Come costruire una casa a risparmio energetico

Tramite: O2O 29/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il tema del risparmio energetico è un argomento molto in voga di questi tempi in cui la salvaguardia dell'ambiente, il rispetto della natura e la valorizzazione del territorio non si scontrano più con il "mero profitto", ma possono addirittura andare d'accordo. Costruire una casa a risparmio energetico infatti, non solo ha un riscontro economico in termini di risparmio sulle varie bollette, ma non è più causa di un forte e negativo impatto ambientale. A tale proposito, ecco una guida su come costruire una casa a risparmio energetico.

26

Occorrente

  • Materiale per isolamento
  • Pannelli fotovoltaici
  • Esposizione ai raggi solari
  • Impianto di ventilazione controllata
36

Installare finestre con triplo vetro

L'isolamento termico di una casa a basso consumo energetico, è ottenuto con pannelli isolanti di uno spessore che si aggira sui 30 centimetri (non più i normali 8 o 10) posti lungo tutto il perimetro delle mura, dalla parte rivolta all'esterno e non all'interno, tetto compreso. Le finestre da installare dovranno invece essere grandi, con un vetro triplo: in questo modo si garantirà al calore e alla luce di entrare, ma si eviteranno inutili e costose dispersioni.

46

Applicare delle bocche d'aria

La ventilazione dovrà essere di tipo controllata; infatti, una giusta aerazione tra interno ed esterno è spesso causa di perdite di calore, ecco perché, tramite un apposito dispositivo, l'aria in entrata assorbirà circa l'80% del calore derivante dall'aria in uscita. Tutto ciò servirà anche per garantire una corretta distribuzione della temperatura all'interno dell'abitazione stessa, recuperando calore in stanze dove se ne produce di più, come bagno e cucina, e ridistribuendolo in stanze generalmente più fredde come camere da letto e soggiorno. Dovendo costruire una casa a risparmio energetico un ottimo sistema per garantire la suddetta ventilazione è quello di usare delle bocche d'aria da applicare a dei fori sparsi a macchia di leopardo all'altezza del tetto.

Continua la lettura
56

Coibentare le pareti

Un terzo e funzionale metodo per costruire una casa a risparmio energetico è quello di coibentare tutte le pareti interne ed esterne con degli appositi materiali per l'isolamento termico ed acustico. Tra questi possiamo optare per il poliuretano espanso, il sughero oppure la lana di roccia. In tutti i casi per massimizzare il risultato bisogna creare delle camere d'aria con listelli in legno o di alluminio, in modo da poter distanziare la parete con uno spessore di almeno 5 centimetri che garantisce il top dal punto di vista dell'isolamento termico, ed evita ila dispersione del calore dall'interno verso l'esterno e viceversa. Questa condizione consente di risparmiare in inverno con i termosifoni ed in estate con i condizionatori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come costruire una serra per l'orto

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, se sei un amante del verde e del fai da te, costruire determinati strumenti apparentemente difficili può rivelarsi semplice e veloce, oltre a non richiedere il ricorso ad investimenti economici...
Ristrutturazione

Come avere il permesso per costruire un fabbricato

In Italia, prima di cominciare la costruzione di nuovi immobili, o anche prima di iniziare i lavori di ristrutturazione di quelli già esistenti, è necessario ottenere un Permesso di Costruzione dal Comune nel quale sorgerà l'edificio. Anche le piccole...
Ristrutturazione

Come costruire un muro di legno

Per diversi motivi di utilità ed estetica può capitare di dover modificare l'aspetto esterno della propria abitazione, ad esempio per costruire un portico innalzando una parete oppure per formare un muro in legno più che altro di sostegno per rinforzare...
Ristrutturazione

Come costruire un muro portante

Per dare vita ad un edificio, è necessario iniziare dalle fondamenta. Un muro portante è essenzialmente lo 'scheletro' della costruzione. Esso prende infatti la funzione di sorreggerne l'intero peso evitandone il crollo. Su di esso non possono essere...
Ristrutturazione

Come costruire una parete in vetrocemento per doccia

Se nella vostra stanza da bagno intendete posare un piatto doccia come recinzione, potete optare per una parete in vetrocemento anziché quella in plexiglas, peraltro soggetta ad opacizzarsi e a graffiarsi. Il lavoro non è difficile, e richiede soltanto...
Ristrutturazione

Come costruire una tettoia in lamiera indipendente

Senza dubbio una tettoia in lamiera indipendente può ritornare utile per riparare la vostra auto dalle intemperie, un ricovero per legna da ardere o attrezzature varie, può costituire anche una tettoia per ripararsi dal sole quando si vuole pranzare...
Ristrutturazione

Come Costruire un pilastro con blocchetti di calcestruzzo

Se abbiamo bisogno di costruire una struttura in muratura che necessita almeno di un pilastro di sostegno tipo una casetta nel giardino da utilizzare come deposito per gli attrezzi, possiamo comodamente realizzarla con dei blocchetti di calcestruzzo....
Ristrutturazione

Come costruire un vialetto in pietra

Spesso chi ha un giardino cerca sempre di aggiungere dei complementi che lo valorizzano. Uno dei dettagli che lo rende particolare è il vialetto in pietra. Un modo per costruirlo è quello di progettare l'area che lo circonda. Cercando così, di costruirlo...