DonnaModerna

Come controllare la caldaia prima di accenderla

Tramite: O2O 04/12/2020
Difficoltà:media
17

Introduzione

Il regolamento è chiaro e indica che se hai una caldaia in casa dovresti controllarla almeno una volta ogni 2 anni. È molto importante non confondere l'ispezione della caldaia con l'ispezione dell'impianto del gas. La revisione riguarda solo la caldaia ed è obbligatoria ogni 2 anni (sebbene tutta l'assicurazione di manutenzione includa una revisione annuale). Sei libero di scegliere chi deve farlo: puoi stipulare un'assicurazione o chiamare direttamente un tecnico autorizzato. L'ispezione dell'installazione si occupa del contatore del gas, dei tubi, delle chiavi, delle gomme ed è obbligatoria ogni 5 anni. La tua società di distribuzione del gas è incaricata di farti sapere quando è il tuo turno. Decidi se vuoi che facciano l'ispezione (lo addebiteranno come parte aggiunta alla fattura) o se preferisci utilizzare un ispettore autorizzato.
Una corretta manutenzione del riscaldamento consente di risparmiare il 10% sui consumi. In questa guida sarà illustrato nel dettaglio come controllare la caldaia prima di accenderla.

27

Occorrente

  • Guanti
  • Chiave dinamometrica
  • Pinza
  • Panno
  • Cacciavite
37

Pulire la caldaia

La tua caldaia funziona meglio se è pulita. Verifica se è presente la fuliggine, poiché il suo eccesso potrebbe essere dovuto ad una cattiva combustione. Controlla le guarnizioni per verificare che non ci siano prese d'aria intasate (riducono l'efficienza della caldaia). Controllare le prese d'aria e assicurarsi che non siano ostruite, assicurati che siano sempre pulite. Controllare il collegamento elettrico, i tubi del gas e le connessioni di ingresso / uscita dell'acqua. La giusta pressione nella maggior parte dei modelli oscilla tra 1,2 e 1,5 bar. Accendi la caldaia, attendi qualche minuto e verifica che rientri in questi parametri. Se la pressione è più alta, "spurgare" uno dei radiatori per ridurla. Se la pressione è troppo bassa, aprire leggermente il rubinetto per portare più acqua al circuito di riscaldamento.

47

Regolare la temperatura

Si consiglia di mantenere una temperatura di 18 °C quando sarai fuori casa per alcune ore e anche mentre dormi. Durante le ore in cui sarai attivo a casa, un buon riferimento è rimanere intorno ai 21 °C. Fare attenzione ai radiatori, devi spurgarli per eliminare l'aria accumulata all'interno. Ruotare a poco a poco la valvola di sfiato su i radiatori.

Continua la lettura
57

Chiudere lo scarico

Nel caso in cui dalla caldaia iniziano a fuoriuscire gocce d'acqua, chiudere lo scarico, ciò garantirà che i radiatori si riscaldino in modo uniforme e utilizzino meglio l'energia. Se i radiatori sono caldi in basso e più freddi in alto, allora è entrata aria, chiudi il rubinetto generale del gas. Contattare il personale autorizzato per qualsiasi domanda o per qualsiasi modifica che si desidera apportare. Se senti odore di gas, apri immediatamente porte e finestre; non azionare alcun interruttore elettrico, chiudere il rubinetto del gas e chiamare il servizio di emergenza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Imposta il riscaldamento a 18 ° C quando non sei a casa ea 21 ° C quando vuoi evitare sprechi."
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come verificare se la caldaia funziona

In quasi tutte le case è presente la caldaia, che è un'apparecchiatura molto importante in quanto da essa dipendono direttamente alcuni elementi fondamentali, come il riscaldamento domestico e l'acqua calda. Ma il corretto funzionamento di una caldaia...
Economia Domestica

Come scegliere la potenza della caldaia

Anche se è difficile definire una regola per il dimensionamento della caldaia, è possibile calcolare approssimativamente la potenza necessaria in base ad alcune informazioni di base. La potenza della caldaia, nota anche come uscita, è espressa in kW (kilowatt)...
Economia Domestica

Come regolare la caldaia per risparmiare

Il risparmio energetico è di fondamentale importanza per gestire il proprio budget economico a disposizione. Il modo migliore per farlo nel periodo invernale, è quello di regolare a puntino la caldaia. A tal proposito, in questa guida, vi forniremo dei...
Economia Domestica

Come regolare la temperatura della caldaia a condensazione

Nella nostra società si sta valorizzando sempre di più il risparmio di energia, sia per motivi economici sia per motivi di impatto ambientale. Un risparmio di energia giova alle famiglie che negli ultimi tempi fanno i conti con budget mensili ridotti....
Economia Domestica

Come controllare lo scarico della lavatrice

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più utili in una casa. Nessun dubbio che in sua assenza la nostra vita sarebbe più complicata. Anzi, diciamola tutta, lavare a mano tutti i nostri indumenti e la biancheria di casa ci parrebbe un onere insormontabile,...
Economia Domestica

Come controllare il consumo di energia elettrica

Se nella vostra casa avete notato che i consumi elettrici sono piuttosto alti e quindi l'esborso sulla bolletta lievita costantemente, il consiglio è di misurarli adottando alcune semplici strategie e usando un apposito apparecchio disponibile anche online....
Economia Domestica

5 vantaggi delle caldaie a pellet

Oltre alla classica caldaia a gas spesso installata in casa, esistono anche delle valide alternative di caldaie, da poter selezionare tra diversi modelli presenti oggi sul mercato. Le caldaie a pellet (alimentate da questo combustibile naturale) ad esempio,...
Economia Domestica

Come eliminare l'aria in un impianto di riscaldamento

Per avere una maggiore efficienza energetica, le nostre abitazioni necessitano di costante manutenzione. L'impianto di riscaldamento viene utilizzato per lunghi periodi, ogni anno. L'utilizzo comporta l'accumulo di aria nelle condotte. Essa, espandendosi...