DonnaModerna

Come conservare le pile scariche

Di: Team O2O
Tramite: O2O 08/05/2022
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come conservare le pile scariche

Quando acquisti delle pile, lo fai principalmente con l'intenzione di usarle il più a lungo possibile. La conservazione e la cura delle batterie sono quindi essenziali per prolungare la loro durata. Ma dove devi riporre le pile quando perdono la loro carica?

27

Le pile possono essere gettate nella spazzatura?

No, le pile di qualsiasi tipo non devono essere riposte nel bidone della spazzatura. È illegale farlo perché le batterie contengono metalli pesanti, come il cadmio, il mercurio, il piombo e il cromo che possono essere pericolosi per l'ambiente.

37

Perché è sbagliato mettere le batterie nella spazzatura?

Quando le batterie finiscono in un centro di raccolta dei rifiuti o in un impianto di riciclaggio, spesso vengono perforate o schiacciate, il che può danneggiare la separazione tra il catodo e l'anodo, provocandone l'incendio o l'esplosione. Per questi motivi, è illegale gettare le batterie nella spazzatura o mescolarle con il resto del riciclaggio.

Continua la lettura
47

Posso conservare le batterie?

Le pile non devono essere conservate in condizioni di calore estremo, vicino a materiali infiammabili o in luoghi con presenza di umidità. Come ulteriore precauzione di sicurezza, dovresti utilizzare un contenitore non conduttivo come, per esempio, un secchio di plastica o una scatola di cartone anziché utilizzare una lattina di metallo per la conservazione.

57

Le norme vigenti in Italia sulle pile usate

Per quanto riguarda la produzione e lo smaltimento delle pile esauste, il Decreto Legislativo 20 novembre 2008 n. 188, mette in evidenza tre tipi di pile e accumulatori:


Pile o accumulatori portatili
Batterie o accumulatori per veicoli
Pile o accumulatori industriali

La legge dice che i produttori dovrebbero finanziare un sistema di raccolta delle pile esauste, in modalità diverse a seconda della categoria, e gratuito per tutti.

67

Le pile ricaricabili possono essere riciclate?


Sì, le batterie ricaricabili possono e devono essere riciclate, di solito senza alcun costo per te.

Dove riciclare le batterie ricaricabili:


I negozi di articoli per la casa o di forniture per ufficio spesso accettano questi prodotti per il riciclaggio
Le isole ecologiche
I punti di raccolta nelle strade principali delle città.

77

Preparare le batterie per il riciclaggio

Preparazione delle pile per il riciclaggio:


Posiziona un pezzo di nastro adesivo trasparente non conduttivo sulle estremità per impedire qualsiasi trasferimento di corrente. Puoi anche imballare ogni batteria singolarmente invece di fissare le estremità.
Conserva le batterie in un contenitore di plastica o cartone che non conduca elettricità in caso di scintilla.

Assicurati di maneggiare con cura le batterie quando vuoi smaltirle.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 modi per conservare i cibi

Ci sono diversi metodi di conservazione dei principali prodotti alimentari che è possibile attuare a casa e che aiutano a conservare in modo più efficace il cibo a lungo termine. Questi includono l'inscatolamento, il congelamento, l'essiccazione, il...
Economia Domestica

Come conservare il basilico appena raccolto

In questa guida ti spiegherò in tre semplici passi come conservare il basilico appena raccolto. Infatti, spesso si hanno problemi con la conservazione del basilico, proprio per i seguenti motivi. Il basilico è una pianta dalle foglioline piccole e delicate....
Economia Domestica

Come conservare e riutilizzare gli avanzi di cibo

Può capitare di preparare un pasto abbondante o di avere meno fame del previsto. Ci ritroviamo così con degli avanzi di cibo che non sappiamo come conservare e riutilizzare. È necessario pensare a cosa farne. Ma è importante anche sapere come conservarli....
Economia Domestica

Come conservare i semi di lino macinati

I semi di lino sono ideali per curare alcune patologie; infatti, producono un olio che si rivela particolarmente adatto per preparare delle tisane. Per ottimizzare il risultato, è però necessario prima essiccarli e poi macinarli in modo che si possano...
Economia Domestica

Come conservare le olive

Le olive sono delle bacche tipicamente mediterranee, e vengono coltivate nella maggior parte delle regioni italiane ma anche in Grecia e Spagna per produrre dell'ottimo olio apprezzato in tutto il mondo. La loro maturazione avviene in tardo autunno o...
Economia Domestica

Come conservare le foglie di menta

Per ottenere dei piatti saporiti in cucina, molto spesso è richiesto l'utilizzo delle spezie e delle erbe aromatiche. Le spezie e gli aromi di cucina, donano sicuramente un sapore diverso ad ogni piatto, regalando profumi e sensazioni davvero gradevoli...
Economia Domestica

Come conservare il pesce

In Italia, una delle attività più praticate è sicuramente la pesca. Essendo un paese, al centro del Mediterraneo, le specie di pesce che vengono pescate sono davvero molteplici, quindi è molto facile avere sempre del pesce fresco a tavola. C'è...
Economia Domestica

Come conservare i vasetti di pesto

Preparare in casa delle conserve è un ottimo modo per mangiare sempre in modo sano ed equilibrato. Utilizzando degli ingredienti freschi e genuini è possibile preparare qualsiasi salsa, che può essere utilizzata per condire la pasta, dei crostini,...