Come conservare il bouquet di nozze

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Preparare le nozze è per una coppia uno dei periodi più stressanti ma nello stesso tempo più eccitanti. Pensare ad organizzare un perfetto buffet, un perfetto ricevimento, un catering delizioso e una cerimonia incantevole è il sogno di tutti. Quando si organizza un matrimonio, si deve sempre pensare non solo alla prenotazione della chiesa e del luogo del ricevimento, ma anche agli abiti, ai vari allestimenti floreali e al meraviglioso bouquet della sposa. Il bouquet resta il simbolo del matrimonio che la sposa tiene con se fino alla fine. Se non siete amanti del lancio del bouquet ma volete tenere questi fiori solo per voi come ricordo, in questa guida vi mostreremo come conservare proprio il bouquet di nozze in modo impeccabile.

27

Occorrente

  • Gel in silicone, macchina per il congelamento a secco, liofilizzazione.
37

Il bouquet è un simbolo del matrimonio a cui una donna non deve mai rinunciare. La scelta del bouquet è importante e deve essere sempre fatta in maniera precisa. I fiori del bouquet devono infatti essere in tema con i colori del vestito e con il resto delle decorazioni floreali della chiesa e del luogo di ricevimento. Per ogni donna il bouquet è un ricordo di uno dei giorni più importanti della vita e proprio per questo è importante conservarlo e mantenerlo più o meno intatto. Per le donne che non vogliono rinunciare al proprio bouquet esiste anche un bouquet di riserva che dovrà essere lanciato alle invitate di sesso femminile per augurare un futuro matrimonio.

47

Conservare il bouquet, non è facilissimo, ma con piccoli accorgimenti è possibile mantenere intatto e perfetto un bouquet per anni e anni. La prima cosa da fare quando il bouquet è ancora fresco, è metterlo subito in acqua. Mantenete per circa tre giorni il bouquet in un vaso pieno di acqua fresca e cambiate l'acqua due volte al giorno. Per mantenere intatto il bouquet nei giorni successivi, è sempre meglio rivolgersi ad un professionista o rivestire da soli tutti i fiori del mazzo con un articolare gel in silicone. Il gel forma uno strato di pellicola protettiva e riveste ogni singolo fiore del bouquet. Dopo il gel, applicate uno spray contro la polvere e potrete mantenere i fiori intatti per anni.

Continua la lettura
57

Un altro metodo infallibile per mantenere il bouquet intatto, è quello di congelare a secco attraverso una macchina specializzata tutti i fiori del bouquet per mantenerli colorati e intatti. Per finire, esiste anche un metodo simile all'imbalsamatura chiamato liofilizzazione in grado di essiccare completamente i fiori e trasformare il bouquet in un meraviglioso mazzo di fiori secchi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete fiori resistenti e poco delicati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

6 bouquet di fiori per decorare ogni ambiente della casa

I fiori sono disponibili in natura di svariate tonalità e colori, e oltre ad ammirarli nel giardino o nei vasi di un balcone o terrazzo, è possibile anche sfruttarli per creare dei fantastici bouquet decorativi per la casa. Nello specifico si tratta...
Economia Domestica

5 modi per conservare i cibi

Ci sono diversi metodi di conservazione dei principali prodotti alimentari che è possibile attuare a casa e che aiutano a conservare in modo più efficace il cibo a lungo termine. Questi includono l'inscatolamento, il congelamento, l'essiccazione, il...
Economia Domestica

Come conservare i cosmetici in estate

Nonostante possa sembrare banale, conservare i trucchi in estate nel modo giusto è fondamentale, soprattutto se si desidera mantenere nel tempo l'efficacia e la capacità coprente di determinati prodotti cosmetici (ad esempio di fondotinta, rossetti...
Economia Domestica

Come conservare e riutilizzare gli avanzi di cibo

Può capitare di preparare un pasto abbondante o di avere meno fame del previsto. Ci ritroviamo così con degli avanzi di cibo che non sappiamo come conservare e riutilizzare. È necessario pensare a cosa farne. Ma è importante anche sapere come conservarli....
Economia Domestica

Come conservare i semi di lino macinati

I semi di lino sono ideali per curare alcune patologie; infatti, producono un olio che si rivela particolarmente adatto per preparare delle tisane. Per ottimizzare il risultato, è però necessario prima essiccarli e poi macinarli in modo che si possano...
Economia Domestica

Come conservare il pesce

In Italia, una delle attività più praticate è sicuramente la pesca. Essendo un paese, al centro del Mediterraneo, le specie di pesce che vengono pescate sono davvero molteplici, quindi è molto facile avere sempre del pesce fresco a tavola. C'è...
Economia Domestica

Come conservare il basilico appena raccolto

In questa guida ti spiegherò in tre semplici passi come conservare il basilico appena raccolto. Infatti, spesso si hanno problemi con la conservazione del basilico, proprio per i seguenti motivi. Il basilico è una pianta dalle foglioline piccole e delicate....
Economia Domestica

Come conservare le foglie di menta

Per ottenere dei piatti saporiti in cucina, molto spesso è richiesto l'utilizzo delle spezie e delle erbe aromatiche. Le spezie e gli aromi di cucina, donano sicuramente un sapore diverso ad ogni piatto, regalando profumi e sensazioni davvero gradevoli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.