Come Costruire Delle Colonne In Cartongesso

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il cartongesso è un materiale da costruzione, costituito da gesso e cartone, che, negli ultimi anni, risulta essere uno dei materiali più utilizzati per la realizzazione di piccole strutture o di arredi all'interno di una casa. È infatti un materiale molto leggero e versatile, facile da comporre e utilizzare. In più è economico, rispetto ad altri materiali edilizi.
È possibile utilizzare il cartongesso, ad esempio, per la realizzazione di librerie, mensole, pareti divisorie. In questa breve guida vi spiegheremo in particolare come costruire delle colonne in cartongesso come elementi di arredo economici ed originali.

27

Occorrente

  • capitello in cartongesso
  • base della colonna in cartongesso
  • 2 semicolonne in cartongesso
  • collante in polvere
  • pittura per cartongesso
  • metro
  • seghetto per legno
  • contenitore
  • spatola
  • panno
37

Fare un progetto

Le colonne sono composte dalla base, dal fusto e dal capitello. Prima di iniziare la realizzazione, è bene fare un piccolo progetto e stabilire la tipologia, le caratteristiche, l'altezza e lo spessore della colonna che si vuole costruire. È necessario inoltre stabilire con attenzione l'area in cui verrà posizionata la colonna perché al di sotto di essa non ci dovranno essere fili o tubi.

47

Acquistare e assemblare le colonne

Stabilita l'altezza della colonna da realizzare, è necessario acquistare i pezzi necessari, venduti in forma di semicolonne o quarti di colonna, che si andranno poi a montare sovrapponendoli fino al raggiungimento dell'altezza stabilita.
Nel caso occorra, prima del montaggio, con un seghetto per tagliare il legno si eliminerà il cartongesso in eccesso.
Successivamente per unire le semicolonne tra loro e al capitello, che è la parte terminale della colonna, bisognerà preparare il collante per l'assemblaggio di tutti i pezzi.
In un contenitore si metterà il collante in polvere e si aggiungerà piano piano dell'acqua, mescolando fino ad ottenere una miscela compatta ed omogenea.

Continua la lettura
57

Applicare il collante

Con una spatola occorrerà applicare con cura il collante sulle linee di giuntura tra le semicolonne facendole, ovviamente, combaciare perfettamente. Allo stesso modo si procederà per l'assemblaggio della base, nella parte inferiore, e del capitello, in quella superiore, in maniera che il fusto della colonna sia strettamente connesso con le estremità.

67

Ultimare il lavoro

Alla fine della fase dell'incollaggio, sarà opportuno passare un panno sulle parti dove si è applicato il collante per eliminare quello in eccesso, prima che si indurisca. Non resterà dunque che dare una mano di pittura, del colore prescelto, per concludere il lavoro e per ammirare un nuovo elemento di arredo che sicuramente riuscirà a dare un tocco raffinato e originale alla casa.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • attenzione alla eliminazione dei residui induriti di colla prima della pitturazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come costruire un camino con il cartongesso

Quando si sceglie di far inserire nella propria casa un camino prefabbricato, si deve innanzitutto decidere se optare per elementi prodotti in ghisa, in cemento o in altre composizioni, da rifinire poi tramite la copertura preferita. È però possibile...
Ristrutturazione

Come costruire un muro in cartongesso

In qualsiasi abitazione prima o poi giunge il momento di dover eseguire dei lavori di ristrutturazione, i quali possono essere necessari sia per garantire la sicurezza della struttura, sia per abbellirne gli interni e gli esterni. Questi lavori possono...
Ristrutturazione

Come costruire una parete in cartongesso

L' ambiente domestico è il classico esempio di luogo privato dove poter esprimere la propria personalità, definendo in modo pressoché personale la divisione degli spazi interni e il tipo di struttura che dovrà adempiere alla funzione di dimora. A...
Ristrutturazione

Come realizzare un armadio a muro in cartongesso

Sfruttare al meglio gli ambienti spesso è fondamentale, in modo particolare, se si ha una casa con una quadratura limitata. Uno dei modi per guadagnare spazio in una camera da letto è costruire un armadio a muro in cartongesso, così da utilizzare angoli...
Ristrutturazione

Come fare una parete in cartongesso

Il cartongesso è un materiale molto utilizzato in edilizia perché economico e resistente nel tempo: come dice la parola stessa, è formato da una parte di gesso, racchiusa tra due fogli di cartone. È un materiale davvero molto versatile e si può usare...
Ristrutturazione

Come fissare il cartongesso al soffitto

Se si vuole risparmiare quando si devono fare dei lavori in casa, l'occasione è ottima per chi ama il bricolage e per dedicarsi per esempio a rifare il controsoffitto in cartongesso. È uno dei lavori più impegnativi, ma i risultati che si possono ottenere...
Ristrutturazione

Come rinforzare una parete in cartongesso

Per rafforzare una parete in cartongesso, esistono diversi metodi, regole e sottigliezze che possono differire a seconda della natura della superficie, della curvatura delle pareti e dello scopo funzionale per il quale viene utilizzato il cartongesso....
Ristrutturazione

Come montare un soffitto in cartongesso

L'installazione di controsoffittature è una prassi molto comune ed utilizzata spesso per ribassare un soffitto, oppure per creare dei punti luce aggiuntivi in qualche zona particolare della casa. Il soffitto in cartongesso tra l'altro è una soluzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.