Come costruire un barbecue con mattoni refrattari

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'arrivo della bella stagione, abbiamo tutti voglia di passare un po' di tempo all'aria aperta. Se abbiamo a disposizione un giardino o uno spazio verde tutto nostro, possiamo arrostire un po' di carne ed invitare amici o parenti. In commercio esistono vari tipi di barbecue, ma è possibile ed anche molto appagante costruirne uno noi, esattamente come lo desideriamo. In particolare, parleremo di come realizzarne uno con mattoni refrattari, materiale adatto a temperature elevate.

26

Occorrente

  • Malta cementizia
  • Mattoni refrattari
  • Griglia
  • Livella
  • Cazzuola
  • Metro
  • Piastra in pietra o cemento
  • Griglia
  • Secchio
36

Innanzitutto, disegniamo un progetto di partenza su carta e annotiamo tutto l'occorrente per la realizzazione. Per la scelta della location dobbiamo optare per luoghi con terreno non inclinato, angoli poco ventosi e piuttosto riparati, lontano da cumuli di foglie e legna secca e, soprattutto, senza alberi vicini. Facciamo un disegno in scala e calcoliamo la quantità approssimativa di materiale che ci occorre. Segniamo sul foglio le misure di riferimento, che indicativamente sono 125 x 85 cm e 90 cm d'altezza. Tracciamo adesso le misure a matita nel luogo dove sorgerà la nostra opera. Ci conviene partire da una pavimentazione di base, già esistente. Se non è presente nessuna pavimentazione di base, occorrerà realizzare delle fondazioni per dare solidità al lavoro.

46

Ora realizziamo le pareti laterali, predisponendo due file di mattoni per ognuna. Per preparare la malta dobbiamo aggiungere tre parti di sabbia ed una di cemento al composto, poi aggiungiamo l'acqua fino a raggiungere una buona densità. Se non siamo sicuri delle nostre doti da muratore possiamo acquistare il prodotto finito e già pronto all'uso direttamente da un rivenditore. Ad ogni fila controlliamo l'allineamento con una livella ed eventualmente aggiustiamo le imperfezioni utilizzando sempre la malta. Arrivati a circa ad un altezza di 60 cm da terra, dobbiamo disporre l'appoggio per la brace con il raccogli cenere (in pietra o cemento) e fissarla con la malta. Procediamo con altre due pose e fissiamo la griglia allo stesso modo della piastra. Completiamo con un'ultima fila per rifinire il tutto facendo molta attenzione alle finiture estetiche.

Continua la lettura
56

Dopo aver completato l'opera muraria ed essersi accertati che il risultato finale sia soddisfacente, possiamo aggiungere al nostro progetto iniziale la costruzione di vani e ripiani che completino l'opera. Questi accessori ci saranno utili come appoggio, per riporre la legna, gli utensili e le vivande. Ora è tutto pronto per una festicciola all'aperto con un pranzo cotto a puntino sul nostro barbecue.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come costruire un lavatoio da esterno in muratura

Spesso avere un giardino, se si sa come utilizzarlo, significa avere una stanza in più: certo, non è possibile creare all'aperto una camera da letto, eppure ci sono quasi infiniti modi di impiegare un piccolo spazio verde antistante la propria casa....
Esterni

5 idee per creare un'area barbecue in giardino

Adibire una zona del proprio giardino ad area barbecue è un'ottimo proposito: vi consente di creare un angolo all'esterno dove cucinare gustose grigliate, godere di momenti di convivialitá in famiglia e con amici, rilassarvi. Il progetto richiede peró...
Esterni

Come proteggere un barbecue esterno

Come ogni anno, i giorni freddi non si fanno attendere a lungo. Dopo qualche tiepida giornata autunnale, arrivano sempre le rigide temperature invernali: per organizzare nuovamente qualche spensierata tavolata all'aperto con familiari e amici, occorre...
Esterni

Come installare le lanterne su una parete di mattoni

Se in casa abbiamo una o più pareti realizzate con i mattoni e lo stesso dicasi in un giardino, possiamo applicare delle lanterne senza particolari problemi, purché usiamo metodi adeguati e soprattutto gli attrezzi giusti. A tale proposito ecco una...
Esterni

Come allestire una zona barbecue nel giardino

Certo avere a disposizione nel proprio giardino, un piccolo spazio dove poter organizzare pranzi e cene con gli amici, immersi nel verde della natura, è un po il sogno di tutti. Tuttavia uno degli elementi che non può assolutamente mancare è il barbecue....
Esterni

Come isolare una parete esterna di mattoni

Oggi è possibile isolare una parete esterna per impedire a freddo, umidità, rumori e muffe di penetrare al suo interno, creando non poche problematiche di natura strutturale. Con i giusti accorgimenti, tuttavia, è possibile intervenire per scongiurare...
Esterni

Come costruire un portico

Il portico esterno è una particolare costruzione che ci permette di organizzare lo spazio esterno della nostra casa, dove, ad esempio, potremmo creare una piccola zona relax o dove potremmo riporre gli attrezzi da giardino, o la macchina. I portici...
Esterni

Come costruire un pozzo in pietra in giardino

Un giardino è sinonimo di naturale relax ed è esteticamente una parte accattivante di una dimora. Per rendere un giardino il vostro angolo di paradiso, oltre che piantare dei fiori, delle piante e porvi degli ornamenti, perché non costruirvi un bel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.