theWOM

Come costruire un barbecue con mattoni refrattari

Tramite: O2O 30/06/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

È risaputo che, con l'arrivo della bella stagione, si abbia voglia di passare un po' di tempo all'aria aperta e in compagnia. Nel caso in cui si abbia a disposizione un giardino o uno spazio verde presso la propria abitazione, è possibile arrostire diverse pietanze ed invitare amici o parenti. In commercio esistono vari tipi di barbecue, ma c'è da sapere che si può costruirne uno in modo autonomo ed esattamente come lo si desidera. Nella guida che segue, passo dopo passo, spiegherò come costruire un barbecue con mattoni refrattari. La procedura richiede senza dubbio un po' di tempo, ma con un po' di manualità ed impegno, è possibile creare un barbecue a dir poco perfetto.

28

Occorrente

  • Malta cementizia
  • Mattoni refrattari
  • Griglia
  • Livella
  • Cazzuola
  • Metro
  • Piastra in pietra o cemento
  • Griglia
  • Secchio
38

Il posizionamento del barbecue

Prima di realizzare un barbecue, compreso anche quello con i mattoni refrattari, è necessario verificare quelle che sono le disposizioni di legge attuali. Le relative norme regolamentano tre punti, vale a dire il posizionamento del barbecue, il suo basamento, nonché l'eventuale presenza della canna fumaria. In merito al posizionamento del barbecue, va detto che lo stesso si deve trovare in un punto che sia facilmente monitorato ed al tempo stesso raggiungibile. È dunque opportuno collocarlo appena fuori dall'abitazione, possibilmente accanto alla cucina. Nel caso in cui il barbecue sia posizionato all'interno dell'abitazione, la canna fumaria si rende indispensabile e dovrà essere perfetta dal punto di vista strutturale e quindi funzionante. Nel caso in cui si opti per il barbecue all'esterno, si devono individuare dei luoghi con terreno non inclinato, ovvero degl angoli poco ventosi e piuttosto riparati, lontano da cumuli di foglie e legna secca e, soprattutto, senza alberi vicini.

48

Il disegno e le misure del barbecue

A questo punto, si deve provvedere al disegno del barbecue. In particolare, si deve definire un progetto di partenza su carta per poi annotare tutto l'occorrente per la realizzazione. Effettuare dunque un disegno in scala e calcolare la quantità approssimativa di materiale che occorre per costruire nel miglior modo possibile il barbecue. Segnare sul foglio le misure di riferimento, che indicativamente sono 125 x 85 cm e 90 cm d'altezza. Tracciare successivamente le misure a matita nel luogo dove sorgerà il barbecue che si intende costruire. Tenere presente che conviene sempre e comunque partire da una pavimentazione di base già esistente. Se non è presente nessuna pavimentazione di base, occorrerà realizzare delle fondazioni per dare solidità al lavoro e per far sì che lo stesso proceda regolarmente e senza nessun tipo di intoppo.

Continua la lettura
58

La realizzazione delle pareti laterali con l'utilizzo della malta

Adesso si rende necessario realizzare le pareti laterali, predisponendo due file di mattoni per ognuna. Per dette pareti, si deve preparare la malta e, a tal proposito, si devono aggiungere tre parti di sabbia ed una di cemento al composto. Successivamente, si deve aggiungere l'acqua fino a raggiungere una buona densità. Qualora non si dovesse essere sicuri delle proprie doti da muratore, si può acquistare la malta già pronto all'uso direttamente da un rivenditore autorizzato. Ad ogni fila, si controlla l'allineamento con una livella ed eventualmente si aggiustano le imperfezioni, utilizzando sempre la malta. Arrivati a circa ad un altezza di 60 centimetri da terra, si deve disporre l'appoggio per la brace con il raccogli cenere (in pietra o cemento) e fissarla con la malta. Procedere dunque con altre due pose e fissare la griglia allo stesso modo della piastra. Completare a questo punto con un'ultima fila per rifinire il tutto facendo molta attenzione alle finiture estetiche.

68

La posa degli ultimi strati

Nella fase finale di costruzione del barbecue con mattoni refrattari, si procede alla posa degli ultimi strati. Questo tipo di procedimento avviene con una minima variante, ovvero nei muri laterali occorre alternare l'orientamento dei mattoni a strati alterni. Può sembrare un qualcosa di complesso, ma in realtà se i mattoni vengono poggiati l'uno accanto all'altro per il lato corto, a partire dal quarto o quinto strato, bisogna accostarli per il lato lungo, applicando la regola dell'alternanza degli strati, vale a dire uno strato sì e uno strato no. Fatto il tutto, si rimuove una minima parte della malta dalle giunture per poter creare il tipico effetto concavo e attendere un paio di giorni affinché si asciughi il tutto. Dopo aver completato l'opera muraria ed essersi accertati che il risultato finale sia soddisfacente, si possono aggiungere al progetto iniziale la costruzione di vani e ripiani che completino l'opera. Questi accessori saranno utili senza dubbio come appoggio, per riporre la legna, gli utensili e le vivande.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per realizzare un ottimo disegno di barbecue da realizzare, far riferimento se possibile a modelli già presenti su internet per poter avere delle idee di base piuttosto chiare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come costruire un lavatoio da esterno in muratura

Spesso avere un giardino, se si sa come utilizzarlo, significa avere una stanza in più: certo, non è possibile creare all'aperto una camera da letto, eppure ci sono quasi infiniti modi di impiegare un piccolo spazio verde antistante la propria casa....
Esterni

Come costruire un pozzo in pietra in giardino

Un giardino è sinonimo di naturale relax ed è esteticamente una parte accattivante di una dimora. Per rendere un giardino il vostro angolo di paradiso, oltre che piantare dei fiori, delle piante e porvi degli ornamenti, perché non costruirvi un bel...
Esterni

Come costruire un muro a secco per un giardino

La caratteristica più importante di un muro a secco è quella di non necessitare di cemento o nessun altro tipo di leganti, quindi tutto quello di cui avrete bisogno sono i giusti materiali e un po' di impegno. Costruire un muro a secco non è certamente...
Esterni

Come Costruire Una Serra da Terrazzo

L'inverno è alle porte e se in giardino abbiamo delle piante che non sopportano le basse temperature, bisogna provvedere a salvaguardarle in un locale adatto, sia per temperatura che per illuminazione. Possedere una serra è forse l'aspirazione più...
Esterni

Come costruire una scalinata in giardino

Costruire una scala in giardino può rivelarsi estremamente utile, sia per motivi estetici che funzionali. In presenza di fossati o di un livello più elevato del terreno, la scalinata costituirà senza dubbio un mezzo più sicuro e comodo da attraversare,...
Esterni

Come costruire un pergolato in ferro

Il pergolato è una struttura in legno, muratura o metallo che offre un supporto a tutte le piante di tipo rampicante. In questo modo fornisce un riparo dal sole e crea un ambiente davvero speciale ed al tempo stesso accogliente. Permette infatti di rilassarsi...
Esterni

Come costruire un campo da tennis in giardino

Costruire un capo da tennis nel proprio giardino richiede una base minima di conoscenze nel campo dell’edilizia e, l’impiego di materiali di buona qualità che salvaguardino l’integrità della struttura nel corso degli anni. Naturalmente occorrerà...
Esterni

Come costruire un pergolato per il tuo esterno

Se all'esterno della tua casa hai deciso di costruire con il fai da te un pergolato, indipendentemente se si tratta di un terrazzo o di un giardino, puoi ottimizzare il risultato realizzandolo in modo semplice e sicuro con l'uso di materiali leggeri...