Come costruire un camino con il cartongesso

Tramite: O2O 05/02/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si sceglie di far inserire nella propria casa un camino prefabbricato, si deve innanzitutto decidere se optare per elementi prodotti in ghisa, in cemento o in altre composizioni, da rifinire poi tramite la copertura preferita. È però possibile risparmiare creando con le proprie mani un bellissimo rivestimento. Se disponete di una certa manualità per i lavori di bricolage, questa guida vi sarà certamente utile; lo potrete infatti costruire con un spesa piuttosto modesta, servendovi di pratico cartongesso, che è sicuramente un valido materiale da utilizzare per realizzare tale opera. Vediamo insieme come costruire un camino con il cartongesso.

27

Occorrente

  • Struttura di base da rivestire
  • Cartongesso
  • Lana di vetro isolante
  • Trapano e tasselli o collante specifico
  • Stucco
  • Carta vetrata
  • Pittura per pareti ed eventuali applicazioni decorative
37

I camini in cartongesso trovano la loro applicazione proprio per poterne modellare la forma e il design dell'incasso. Si tratta di un solidissimo materiale resistente senza pericolo alle alte temperature. È composto da una lastra di gesso enidrato e reidratato, irrobustito mediante una specie di armatura fatta da due appositi fogli di spesso cartone e lavorato con sostanze completamente ininfiammabili ed altamente assorbenti. Innanzitutto è bene far eseguire la giusta installazione della struttura di base da un professionista, il quale provvede anche ad accertarsi nella maniera corretta del buon funzionamento della canna fumaria.

47

È inoltre indispensabile la presenza della doppia camera. Occorre far uso di una tipologia di lastra di almeno cinque centimetri. Tra il rivestimento e la struttura applicate un apposito isolante in lana di roccia, per escludere la formazione di eventuali crepe che possono crearsi con il calore. Per ottenere un gradevole ed equilibrato risultato finale, l'ideale risulta essere seguite lo stile dell'arredamento già presente nell'ambiente, oppure abbinarlo a quello che desiderate creare.

Continua la lettura
57

La copertura, realizzata sia secondo le misure della struttura di base sia decidendo di realizzare ulteriori elementi decorativi, può essere applicata alle superfici sottostanti tramite tasselli oppure mediante uno specifico collante per elementi metallici o per pareti. Infine, per quanto concerne la decorazione finale, potete optare per inserti in marmo, granito, pietra, mattoncini, legno oppure acciaio. Chi invece ama linee semplici e di carattere minimalista, può tranquillamente lasciare le pareti del camino completamente bianche; in questo caso si conclude il lavoro stuccando accuratamente e successivamente carteggiando fori e linee di giunzione, dipingendo l'intera opera con una normale pittura atossica per pareti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di iniziare il lavoro, chiedete sempre consiglio al rivenditore per l'utilizzo corretto dei materiali acquistati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come costruire un muro in cartongesso

In qualsiasi abitazione prima o poi giunge il momento di dover eseguire dei lavori di ristrutturazione, i quali possono essere necessari sia per garantire la sicurezza della struttura, sia per abbellirne gli interni e gli esterni. Questi lavori possono...
Ristrutturazione

Come fare una parete in cartongesso

Il cartongesso è un materiale molto utilizzato in edilizia perché economico e resistente nel tempo: come dice la parola stessa, è formato da una parte di gesso, racchiusa tra due fogli di cartone. È un materiale davvero molto versatile e si può usare...
Ristrutturazione

Come fissare il cartongesso al soffitto

Se si vuole risparmiare quando si devono fare dei lavori in casa, l'occasione è ottima per chi ama il bricolage e per dedicarsi per esempio a rifare il controsoffitto in cartongesso. È uno dei lavori più impegnativi, ma i risultati che si possono ottenere...
Ristrutturazione

Come rinforzare una parete in cartongesso

Per rafforzare una parete in cartongesso, esistono diversi metodi, regole e sottigliezze che possono differire a seconda della natura della superficie, della curvatura delle pareti e dello scopo funzionale per il quale viene utilizzato il cartongesso....
Ristrutturazione

Come installare il camino elettrico

Il camino non è solo un elemento di riscaldamento dell'abitazione ma esso rappresenta un valido elemento di design che, se fatto a dovere, dona un valore aggiunto alla casa non indifferente. Esistono tante tipologie e modelli da poter installare, ma...
Ristrutturazione

Come montare un soffitto in cartongesso

L'installazione di controsoffittature è una prassi molto comune ed utilizzata spesso per ribassare un soffitto, oppure per creare dei punti luce aggiuntivi in qualche zona particolare della casa. Il soffitto in cartongesso tra l'altro è una soluzione...
Ristrutturazione

Come Tinteggiare I Mattoni Del Camino

Tutti noi amiamo stare seduti davanti al camino in inverno, con il fuoco acceso e magari una tazza di cioccolata calda da sorseggiare mentre ci rilassiamo. Tuttavia anche questa funzionale struttura richiede una certa manutenzione in quanto la fuliggine...
Ristrutturazione

Come realizzare un camino ventilato

Tra i vari sistemi di riscaldamento per la casa il camino è sicuramente uno tra i più utilizzati, specialmente nelle case in campagna, ma anche negli appartamenti in città. Si tratta di un mezzo utilizzato da sempre, che se viene fatto funzionare adeguatamente...