Come costruire un capannone in metallo

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Un capannone in metallo è una costruzione abbastanza utile se viene utilizzato come: deposito di materiale agricolo, rimessa per macchinari o riparo per il mangime per gli animali. La struttura però può essere utile anche a chi possiede un giardino particolarmente esteso per cui ha bisogno di un "ripostiglio" per conservare quegli attrezzi che servono a mantenere il prato sempre curato. Il tutorial ha lo scopo di dare delle informazioni su come è possibile costruire questo tipo di capannone.

24

La realizzazione di un capannone di metallo è un lavoro abbastanza difficile da eseguire. Prima di cominciare i lavori bisogna munirsi della documentazione necessaria e presentarla al comune in cui si vuole creare l'opera per richiedere le relative autorizzazioni. Dopo averla ottenuta, bisogna rivolgersi a una ditta specializzata in questo tipo di costruzioni. Infatti, questo lavoro non può essere svolto senza l'ausilio di personale esperto. Mentre il lavoro di progettazione può essere fatto da altre persone, se sono in possesso dell'abilità per farlo.

34

La struttura deve avere un'ottima base di appoggio. Bisogna considerare l'area che occuperà la struttura; a volte può essere necessario anche l'impiego di un software di progettazione. Successivamente si deve realizzare una base in cemento dello spessore di circa 10/20 cm; se la struttura è rettangolare bisogna considerare nei 4 lati le travi portanti. Se deve reggere un tetto abbastanza pesante è opportuno impiegare anche altri 2/3 travi di metallo nei lati maggiori. Dopo aver realizzato la base ed aver fissato le travi portanti bisogna utilizzare delle altre travi da disporre orizzontalmente e collegare alle travi verticali.

Continua la lettura
44

Se il capannone deve avere un tetto a doppia falda bisogna fissare delle piccole travi nei lati minori del rettangolo che delimita il tetto. In seguito si devono saldare a queste travi ulteriori 4/6 travi oblique. Per la copertura si possono impiegare pannelli plastico-vetrosi da installare sulle pareti verticali e sul tetto della struttura. In alternativa, si possono utilizzare dei pannelli di legno da fissare gli uni con gli altri. Inoltre, bisogna installare dei condotti per lo scolo dell'acqua e dei tubi di scarico. L'ingresso del capannone si può fare con una o più porte oppure si può lasciare una grande apertura ritagliata in una delle pareti. Per una maggiore stabilità e durevolezza è opportuno l'utilizzo di materiali appropriati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come creare un angolo per il fai da te

Trovare il proprio spazio non è mai semplice: non lo è nella vita in generale, dunque nel lavoro e nelle relazioni personali, e non lo è nemmeno in casa. Riuscire a ricavare il proprio spazio potrebbe rivelarsi un'impresa ardua talvolta, ed alzi la...
Arredamento

Come arredare in stile industriale

Delle volte può capitare di stufarsi della disposizione e la tipologia di mobili presenti nelle abitazioni. Per riuscire ad allontanare tale sensazione, è possibile cambiare lo stile, non stravolgendo però tutta la casa. Lo stile "industriale" o "industrial...
Ristrutturazione

Come installare le travi di legno lamellare

Le travi in lamellare sono molto più economiche rispetto a quelle scatolate. Una volta installate correttamente al soffitto, anch'esse possono svolgere la funzione di rendere più calda ed accogliente una taverna o un soggiorno. Di fondamentale importanza...
Ristrutturazione

Come verniciare le travi a vista del soffitto

Le travi a vista fanno parte del fascino di vivere in una vecchia casa di legno. Queste possono essere sia estremamente evidenti che appena visibili, a seconda di come sono rifinite. Se ad esempio l'arredamento della casa è rustico, le travi in legno...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto con travi in finto legno

Quando si desidera realizzare una stanza nuova o ristrutturarne una già esistente bisogna decidere che stile conferire all'ambiente. Gli amanti dello stile più rustico, conosceranno le travi in legno che donano un'atmosfera campagnola alla stanza. Realizzare...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto a cassettoni in legno

Un soffitto a cassettoni in legno è senza dubbio una valida alternativa ai comuni controsoffitti, dando quel tocco di raffinatezza ed eleganza che solo il legno è capace di donare, ed inoltre ci da la possibilità di cambiare l'impatto visivo dell'arredo...
Pulizia della Casa

Come pulire il soffitto con le travi di legno a vista

Il legno è il materiale presente in natura più utilizzato nell'ambito edile, infatti in molti paesi esso risulta anche preferibile all'acciaio e al calcestruzzo. Inoltre, l'estetica del legno è davvero apprezzabile e la stessa cosa si può dire per...
Ristrutturazione

Come dipingere le travi a vista

La maggior parte dei soffitti delle case moderne sono caratterizzati da una copertura piana e liscia. A volte anche nelle case antiche si trovano soffitti piani, spesso posti per coprire delle travi lignee a vista. Se avete un soffitto con travi a vista...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.