Come coprire il balcone di casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Vi è mai capitato di sentire il bisogno di stare all'aria aperta, in totale privacy? O di organizzare un barbecue sul terrazzo senza pensieri? Il terrazzo (o balcone) offre un luogo di questo tipo, in cui è possibile ricevere gli ospiti oppure rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro; tuttavia se il balcone non è coperto, spesso risulta essere esposto ai raggi del sole o alla pioggia e, per giunta, non assicura nemmeno un minimo di riservatezza da parte dei vicini. Molto frequentemente per coprire questa zona dell'abitazione vengono utilizzate le tende da sole, aventi però, nella maggior parte dei casi, un costo considerevole da sopportare. Tuttavia è possibile realizzare un'adeguata copertura del balcone, utilizzando pochi ed economici oggetti disponibili in qualsiasi negozio di arredamenti. A tal proposito, in questa guida verrà illustrato come coprire il proprio balcone di casa, tramite delle soluzioni facili e alla portata di tutti.

25

Tende da sole

La prima copertura per il balcone che intendo illustrare è la più classica, e già sopracitata: le tende da sole a caduta, le quali sono semplici da installare, ma non particolarmente economiche.
Questa soluzione presenta anche il privilegio di schermare i raggi solari, proteggendo le mura domestiche e rendendo maggiormente freschi gli ambienti interni durante la stagione estiva, ma non consente di sfruttare il proprio balcone anche in pieno inverno.

35

Pergolati

I "pergolati" rappresentano delle strutture composte da sottili travi di legno, generalmente addossate al muro. Essi sono particolarmente adatti agli amanti del rustico e risultano essere una soluzione economicamente accessibile, soprattutto nel caso si scelga di realizzarli in autonomia. Oltre ad isolare lo spazio esterno dal sole e dalle intemperie, i pergolati possono anche essere considerati un elemento di arredo di grande resa estetica. La tipologia di copertura dalle tende in stoffa, a quelle fogliame, o di canne, di legno, di tegole oppure in plexiglas, dipenderà dal gusto personale e dal tipo di utilizzo che se ne desidera fare.

Continua la lettura
45

Tettoie

Una soluzione alternativa la si può trovare nell'uso delle tettoie realizzate in legno oppure in alluminio, o ancor meglio con delle coperture in policarbonato. Quest'ultimo rappresenta un materiale plastico oggi largamente utilizzato per realizzare verande, pergolati oppure giardini e sono disponibili sia nelle versioni trasparenti, che semitrasparenti, le quali permettono di mantenere il luogo luminoso ed allo stesso tempo riparato.

55

Vetrate panoramice

Infine vorrei rendervi partecipe dell'esistenza delle vetrate panoramiche compose da vetri o cristalli scorrevoli e/o pieghevoli, adatti ad eliminare le barriere visive e a permettere di sfruttare gli spazi aperti con qualsiasi clima. Nonostante quest'ultima opzione sia sicuramente la più costosa, le possibilità per coprire il balcone della propria abitazione non mancano affatto, e sta a voi la scelta sul modello che fa al caso vostro, a seconda delle proprie disponibilità e del proprio gusto..

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come riverniciare il balcone

È giunto il momento di riverniciare il balcone di casa vostra, ma volete risparmiare, magari facendolo con le vostre stesse mani? Certamente, in questo modo non dovrete spendere altro che i soldi per vernice, pennelli, acquaraggia e teli protettivi....
Esterni

Come sfruttare al meglio lo spazio ridotto di un balcone

Avete trovato la casa dei vostri sogni, ma ha un piccolissimo difetto, il balcone troppo piccolo? Nessun problema, non fate incidere la vostra scelta solo su questo, se la casa è come la desiderate e possiede tutto ciò che vi occorre, sarà un gioco...
Esterni

Come trasformare il balcone in veranda

Il balcone è un vero e proprio prolungamento della nostra casa. Per questo motivo, anch'esso merita un certo ordine. Per organizzare al meglio questo spazio, potremmo creare una pratica veranda. In questo modo potremmo ottenere un ambiente luminoso e...
Esterni

5 piante per un balcone al sole

Le piante come tutti sanno, sono perfette per arredare i balconi, i giardini e i terrazzi. Un balcone senza piante infatti, sembra piuttosto anonimo e poco curato e spesso, è necessario abbellirlo con diverse tipologie di piante o di fiori davvero singolari,...
Esterni

Idee creative per decorare un balcone ampio

Siete stanchi del vostro balcone triste e vuoto? Cercate un modo per rivalutando? Siete nel posto giusto: ecco a voi cinque idee creative per decorare il vostro balcone ampio. Esistono infinite possibilità per arredare il vostro balcone, potrete variare...
Esterni

Come fare un orto verticale sul balcone

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire come sia possibile fare un grazioso orto verticale sul tuo balcone, ti consiglio di leggere con attenzione i passi di questo tutorial, in quanto ti fornirò alcuni suggerimenti per abbellire piacevolmente...
Esterni

Come mettere in sicurezza un balcone per i gatti

Se abbiamo dei gatti e la casa dispone di un balcone, bisogna evitare che saltino sulla ringhiera con il rischio che possano poi precipitare nel vuoto. Il problema principale sta proprio nella ringhiera stessa, che in genere si presenta con un corrimano...
Esterni

5 stili per arredare il tuo balcone

Se hai un ampio balcone ed intendi arredarlo con uno stile ben preciso, c'è la possibilità di sceglierne diversi, ognuno con un tema specifico, e soprattutto adeguato al contesto urbanistico della zona. A tale proposito ecco una lista in cui ci sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.