Come contrastare la comparsa di muffa sui muri di casa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La muffa presente sui muri di casa rappresenta un grande problema per le abitazioni. Sono diversi i motivi per cui si presenta la muffa: umidità, errori domestici legati ad alcuni comportamenti sbagliati, mura coibentate male. Gli interventi, in ogni caso, devono essere tempestivi, ma non sempre siamo in grado di fare qualcosa. Vediamo quindi come contrastare la comparsa di muffa sui muri di casa.

25

Arieggiare sempre le stanze

La prevenzione è molto importante per evitare la comparsa di muffa sui muri di casa. Se la nostra abitazione ha problematiche di questa tipologia, dobbiamo arearla di sovente e togliere la muffa, appena si crea, utilizzando una spugna intrisa di acqua ossigenata 12 volumi.
Un altro modo per prevenire la muffa è quella di aprire la finestra del bagno subito dopo essere usciti dalla vasca o dalla doccia.

35

Non coprire i muri con gli armadi

Nelle stanze dove compare la muffa di sovente, dobbiamo avere cura di "lasciar respirare i muri", questo significa che non dobbiamo utilizzare armadi troppo ingombranti ed è meglio non progettare una ristrutturazione con gli armadi a muro. Ogni mattina dobbiamo arieggiare gli ambienti dai 5 ai 7 minuti, se siamo nella cattiva stagione, mentre durante l'estate dobbiamo tenere aperte le finestre il più possibile. Sempre in inverno dobbiamo fare attenzione a non mettere l'acqua sui caloriferi e non dobbiamo far asciugare gli abiti in casa. Ci può aiutare posizionando alcune piante tropicali perché le piante come il tronchetto verde, ad esempio, si nutrono di umidità.

Continua la lettura
45

Scegliere la pittura antimuffa adatta

La pittura antimuffa per interni può certamente aiutare a tenere lontana la muffa, ma per non correre rischi alla salute il consiglio è quello di affidarsi a prodotti ecologici, in quanto si tratta di pitture anche molto aggressive ed in commercio esistono prodotti che utilizzano sostanze inquinanti che poi noi respiriamo tra le mura domestiche. Se non vogliamo ricorrere ad un prodotto ecologico, o se non lo troviamo, possiamo almeno fare attenzione che la pittura da noi scelta sia priva di solventi tossici e sia VOC free, ovvero, priva di composti organici volatili. La pittura antimuffa deve anche avere una funzione fungicida e disinfettante. Però potrebbe anche non funzionare se il problema dipende da micro-rotture, da infiltrazioni d'acqua o da umidità di risalita. In questi casi è necessario rivolgersi ad un tecnico o ricorrere all'aiuto della termografia per valutare l'energia termica che viene emessa nelle stanze mediante irraggiamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere la muffa dai muri

Spesso si presenta in modo subdolo e silente, con macchie nere o verdastre che iniziano a fare la propria comparsa fra le mattonelle che rivestono il bagno, sulle pareti bianche della cucina e in qualsiasi locale ad alto tasso di umidità: è così che...
Pulizia della Casa

Come pulire i muri dalla muffa

La muffa è un fungo di colore nero, grigio oppure bianco che in apparenza sembra polvere. Essa si crea per la presenza di umidità, che può essere provocata da un'infiltrazione oppure dalla condensazione del vapore acqueo. L'utilizzo di alcuni prodotti...
Pulizia della Casa

Come eliminare definitivamente la muffa da muri e mobili

Molte case, soprattutto quelle più datate, spesso hanno la pecca di essere umide, problema che provoca la formazione della muffa, un particolare tipo di fungo pluricellulare estremamente dannoso per l'organismo umano. Le spore rilasciate dalla muffa,...
Pulizia della Casa

Come togliere la muffa dai muri interni

La muffa è un fungo che si riproduce per mezzo di spore e batteri. Essa è molto dannosa per la nostra salute e, oltre a dare problemi di allergie, può compromettere seriamente l'apparato respiratorio (specie dei bambini). Si presenta inizialmente come...
Pulizia della Casa

Come eliminare e prevenire la muffa

Eliminare e prevenire la crescita e la diffusione della muffa nelle nostre abitazioni è una sfida costante. La presenza di umidità nel bagno, in cucina, in soffitta oppure in cantina rende queste aree della casa il terreno ideale per la formazione di...
Pulizia della Casa

Come debellare la muffa dalle pareti

Avete appena acquistato un'abitazione, ma vi siete accorti troppo tardi che le pareti sono piene di muffa? In alternativa al chiamare una ditta per svolgere il lavoro, preferite compiere il tutto da soli? Non abbiate alcun timore, questa guida è tutto...
Pulizia della Casa

Come Eliminare La Muffa Dal Cortile

Le muffe sono dei funghi a più cellule e si riproducono tramite delle spore. Esse possono essere un problema specialmente quando si formano in ambienti chiusi come cantine e bagni. Quando la muffa si presenta sui muri e sul soffitto intacca completamente...
Pulizia della Casa

Come preparare in casa un detersivo per combattere la muffa

In questo articolo, che vuole fungere da vera e propria guida, abbiamo deciso di proporvi la maniera per imparare come poter preparare, in modo semplice e veloce, un buonissimo ed utile, detersivo, per combattere la muffa, in maniera definitiva. Spesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.