Come costruire un mosaico in giardino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Chi possiede un'abitazione con un bel giardino sa bene quanto sia importante ma allo stesso tempo difficile, tenere in maniera pulita e ordinata quest'ultimo. Sarebbe il caso a tal proposito di utilizzare qualche ornamento per rendere ancor più elegante e raffinato il nostro spazio verde. In questa guida focalizzeremo la nostra attenzione su un tipo di realizzazione davvero molto ricercata, che ci permetterà di rendere unico il nostro giardino. Vedremo infatti, attraverso dei semplici e chiarissimi passi, come poter costruire un mosaico in giardino. Ovviamente questo può rappresentare anche un ottimo modo di sfogare e dare via libera al proprio estro creativo. Questo è molto importante per evitare di rendere troppo monotone le proprie giornate e la propria vita quotidiana.

25

Per questo progetto bisogna organizzarsi con il materiale adeguato usando molta fantasia e cura. Iniziate a realizzare un disegno su un cartone creando la sagoma, marcate i contrasti dei colori che desiderate. Recatevi nel negozio edile, scegliete e acquistate il materiale adatto e giusto per il mosaico, pietre che sono realizzate in natura, sabbia ghiaia, cemento, la forma delle pietre, per la dimensione e colore.

35

Tracciate con le misure giuste sul terreno lo spazio che sarà occupato dal mosaico di lunghezza e larghezza e cominciate a scavate fino ad una profondità di circa dieci centimetri, rastrellate e compattate il terreno con un rullo passate la zona per due o tre volte consecutive fino ad avere una superficie liscia e uniforme, pulite tutta il perimetro, togliete sassi e tutte le radici, erba, legname o quant'altro, disponete un primo strato di ghiaia. In un secchio oppure su un telo mescolate tre parti di sabbia grossolana, due di fine, unite il tutto con due parti di cemento.

Continua la lettura
45

Impastate il tutto con acqua necessaria per l'impasto, il composto non deve essere molto liquido, stendete uniformemente sul fondo di terra battuta per uno spessore di circa 5 centimetri. Bagnate la parte fino alla fine dei lavori. Iniziate a sistemare i vari pezzi del mosaico ossia le pietre che dovranno affondare nel cemento per almeno metà della loro altezza.

55

Il lavoro si inizia partendo nel sistemare prima i ciottoli da un angolo formando la sagoma per poi procederei verso l'esterno. Per un lavoro duraturo nel tempo bisogna fare in modo che i ciottoli e le pietre siano messi tutti allo stesso livello di sporgenza e unite. Il mosaico va bagnato abbondantemente con acqua per un'intera giornata. Non mi resta a questo punto che augurarvi sinceramente buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come posare il mosaico nella doccia

Nella ristrutturazione del bagno anche la doccia può divenire elemento di design: basta trovare una soluzione convenevole con il vostro angolo bagno e renderlo quindi veramente un bell'elemento estetico, oltre che utile chiaramente. Un esempio molto...
Ristrutturazione

Come fare un mosaico sul pavimento di casa

Realizzare un mosaico sul pavimento della propria abitazione rappresenta un lavoro noioso e disordinato, ma il risultato ottenuto potrebbe costituire un design prezioso oppure incrementare addirittura il valore della casa. Prima di cominciare con la realizzazione,...
Ristrutturazione

Come Rinnovare Il Bagno Con Il Mosaico

Il mosaico è un’ arte antica. La sua tecnica si tramanda invariata da generazioni, ma le sue applicazioni nel tempo si sono evolute. Mosaici strepitosi rivestivano pavimenti e pareti delle case patrizie nell’antica Roma; mosaici sfavillanti impreziosivano...
Arredamento

Come decorare il vetro con il mosaico

Ci sono molte tecniche per decorare il vetro, una di queste è il mosaico. Il mosaico è un'antica tecnica di decorazione che consiste nell'accostamento di tessere di diverso colore e materiale per formare delle immagini, o anche disegni astratti. I materiali...
Arredamento

Come realizzare un tavolino effetto mosaico

Vi ritrovate fra i piedi un vecchio tavolino recuperato in soffitta o abbandonato in un angolino nascosto del giardino, ma proprio non ve la sentite di buttarlo via, perché ancora in buone condizioni. Fate bene: se siete dotati di un minimo di manualitá,...
Esterni

Come decorare un muretto con lo stile mosaico

È sicuramente piacevole instaurare un legame diretto con la 'madre terra', e un giardino può sicuramente essere il luogo ideale in cui creare un fantastico rapporto con le piante e con l'aria pulita che esse riescono a generare. Per delimitare una o...
Esterni

Come realizzare una fontana a muro

Le fontane sono un perfetto ornamento che arricchisce ogni tipo di giardino o terrazzo. Il rumore dell'acqua e la particolare forma di una fontana, vanno a creare un'atmosfera davvero rilassante e piacevole. Per scegliere la fontana giusta in termini...
Ristrutturazione

Come realizzare un piatto doccia in mosaico

Un piatto doccia in mosaico è un ottimo compromesso fra eleganza e funzionalità.Il bagno è forse la stanza più importante di una casa: riflette infatti la personalità delle persone che la abitano. Utilizzare un motivo a mosaico per riprendere i colori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.