Come costruire un barbecue in mattoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Chi di voi non ha mai desiderato di avere un bel barbecue in mattoni nel proprio giardino? Da usare soprattutto d'estate in compagnia di amici. Dopotutto le grigliate all'aperto piacciono a molte persone. Per costruire progetti complessi e meglio rivolgersi ad operai specializzati. Se ci accontentiamo di una struttura semplice è facile procedere da soli. Bastano pochi suggerimenti come quelli presenti nella guida.

28

Occorrente

  • Spazio in giardino o in cortile
  • Livella a squadra e metro
  • Rete metallica
  • Cemento
  • Mattoni e malta refrattari
  • Listelli di legno
  • Sassi e ghiaia
  • Griglia
  • Badile
  • Cazzuola
  • Cariola
  • Mattonelle in terracotta e crocette di plastica
  • Martelli e chiodi
38

Anche se la costruzione non è difficile ci vuole tempo e pazienza per realizzarla. Se vogliamo risparmiare ed essere contenti alla fine dedichiamoci con passione fin dall'inizio. Per prima cosa prepariamo le fondamenta. Devono essere un po più grandi della nostra fabbricazione. Esaminiamo lo spazio a disposizione per impostare la base. Il terreno deve essere stabile e pianeggiante.

48

Scaviamo una fossa profonda una quindicina di centimetri e larga più o meno cinquanta. La realizzazione finale deve avvicinarsi a un metro d'altezza. L'occorrente lo acquistiamo in un centro di bricolage e da un ferramenta. Dopodiché posizioniamo i listelli di legno ai bordi della fossa scavata in precedenza. Li uniamo con i chiodi e il martello per formare una specie d'imbottitura. Seguiamo i contorni e i bordi rispettando la cavità. Come copertura copriamo prima il fondo con sassi e ghiaia e dopo foderiamo con una rete metallica. Buttiamo dentro una gettata di cemento fino ad arrivare a un'altezza di dieci cm. Usiamo una livella a squadra per appianare bene la superficie della colata di calcestruzzo.

Continua la lettura
58

Prima di continuare aspettiamo che la base sia completamente asciutta. Sistemiamo la prima riga di mattoni usando la malta. Procediamo così mantenendo per ogni strato lo stesso livello. In questi casi è utile farci aiutare da un conoscente. Quando passiamo alla seconda fila sistemiamo il laterizio in maniera alternata rispetto al primo strato.

68

Continuiamo a sovrapporre il materiale in questo modo. Fino ad arrivare ai mattoni che mantengono il piano di metallo del carbone, la griglia per cuocere e quella finale dell'armatura. Qui cuciniamo il cibo e appoggiamo quello appena cotto.
Il piano per il carbone è ad un’altezza di circa trentacinque cm al di sotto della griglia per la cottura. Per un'estetica migliore rivestiamo il tutto con mattonelle in terracotta. Con le crocette di plastica si riesce a mantenere la stessa distanza l'una dall'altra. Usiamo un martello di gomma per livellare e non rischiare di rompere le piastrelle.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In commercio si trovano barbecue prefabbricati facili da installare. Possiamo decidere questa alternativa se siamo indecisi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere il barbecue per il giardino e il terrazzo

Se si ha a disposizione un giardino o un'ampia terrazza, un elemento che non deve mancare è sicuramente un barbecue, ideale per grigliate all'aperto durante l'estate. La stagione consente infatti di preparare pesce e carne per rallegrare le proprie...
Pulizia della Casa

Come pulire i mattoni refrattari

Negli ultimi anni l'utilizzo dei mattoni refrattari è diventato nuovamente molto diffuso. I mattoni refrattari sono elementi da costruzione, che vengono utilizzati per la costruzione non solo di vari elementi da esterno come ad esempio dei barbecue o...
Esterni

Come scegliere un barbecue prefabbricato

Il cibo che si griglia sul barbecue acquisisce un gusto del tutto particolare. Molti si orientano sulla scelta di questo strumento per un'allegro pasto in compagnia all'aperto. Naturalmente, nell'occasione dell'acquisto, sovviene la perplessità di quale...
Economia Domestica

Come accendere la carbonella per barbecue

Il Barbecue è sia un metodo di cottura del cibo, generalmente carne, che avviene attraverso il calore del fuoco, che un apparato di cottura.Per cominciare è bene mettere in evidenza le differenze accettate tra barbecue e grigliata: cambia la durata...
Esterni

Come costruire un lavatoio da esterno in muratura

Spesso avere un giardino, se si sa come utilizzarlo, significa avere una stanza in più: certo, non è possibile creare all'aperto una camera da letto, eppure ci sono quasi infiniti modi di impiegare un piccolo spazio verde antistante la propria casa....
Ristrutturazione

Come Realizzare un angolo in muratura

Se si dispone di uno spazio esterno quasi sicuramente si ha la necessità di delimitare alcune zone per realizzare elementi d'arredo funzionali e decorativi. Essi possono essere un barbecue, un divisorio tra le varie aree esterne, un piano d'appoggio...
Esterni

Come organizzare uno spazio verde

Arriva la stagione primaverile e con essa, la voglia di trascorrere delle piacevoli ore all'aria aperta: approfittando di un bel giardino o di un terrazzo, si potrà organizzare uno spazio per pranzare o cenare all'aperto e una zona dove posizionare...
Ristrutturazione

Come progettare una taverna

Ogni villa che si rispetti ed ogni casa dei sogni, non può essere chiamata tale se non è provvista di una taverna, uno spazio abitabile (si può definire anche un mini appartamento) a cui si può accedere tramite una scala interna e, soprattutto, luogo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.