Come costruire un'isola nella cucina

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il design moderno specie per l'ambiente cucina propone tantissime soluzioni d'arredo, e per la maggiore vanno mobili e suppellettili a penisola e soprattutto ad isola. Quest'ultima infatti, rappresenta la tipologia più diffusa, in quanto serve per ottimizzare lo spazio quando è piuttosto ridotto, e con il vantaggio che può diventare multifunzionale. Nei passi successi di questa guida, vediamo come costruire un'isola nella cucina con l'arte del bricolage.

26

Occorrente

  • Murali in legno
  • Legno compensato
  • Colla vinilica
  • Viti a legno
  • Trapano elettrico
  • Seghetto alternativo
  • Cassettiere e cubi
  • Mensole
  • Piedi a vite
36

Per realizzare un mobile ad isola del tipo illustrato nella foto introduttiva di questa guida, non è difficile; infatti, per prima cosa ci occupiamo di creare una struttura che in sostanza somiglia tantissimo ad un tavolo, per cui utilizziamo 4 murali in legno di almeno 6X6 centimetri, che vengono sorretti sia sopra che sotto con dei pannelli di compensato di circa un centimetro di spessore. Ottenuto una sorta di parallelepipedo lo mettiamo da parte, e ci dedichiamo agli altri componenti di questo mobile ad isola.

46

Se la misura della suddetta struttura portante è particolarmente larga e lunga, è ideale per sfruttare tutti e quattro i lati, inserendo magari nelle parti rettangolari delle cassettiere e dei cubi, entrambi acquistati in kit nei centri per il bricolage. Sul lato opposto, invece inseriamo delle mensole, dopo aver fissato un pannello proprio sul retro della suddetta cassettiera e del cubo. A questo punto, possiamo scegliere se lasciarle a vista, o corredare il vano di ante con cerniere oppure applicare un binario per renderle scorrevoli. Per quanto riguarda invece i due laterali di forma quadrata, l'ideale è inserire dei cassetti che ritornano utili per riporre posate, piccoli utensili da cucina e tovaglioli. Sul lato opposto magari, è possibile conservare minuterie e altri piccoli attrezzi per cucinare.

Continua la lettura
56

La nostra isola da posizionare al centro dell'ambiente cucina è quasi completa, ma è necessario intervenire ancora per corredarla innanzitutto di quattro piedi, optando magari per quelli a vite con la relativa piastrina triangolare in metallo con al centro l'apposita filettatura. L'ultima operazione da fare per completare il lavoro, riguarda il ripiano che possiamo realizzare in legno, oppure facendoci tagliare su misura un marmo. Nel primo caso, infatti è sufficiente incollare un pannello di circa 2 centimetri di spessore, per poi applicare l'impiallacciatura con qualche materia plastificata, in modo da renderlo idrorepellente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come creare il lavandino della cucina in muratura

Le cucine in muratura donano sicuramente un tocco elegante e di gran classe alle case, ma possono offrire anche una valida alternativa per dividere la zona soggiorno dalla cucina, qualora non si abbiamo molti spazi a disposizione. Questa guida, offre...
Ristrutturazione

Come ristrutturare la cucina

Se abbiamo un ambiente cucina da ristrutturare, è importante adottare alcuni accorgimenti atti a renderla funzionale, elegante ed adeguata al design e allo stile impostato. Per ottimizzare il risultato, si può intervenire con piccoli e grandi lavori,...
Ristrutturazione

Come abbinare il pavimento al rivestimento della cucina

La cucina è la stanza dove viene preparato, cotto e talvolta consumato il cibo. Una cucina moderna è solitamente composta da piano cucina, piano di cottura, forno e forno a microonde, lavandino, dispensa, mobili con cassetti, frigorifero con freezer,...
Ristrutturazione

Come Montare Una Cucina

Comprando una nuova casa, a volte si risparmia nella ristrutturazione e nei mobili. Giunge però, ad un certo punto, il momento di sostituire la cucina. Dopo tanti anni di uso giornaliero, infatti, non è più adeguatamente funzionale ed è necessario...
Ristrutturazione

Come realizzare una cucina sul balcone

Nel caso in cui l'ambiente cucina della vostra abitazione è piuttosto piccolo ed intendete invece sfruttare l'ampia balconata di cui disponete, potete con pochi e semplici passaggi realizzarne una completa proprio sul balcone senza grossi interventi...
Ristrutturazione

Come progettare una cucina in muratura

Una cucina i muratura serve a conferire un tipico stile rustico alla propria casa. I colori caldi la rendono accogliente e l'aspetto spartano ricorda gli ambienti campagnoli: come un vero tuffo nel passato! Se siete esperti del fai da te poi potrete anche...
Ristrutturazione

Come dipingere le pareti della cucina

La scelta del colore delle pareti della cucina è fondamentale per creare quell'atmosfera accogliente e domestica che, a prescindere dal tipo di arredamento che si è scelto, un ambiente così importante si propone di avere. Le possibilità sono tante,...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una cucina rustica

Se avete intenzione di apportare delle migliorie alla vostra casa e siete alla ricerca di nuove idee allora siete approdati nel sito giusto. In questa guida ci occuperemo di una parte fondamentale della nostra casa, ovvero la cucina. Ci soffermeremo su...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.