Come controllare un condensatore di avviamento

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per la massima sicurezza domestica, è indispensabile sapere controllare un condensatore di avviamento. Questo elemento è una parte fondamentale del sistema di ogni elettrodomestico. Il condensatore di avviamento si trova anche negli equipaggiamenti HVAC. Se uno dei tuoi elettrodomestici emette rumori strani o non funziona correttamente, prova a controllare le condizioni del condensatore. Ti serviranno due strumenti specifici: il voltmetro e il multimetro. Ecco come fare.

25

Per sapere come controllare un condensatore di avviamento, devi inoltre verificare la sua capacità. Aiutati con un altro strumento specifico, il multimetro. Utilizzarlo è semplice e veloce. Esso integra varie funzioni, chiamate tecnicamente campi di misura, in una sola unità. Non devi fare altro che impostare le regolazioni relative alla capacità e procedere con il controllo. Se i valori registrati dall'apparecchio corrispondono a quelli riportati sul condensatore di avviamento, non ci sono problemi per il tuo elettrodomestico. Dovrai quindi cercare il guasto altrove.

35

Come controllare un condensatore di avviamento che perde liquido? Ti occorrerà un voltmetro, digitale oppure analogico. Prendi lo strumento e sfiora con le punte i due terminali, almeno un paio di volte. Confronta quindi le due reazioni. Successivamente, procedi con una ulteriore verifica, impostando diversamente lo strumento. Taralo a 1k ohms. Il movimento dell'ago dipende dal tipo di voltmetro che utilizzi. Se è a funzionamento analogico, la lancetta si muoverà partendo dallo zero e andando in avanti. Il voltmetro digitale invece, presenta sulla schermata una piccola linea nel momento in cui i puntali si invertono. Nel caso in cui tale linea appaia aperta, significa che il condensatore funziona correttamente. Se i parametri registrati variano, il condensatore di avviamento è guasto.

Continua la lettura
45

Per prima cosa, togli delicatamente il condensatore di avviamento. Per effettuare una rimozione sicura, puoi collegare al suo terminale i cavetti di una lampadina a basso voltaggio. Questa operazione serve a togliere completamente l'elettricità residua, evitandoti scosse e bruciature. Sapere come controllare un condensatore di avviamento significa anche procedere in totale sicurezza. Mentre colleghi i terminali, assicurati di non avere le mani bagnate e di manovrare gli elementi con cautela. Fatto questo, verifica che il condensatore non presenti aree rigonfie e che non perda del liquido, specie nella parte superiore.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordati sempre di scaricare il condensatore, prima di effettuare il test.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come e dove installare le prese elettriche in casa

Per poter usufruire di un ottimo impianto elettrico in casa, che sia di buona qualità e, cosa molto importante, comodo, bisogna fare attenzione ad alcuni dettagli importanti. Come prima cosa bisogna controllare che le prese siano nel punto giusto, in...
Ristrutturazione

Come ristrutturare il proprio balcone

Con il passare del tempo i balconi delle nostre case diventano sempre più fragili, a causa di agenti atmosferici quali pioggia, vento, neve, sole, ma anche a causa di stress di sovraccarico e terremoti, ebbene quindi avviare delle procedure di restaurazione...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una vecchia taverna

Per organizzare una cena in compagnia degli amici o semplicemente per passare una bella serata con la famiglia la taverna è sempre il posto ideale. Non tutti posseggono la taverna ma molte persone, che hanno questa fortuna, sottovalutano questo spazio...
Ristrutturazione

Come proteggere la casa dagli sbalzi di tensione

Se nella nostra casa intendiamo proteggere il sistema elettrico, è fondamentale evitare che si verifichino degli sbalzi di tensione che potrebbero non solo danneggiarlo, ma creare problemi anche al funzionamento di televisori, frigoriferi e altri tipi...
Ristrutturazione

Come Realizzare un angolo in muratura

Se si dispone di uno spazio esterno quasi sicuramente si ha la necessità di delimitare alcune zone per realizzare elementi d'arredo funzionali e decorativi. Essi possono essere un barbecue, un divisorio tra le varie aree esterne, un piano d'appoggio...
Ristrutturazione

Come sistemare un letto che cigola

Il letto è uno degli oggetti più importanti della casa. Avere un letto comodo significa avere un luogo in cui poter riposare e stare comodi durante le ore pomeridiane o notturne. Molti letti anche se nuovi, possono però avere dei piccoli problemi ed...
Ristrutturazione

Come installare i pannelli di legno su una parete

I pannelli in legno possono essere abbinati a qualsiasi tipo di arredamento, la scelta può includere anche l'arredamento rustico o contemporaneo, il quale presenta dei pannelli stampati. Esistono inoltre, anche i pannelli rilievo con cui è possibile...
Ristrutturazione

Come riparare i buchi nel muro

Chi possiede una casa sa bene che è importante averne cura, attraverso una manutenzione costante, per mantenerne un buono stato, soprattutto estetico. Possono capitare inconvenienti di varia natura, bisogna in tal senza saperli fronteggiare al fine di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.