Come costruire un muro divisorio in giardino

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Avere un giardino in casa, è sicuramente un grande vantaggio e una grande fortuna. Spesso però, il giardino, può confinare con un vicinato non proprio simpatico e per mantenere la propria privacy e avere un po' più di intimità in casa, è opportuno dopo aver chiesto dei pareri ad un ingegnere o ad un architetto, procedere da soli a costruire un muro divisorio. Il muro divisorio, può essere costruito in diversi modi e può realmente creare uno spazio privato fondamentale per mantenere un ambiente all'aperto tranquillo e indipendente. In questi passaggi, vi mostreremo più soluzioni su come costruire con più materiali un perfetto muro divisorio.

27

Occorrente

  • Pietre da esterno
  • Cemento
  • Travi in legno
  • Assi di legno
  • Chiodi
  • Staccionata
  • Filo d'acciaio o ferro
37

Utilizzare le pietre da esterno

Ovviamente la prima idea che viene in mente quando si pensa a costruire un muro divisorio in giardino, è l'utilizzo delle pietre da esterno con cui è possibile costruire delle pareti divisorie rustiche e adatte ad un ambiente all'aperto. Naturalmente le pietre dovranno essere tagliate e spaccate in pezzi precisi, che possono incastrarsi perfettamente e dare vita ad un vero e proprio muro divisorio da giardino. Dopo esservi rivolti ad un esperto capace di tagliare le pietre nel modo giusto, potete anche creare il muro da soli utilizzando pietre e cemento. Una volta innalzato il muro, dovrete lasciare asciugare il tutto per giorni.

47

Utilizzare il legno robusto

Le pareti divisorie in giardino, possono anche essere create con il legno robusto. Potete creare delle staccionate molto alte con travi e assi di legno inchiodate tra loro, che daranno vita ad una parete divisoria perfetta. Procuratevi delle travi molto grosse e delle assi della stessa dimensione e lunghezza che potete trovare in centri di bricolage o centri fai da te. Create la struttura inizialmente piantando le travi sul terreno dopo aver scavato delle piccole fosse sulla terra. Piantate con dei chiodi molto grossi le assi di legno sulle travi e formerete una staccionata perfetta e uniforme, che potrete tingere del colore che più si adatta al vostro giardino.

Continua la lettura
57

Usare il filo d'acciao

Se non volete spendere tanto, le pareti divisorie, possono anche essere create semplicemente con del filo di acciaio o ferro. Il filo d'acciaio anche se non è molto coprente, farà da confine tra un punto e l'altro del giardino, separando due ambienti perfettamente. Ovviamente il filo d'acciaio, dovrà sempre ben fissato su alcune travi sottili di ferro piantate sul terreno, che manterranno stabile e fissa la "parete" sottile di acciaio. Una volta fissate le travi, potrete fissare più fili per rendere più fitta la parete divisoria di filo di acciaio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiedete sempre i permessi al comune di residenza, prima di fare lavori in muratura importanti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come costruire un muro di bambù

Come vedremo nel corso di questa guida, costruire un muro di bambù è un progetto piuttosto semplice e veloce da realizzare, nonostante possa sembrare in apparenza difficile. Per innalzare un muro di bambù infatti, è sufficiente coltivare diverse piantine...
Esterni

Come costruire un muro di sostegno

Ogni palazzo, ogni costruzione è composta di diversi elementi, tutti molto importanti per tenerla in piedi ed evitare che crolli. Tra gli elementi più importanti e che non possono certo mancare possiamo certamente annoverare il muro di sostegno. Il...
Esterni

Come costruire una scalinata in giardino

Costruire una scala in giardino può rivelarsi estremamente utile, sia per motivi estetici che funzionali. In presenza di fossati, la scalinata costituirà senza dubbio un mezzo più sicuro e comodo rispetto ad una discesa. Nella seguente guida spiegheremo,...
Esterni

Come costruire un campo da tennis in giardino

Costruire un capo da tennis nel proprio giardino richiede una base minima di conoscenze nel campo dell’edilizia e, l’impiego di materiali di buona qualità che salvaguardino l’integrità della struttura nel corso degli anni. Naturalmente occorrerà...
Esterni

Come costruire un pavimento in legno per giardino

Valorizzare gli spazi esterni della propria abitazione è un compito non alla portata di tutti. Si devono scegliere gli strumenti adatti e decidere attentamente le zone di maggiore interesse. Il giardino, ad esempio, è uno degli ambienti informali più...
Esterni

Come costruire un mini giardino zen

Quando si pensa allo zen, si pensa ad uno stato mentale di tranquillità e pace interiore. Infatti, al termine zen sono associate le azioni di pensare, riflettere, meditare. Un giardino zen allontana dallo stress quotidiano ed è il luogo in cui ci...
Esterni

Come costruire una lampada da giardino

Il bricolage, o più comunemente chiamato fai da te, è una delle attività più diffusa negli ultimi tempi. Ormai, quasi tutti quelli che si dilettano con il fai da te sanno che è possibile costruire, creare e realizzare qualsiasi oggetto, anche di...
Esterni

Come costruire una casetta da giardino

Quando nel giardino di casa manca un manufatto dove mettere tutti gli attrezzi utili al giardinaggio si è costretti a lasciarli all'aperto oppure ad occupare spazi che sono utili per altri scopi. Per costruire una casetta da giardino occorre un'ottima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.