Come consolidare le fondamenta di una casa

Tramite: O2O 15/10/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

La casa è il bene a cui siamo più legati e che più ci rispecchia: ci accoglie e ci protegge, ed è il luogo di riferimento dove tornare sempre. Per questo motivo, infatti, amiamo dedicare tempo nella selezione dei colori, nella scelta dell'arredamento e nella disposizione dei mobili. Ma non dovremmo badare solo a queste cose: di fondamentale importanza risulta essere anche la messa in sicurezza della propria casa. A causa della crisi economica che ci sta assalendo negli ultimi anni, sono in moltissime le persone che scelgono il fai da te per i lavori che riguardano la propria abitazione. Se questa si rivela essere una buona soluzione per piccoli ritocchi, nel caso di alcuni lavori di manutenzione più seri, sarà necessario avvalersi della manodopera di un esperto: un esempio può essere quello del consolidamento delle fondamenta. Di seguito, infatti, vi spieghiamo come consolidare le fondamenta della vostra casa nella maniera più corretta possibile. Buona lettura!

27

Occorrente

  • Azienda seria e competente
37

Le fondamenta della casa

Per sorreggere la casa e renderla sicura il più possibile, vengono solitamente costruite delle ottime fondamenta, studiate per garantire stabilità il più a lungo possibile. Può capitare, però, che a causa di determinati fattori si verifichino delle variazioni nel terreno circostante o nella muratura. Se abbiamo la sfortuna di assistere a questi fenomeni, potremmo notare delle crepe all?interno dell?abitazione. Si tratta di un vero e proprio campanello d'allarme che ci parla chiaramente: la nostra casa ha bisogno di aiuto, e anche velocemente. Al fine di porre rimedio al problema, sarà necessario l?intervento di tecnici specializzati e altamente professionali per riportare le fondamenta della casa in uno stato ottimale. Sarà molto utile consolidare anche il terreno circostante per raggiungere tale scopo.

47

Le cause del cedimento

Ma prima di chiamare un esperto del settore, cerchiamo un attimo di capire i motivi di questo imprevisto da non sottovalutare. Un eventuale cedimento del terreno può essere causato da diversi fattori, come per esempio: periodiche escursioni termiche, pozzi d?acqua, grossi alberi con radici estese nel terreno, variazioni del terreno stesso o infiltrazioni d?acqua. Tutti questi eventi provocano un repentino cambiamento nel terreno circostante e nelle fondamenta della nostra casa, rendendola non più sicura come era un tempo. Anche una semplice strada molto frequentata da veicoli può scaturire una trasformazione delle condizioni delle fondamenta, a causa delle continue sollecitazione a cui ci espone. Dunque, avvistate le prime lesioni sui muri e i primi spostamenti strutturali, come l?abbassamento del pavimento di casa e la chiusura faticosa delle porte, siamo pronti per contattare i tecnici.

Continua la lettura
57

La scelta dell'azienda

Per la scelta dei tecnici che vi risolveranno il fastidioso imprevisto, consigliamo di consultare tutte le ditte presenti nella vostra zona: non abbiate paura di farvi mostrare le certificazioni dell'azienda, di fare domande e di chiedere un preventivo, il quale viene fornito gratuitamente. Non siate, dunque, precipitosi nel selezionare il primo dell'elenco: il lavoro che andranno a praticare sulla vostra casa è molto importante e sarà necessario avvalersi solo dei migliori. Uno dei metodi ancora usati dalle ditte è quello di posizionare nel terreno stesso dei pali per renderlo più forte a eventuali pressioni. Un altro metodo, ancora più efficace e moderno del precedente, consiste nell'inserimento di resine chimiche nel terreno che si gonfiano e diventano solide, rendendolo più compatto e resistente: queste iniezioni portano il peso verso il centro dell?edificio e rafforzano tutta la struttura. L?intervento è effettuato praticando dei fori vicino alle fondamenta, partendo dal perimetro della casa. Le resine si espandono e si solidificano producendo anche un innalzamento dell'edificio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate attenzione anche al riscaldamento: se notate un incremento dei consumi, allora sarà necessario consolidare le fondamenta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come costruire le fondamenta per un garage

Costruire le fondamenta per un garage può essere un lavoro impegnativo, ma è qualcosa che può essere fatto anche da persone non esperte. È opportuno, però, seguire delle istruzioni prima di cominciare il lavoro, ma soprattutto è bene avere idea...
Ristrutturazione

Come consolidare un muro fratturato

Prendersi cura della propria casa richiede un impegno costante, tuttavia, troppo spesso, passato l'entusiasmo iniziale, ci si dimentica che ogni struttura, nuova o vecchia, necessita di una manutenzione regolare, al fine di evitare che il deterioramento...
Ristrutturazione

Come Aggiustare Le Crepe Di Assestamento Nelle Fondamenta

Facendo dei lavori che coinvolgono la casa fino al livello delle fondamenta, non è affatto raro notare la presenza di crepe più o meno grandi. Nonostante alla vista siano certamente preoccupanti, non è detto che sia qualcosa di grave: molto spesso,...
Ristrutturazione

Come capire se un muro è portante

Ogni abitazione è costituita da muri portanti e muri non portanti. La differenza tra le due tipologie risulta davvero fondamentale: i muri portanti sostengono per intero il peso dell'edificio e dunque vanno lavorati con estrema attenzione, per non compromettere...
Ristrutturazione

Come ricavare un piano seminterrato in casa

Se state restaurando la vostra vecchia casa ed avete bisogno di maggiore spazio, potete costruire una cantina o un seminterrato. Gli scantinati non sono solo spazi utili per le stanze degli impianti o per lo stoccaggio. Potete ricavare un piano seminterrato,...
Ristrutturazione

Come restaurare cassetti antichi

Nei mobili antichi i cassetti sono i componenti più soggetti all'usura. Questa è dovuta alle sollecitazioni che subiscono i cassetti col loro movimento. Attraverso il restauro, che ha come obiettivo non solo quello di ripristinare l'estetica del mobile,...
Ristrutturazione

Come evitare infiltrazioni di acqua dal terreno

Può capitare che che costruzioni come i garage, le taverne, le cantine e in genere qualunque struttura che si trovi al piano terra, vadano soggette ad infiltrazioni continue di acqua proveniente dal terreno sottostante. In tal caso, quindi, la formazione...
Ristrutturazione

Come rendere antisismica una vecchia abitazione

Le normative vigenti in materia di edilizia impongono degli standard da rispettare per la sicurezza antisismica obbligatoria per le nuove costruzioni, ma anche per il consolidamento dei vecchi edifici soprattutto in fase di restauro. Gli interventi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.