Costruire Una Doccia All'Aperto

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La stagione estiva sta arrivando e chiunque possieda un bel giardino ha sicuramente avvertito l'esigenza di creare un ambiente rilassante e accogliente, per se stesso e per gli amici. Leggendo questa guida sarete in grado di costruire una doccia all'aperto. Tutto ciò che vi servirà sarà un po' di pazienza, una certa manualità e degli strumenti specifici. Vediamo quindi insieme il procedimento da seguire.

26

Occorrente

  • Impianto: 1 cipolla per doccia
  • 1 rubinetto
  • 1 saracinesca
  • 1 raccordo filettato doppio
  • 1 raccordo a T
  • Raccordi filettati per tubi di PVC: 2 con filettatura esterna, 2 gomiti (PVC)
  • Circa 3 metri di tubo in PVC duro per la colonna e tubo di PVC con raccordi relativi per l'allacciamento
  • Tubi di raccordi tutti da 1/2"
  • Nastro di teflon, adesivo e detergente
  • Colonna: Tubo a sezione quadrata di 100 mm di lato
  • Un raccoglitore per acqua di condensa
  • Armatura: 3 tondini lunghi 2,50 m (ciascuno) di acciaio da costruzione da 10 mm
  • 2 sacchi di miscela asciutta per calcestruzzo di circa 40 kg ciascuno
36

Come prima cosa è necessario scavare le fondazioni e i canaletti, che serviranno per il collegamento all'impianto idrico di casa. I tondini di ferro, usati come armatura della colonna, dovranno essere infissi nello strato più profondo, in modo tale che stiano in piedi da soli. Con una vanga sollevate e spostate le zolle di terreno. Dopo il riempimento degli scavi, le zolle possono essere rimesse al loro posto, facendo attenzione a non spezzarle. Realizzate successivamente gli scavi della fondazione e delle condutture di allacciamento. Eseguite una buca di circa quarantacinque centimetri per i tubi e di circa settanta centimetri per la colonna. Calcolate con un certo margine in più la zona erbosa da togliere.

46

Create una base di calcestruzzo di dieci centimetri di spessore. I tondini, del diametro di dieci millimetri, dovranno essere fissati nel terreno prima della gettata di calcestruzzo e sistemateli in modo da poter entrare nella colonna con tutto l'impianto idrico, quindi tagliate il tubo della colonna con segaccio da falegname. Le giunzioni a vite dell'impianto devono essere rese a tenuta stagna con nastro di teflon avvolto da quattro a cinque volte in senso orario. A questo punto bisognerà creare l'apertura del foro per il rubinetto. Usate una maschera in cartone in corrispondenza della valvola. Per marcare il foro per la cipolla montate per prova il tubo superiore e riportate con precisione sulla colonna il punto da forare.

Continua la lettura
56

Rifinite con l'aiuto di una lima il supporto filettato su cui verrà applicato il rubinetto. Prima di passare al fissaggio dei componenti, assicuratevi che questi siano puliti e disinfettati. Per ottenere una buona saldatura dei componenti, servitevi di un adesivo speciale che di norma sarà efficace dopo ventiquattro ore. Montate l'impianto inserendolo nella colonna, poi smontate il rubinetto, le saracinesche e la cipolla della doccia. Le parti assemblate dovranno essere avvitate per agevolare gli eventuali lavori di manutenzione e le riparazioni. La colonna provvista di tutto l'impianto alla fine è collocata sul basamento già predisposto. Effettuate una prova di pressione, poi procedete col riempimento delle colonna col calcestruzzo. Riempite infine la fossa con le zolle e sistemate la colonna. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se l'acqua non scompare abbastanza rapidamente nel terreno sotto la doccia, realizzate tutt'intorno uno strato di drenaggio in ciottoli o pietrisco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come costruire una doccia in legno da giardino

Se per il periodo estivo intendete corredare il vostro giardino di una doccia in legno funzionale e nel contempo adeguata al contesto di arredo impostato, potete realizzarla sia scheletrica che con una sorta di recinzione. In entrambi i casi, è possibile...
Esterni

Come installare una doccia da esterno

Se sul terrazzo di casa oppure in giardino intendiamo installare una doccia da esterno, possiamo eseguire il lavoro senza necessariamente chiamare un tecnico specializzato; infatti, ci basta avere un minimo di praticità nel fai da te e disporre di una...
Esterni

Come costruire un muro divisorio in giardino

Avere un giardino in casa, è sicuramente un grande vantaggio e una grande fortuna. Spesso però, il giardino, può confinare con un vicinato non proprio simpatico e per mantenere la propria privacy e avere un po' più di intimità in casa, è opportuno...
Esterni

Come costruire un lavatoio da esterno in muratura

Spesso avere un giardino, se si sa come utilizzarlo, significa avere una stanza in più: certo, non è possibile creare all'aperto una camera da letto, eppure ci sono quasi infiniti modi di impiegare un piccolo spazio verde antistante la propria casa....
Esterni

Come costruire una casetta da giardino

Quando nel giardino di casa manca un manufatto dove mettere tutti gli attrezzi utili al giardinaggio si è costretti a lasciarli all'aperto oppure ad occupare spazi che sono utili per altri scopi. Per costruire una casetta da giardino occorre un'ottima...
Esterni

Come Costruire Una Serra da Terrazzo

L'inverno è alle porte e se in giardino abbiamo delle piante che non sopportano le basse temperature, bisogna provvedere a salvaguardarle in un locale adatto, sia per temperatura che per illuminazione. Possedere una serra è forse l'aspirazione più...
Esterni

Come costruire una scalinata in giardino

Costruire una scala in giardino può rivelarsi estremamente utile, sia per motivi estetici che funzionali. In presenza di fossati, la scalinata costituirà senza dubbio un mezzo più sicuro e comodo rispetto ad una discesa. Nella seguente guida spiegheremo,...
Esterni

Come costruire un campo da tennis in giardino

Costruire un capo da tennis nel proprio giardino richiede una base minima di conoscenze nel campo dell’edilizia e, l’impiego di materiali di buona qualità che salvaguardino l’integrità della struttura nel corso degli anni. Naturalmente occorrerà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.