Come conservare bene i cibi nel frigorifero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Hai fatto la spesa al supermercato e devi riporre gli alimenti freschi nel frigorifero? Oppure hai preparato una cena e sono rimasti degli avanzi? Spesso nella fretta non si dà molta importanza alla conservazione dei cibi o bevande e si tende a posizionarli nel frigo senza pellicole o contenitori adeguati. In questa breve guida ti darò dei piccoli consigli per mantenere cibi freschi e puliti. Il freezer è la parte più delicata, poiché il corretto congelamento e scongelamento degli alimenti sono essenziali per la tua salute. Ricorda di lavare sempre le mani prima di toccare e conservare qualsiasi cibo, dando particolare attenzione alle carni e al pesce. Ecco come fare.

25

Occorrente

  • contenitori in vetro, plastica o metallo
  • limone o mangia odori
35

Se prevedi di non utilizzare gli avanzi entro due massimo tre giorni, conservali nel congelatore e scrivi la data di congelamento sul coperchio. Quando vorrai utilizzare gli alimenti, lasciali scongelare e poi riscalda in maniera uniforme il tutto utilizzando una pentola o il forno a microonde per sughi o salse. Lo stesso procedimento utilizzerai per la carne e il pesce, ricorda di sciacquare l'alimento, soprattutto se si tratta di carne di maiale! Un ulteriore consiglio per mantenere il tuo frigo pulito è l'odore. Taglia un limone a metà e posizionalo lontano dagli alimenti, funzionerà da mangia odori.

45

Nel ripiano centrale posizionerai le carni cotte, i minestroni, i brodi, le paste e gli affettati sia aperti, sia sottovuoto. Nel ripiano più basso posizionerai le carni crude, il pesce crudo e cotto e le verdure e la frutta nel cassetto in basso apposito. Gli alimenti delicati come le banane andranno avvolte in un canovaccio così non diventeranno marroni. Inoltre il pesce e la carne dovranno essere ben attaccati alla piastra frigorifera. Nel ripiano centrale posizionerai le carni cotte, i minestroni, i brodi, le paste e gli affettati sia aperti, sia sottovuoto. Nel ripiano più basso posizionerai le carni crude, il pesce crudo e cotto e le verdure e la frutta nel cassetto in basso apposito. Gli alimenti delicati come le banane andranno avvolte in un canovaccio così non diventeranno marroni. Inoltre il pesce e la carne dovranno essere ben attaccati alla piastra frigorifera.

Continua la lettura
55

Evitate di riporre nel frigorifero un numero eccessivo di alimenti e comprimerli, l'aria fredda deve poter circolare liberamente, assicurati sempre che tutti i cibi siano protetti da involucri o da contenitori appositi. Prediligi contenitori in vetro per carni e pesce, mentre potrai utilizzare la plastica o il metallo per bibite o avanzi. Assolutamente vietato riporre nel frigorifero contenitori con alimenti caldi o appena cotti, aspettate che il porta alimenti si raffreddi e riponete il tutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 modi per togliere il cattivo odore dal frigorifero

Quante volte ci è capitato di aprire il frigorifero ed esseri pervasi da un odore altamente sgradevole! Tutto questo denota fastidio e ripudio verso quel bene, creato, per la conservazione dei nostri cibi. Tuttavia, vi sono molti rimedi per evitare che...
Pulizia della Casa

Come pulire un frigorifero in modo ecologico

Il frigorifero è un elettrodomestico indispensabile per la nostra cucina; esso ci permette di conservare gli alimenti sia cotti che crudi per un breve periodo di tempo. È importante che ogni alimento sia posto nel comporto specifico per tutelare la...
Pulizia della Casa

Come pulire il frigorifero con rimedi naturali

Sebbene sfugga a molti, il frigorifero domestico almeno una volta al mese andrebbe pulito a fondo, così da garantire che i cibi ospitati siano conservati in un ambiente sano e che non si diffondano odori.Detersivi e agenti chimici non sono però la soluzione...
Pulizia della Casa

Come pulire il frigorifero con prodotti naturali

Se non vogliamo avere dei problemi igienici con nostro il frigorifero, dobbiamo pulirlo almeno una volta al mese. Quotidianamente, invece, possiamo limitarci a pulire i contenitori e ad eliminare eventuali cibi avariati o scaduti. Per la pulizia del frigorifero,...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dal frigorifero

Ogni giorno nel frigorifero delle nostre case transitano moltissimi cibi di diversa natura, che pur essendo di nostro gradimento, lasciano cattivi odori. Molti alimenti di ogni genere si conservano alla perfezione nel frigorifero e sarebbe un vero peccato...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di cipolla dal frigorifero

In cucina si alternano continuamente vari odori; si passa da quelli molto gradevoli, come per esempio il buon profumo di una torta appena sfornata, a quelli decisamente sgradevoli. Tra questi ultimi non possiamo non pensare all'odore pungente della cipolla,...
Pulizia della Casa

Come pulire il frigorifero

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter pulire il frigorifero, in modo che possa essere sempre igienizzato ed anche molto efficiente. Dobbiamo sapere che nel frigorifero, proprio per la sua destinazione d'uso, è indispensabile effettuare...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di pesce dal frigorifero

Tra i vari odori che gli alimenti possono diffondere nel frigorifero quello del pesce è uno dei più forti e difficili da rimuovere. Questo odore fastidioso non scaturisce da un'errata conservazione dell'alimento ma è frutto delle sue caratteristiche,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.