Come costruire un separè in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se nella nostra camera da letto intendiamo realizzare un separé, lo possiamo costruire usando una svariata gamma di materiali, sempre tenendo conto dell'arredamento in cui andrà collocato. Generalmente il materiale che viene utilizzato maggiormente è il legno, in quanto si adatta facilmente sia allo stile classico che a quello moderno. Naturalmente poi, oltre al materiale che andremo ad impiegare, la scelta ricadrà sul tipo di separè che, può essere di forma rigida che a fisarmonica. Nei passi successivi, vi sarà spiegato in maniera semplice e dettagliata come costruire un separè in legno.

27

Occorrente

  • Tavole di legno
  • Murali in legno
  • Colla vinilica
  • Viti a tassello
  • Cementite
  • Vernici e flatting
  • Aniline e cera
  • Fregi in legno
  • Seghetto da traforo
37

Dopo aver scelto il legno necessario per realizzare il separé, possiamo procedere con il lavoro, scegliendo tra le due opzioni elencate nell'introduzione. Se dunque la struttura è rigida, allora dopo aver creato la sagoma del separé con un seghetto da traforo (manuale o elettrico), prendiamo due murali in legno dello spessore di 6X6 centimetri e lunghi circa 60 centimetri. Su questi ultimi, fissiamo la tavola in legno, con delle viti a tassello nella parte sottostante supportata da colla vinilica. In questo modo, il separé si mantiene in verticale ed in modo stabile.

47

Per quanto riguarda le finiture, la colorazione la possiamo fare rispettando l'arredo della camera da letto, scegliendo quindi tra una laccatura con vernici o la lucidatura a cera o a tampone. In tutti i casi, aggiungiamo degli ornamenti floreali utilizzando la tecnica dell'intarsio, che ovviamente precede la suddetta colorazione. Un separé in legno, può anche essere realizzato a fisarmonica ed in questo caso, dopo aver stabilito le misure necessarie, invece di un solo pezzo, ne ritagliamo almeno 8 di circa 30 centimetri di larghezza, dopodichè li assembliamo gli uni agli altri, con delle cerniere in ottone equamente distribuite sull'altezza. Se quindi quest'ultima è di 150 centimetri, ne occorrono almeno tre, di cui due sulle base ed una al centro. Una volta terminato l'assemblaggio delle singole tavole in legno, il separé può considerarsi finito, e con il vantaggio che l'apertura a fisarmonica non richiede dei piedi di sostegno, ma per tenerlo in verticale è sufficiente aprirlo come un serpentello.

Continua la lettura
57

Questo tipo di separé è decisamente in stile Dèco, per cui l'ideale è rifinirlo con cementite e vernice verde pisello, e con ornamenti floreali che possiamo applicare sia utilizzando decalcomanie che disegnandoli a mano. In entrambi i casi una volta completato il lavoro, applichiamo del flatting di protezione. Per ottimizzare il tutto e rendere il separé ancora più elegante, possiamo aggiungere dei bassorilievi, applicando dei fregi in legno in sintonia con quelli presenti sugli altri mobili della camera da letto e che sono facilmente reperibili in un centro di bricolage.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 idee creative per arredare la mansarda con i separè

Hai mai pensato di arredare un ambiente della tua casa con i separè? Pratici, versatili, artistici e decorativi sono elementi che aiutano a rendere unico il tuo spazio regalandoti quel tocco di originalità che non è mai scontato. In questa lista ti...
Arredamento

Come costruire un divano in legno

Avete la mania del fai da te e siete persone creative e fantasiose? Allora date sfogo alla vostra passione e costruite oggetti graziosi, utili e originali per arricchire l'arredamento della vostra casa! La proposta che vogliamo sottoporre alla vostra...
Arredamento

5 idee creative per decorare con i separè

Hai mai pensato a come decorare la tua casa in modo creativo per stupire i tuoi amici ma anche te stessa? In questa lista vogliamo suggerirti 5 idee creative per decorare con i separè. Potrai rendere la tua casa frizzante, originale e nuova, basta poco...
Arredamento

5 idee creative per arredare con i separè

Ti è mai capitato di pensare così intensamente a come personalizzare la tua casa in modo creativo e fuori dalle soluzioni comuni e banali? Dare quel tocco di originalità tutto tuo non è una cosa da poco e renderà la tua casa diversa in ogni senso....
Arredamento

Come costruire una cornice floreale con legno e creta

Gli oggetti antichi hanno un fascino unico ma, spesso, non sono alla portata di tutte le tasche. Esistono comunque delle tecniche di lavorazione che consentono di riprodurre delle fogge stilistiche d'altri tempi, ricche di decorazioni ricercate ed eleganti....
Arredamento

Loft: come dividere un ambiente con i separè

Cavalcando l'onda della popolarità, i loft si sono resi originali e apprezzati fin dalla loro prima realizzazione negli anni '60 negli Stati Uniti. Si tratta di semplici uffici, laboratori, magazzini o in generale degli spazi di natura sia industriale...
Arredamento

Come scegliere un paravento in legno

Il paravento fa capolino in Cina nel VII secolo; attualmente è conosciuto in tutto il mondo. Esso si è affermato come complemento d'arredo elegante ed al tempo stesso funzionale. Il paravento permette di ricavare due zone distinte in un solo ambiente;...
Arredamento

Consigli per arredare con le cassette di legno

Se abbiamo alcune cassette di legno e di vario genere come ad esempio quelle da imballaggio o per la frutta, le possiamo sfruttare in svariati modi, per creare dei raffinati oggetti e suppellettili per arredare la nostra casa. In riferimento a ciò,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.