Come conservare al meglio gli indumenti nell'armadio

Tramite: O2O 26/10/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In alcune particolari occasioni, i svariati capi di abbigliamento che scegliete direttamente dal guardaroba possono nascondere qualche insidia. Talvolta capita che, sebbene li abbiate già lavati e stirati diverse volte, essi possano emanare degli odori poco gradevoli. Anche le macchie e le stropicciature possono farsi notare. Questo si verifica quando dimenticate di seguire qualche semplice accorgimento.
Se avete intenzione di trovare una soluzione efficace per questi inconvenienti, allora troverete funzionali alcuni consigli che vi fornirò di seguito. Dunque, vediamo come bisogna fare per conservare al meglio gli indumenti all'interno dell'armadio.

26

Occorrente

  • Naftalina o fiori secchi di lavanda
  • Indumenti
  • Armadio
  • Vapore
  • Federa vecchia
  • Sacchetti sottovuoto
36

La prima azione da fare è lasciare gli indumenti fuori l'armadio, quando avrete finito di indossarli. Inizialmente, dovete lasciarli un pochino all'aria, in modo che perdano qualsiasi tipologia d'odore, il sudore si asciughi e le fibre si depurino dall'antipatica umidità.
Se avete a che fare con un abito di lana o seta, potrete riuscirlo a mantenere nel tempo. Ciò è realizzabile se, prima di conservarlo nel guardaroba, lo nebulizzate con il vapore e lo lasciate asciugare del tutto.

46

Avete appena smesso di indossare una giacca, una camicia o un pantalone di qualsiasi tipo? Allora, dovrete riporre l'indumento sull'appendiabiti, ricordandovi di chiudere bene i bottoni e le diverse cerniere lampo.
Nel caso dei maglioni, dovete fare attenzione quando li ripiegate. Dopodiché, potete sistemarli nel vostro armadio, riponendoli in un cassetto interno oppure su di un ripiano.
Per conservare in ordine ogni sorta di indumento, compresi quelli più piccoli (come le calze, i costumi e i foulard), vi consiglio di usare un trucco davvero efficace. Un buon sistema è quello di piegare e riporre questi piccoli abiti dentro una vecchia federa.

Continua la lettura
56

Quando arriva il momento di fare il cambio di stagione, molti indumenti subiscono una selezione da parte vostra. Prima di riporli in sacchetti sottovuoto o regalarli, è fondamentale che controlliate la loro effettiva pulizia. Inoltre, assicuratevi di aver svuotato tutte le tasche e verificate che sia tutto a posto in fatto di cuciture, fodere e bottoni.
Per scongiurare un'eventuale proliferazione di parassiti e tarme sui tessuti, vi consiglio di creare dei sacchetti da riporre nell'armadio. Potete riempirli con palline di naftalina o fiori secchi di lavanda. In questo modo, riuscirete ad evitare delle sorprese poco gradevoli che andrebbero a compromettere l'integrità dei vostri abiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come prevenire muffe e funghi nell'armadio

Muffe e funghi sono degli organismi che proliferano negli ambienti caldi e umidi. Qualche volta gli armadi possono rappresentare un ambiente ideale, specialmente se si conservano indumenti bagnati oppure umidi. Questo problema si può evitare facilmente...
Pulizia della Casa

Come togliere macchie di penna dagli indumenti

Togliere le macchie di penna dagli indumenti non è una procedura semplice. L’inchiostro penetra nelle fibre, rendendone complicata l’eliminazione. Come procedere? Niente paura! In questo tutorial, vi daremo degli utili consigli a riguardo. Il primo...
Pulizia della Casa

Come togliere i pelucchi dagli indumenti

I vestiti invecchiano, proprio come noi: perdono il loro bel colore acceso, possono bucarsi, smagliarsi, ecc. Un altro comune difetto dei vestiti vecchi, o mal tenuti, sono i famosi pelucchi degli indumenti. Cosa sono? Si tratta di piccole "pallini" o...
Pulizia della Casa

Come lavare correttamente gli indumenti

Lavare correttamente i vestiti è molto importante, specie se si tratta di tessuti pregiati. Sicuramente è capitato a tutti di sbagliare un lavaggio mescolando magari capi bianchi e colorati, esagerando con la temperatura o impostando il programma sbagliato...
Pulizia della Casa

Come mantenere ordinato e profumato l'armadio

A quante sarà capitato di sognare una stanza dedicata al proprio guardaroba, dove custodire in maniera ordinata tutti i propri vestiti ed accessori? Sicuramente a tutte, ma la realtà è ben diversa dalla fantasia. Ci si ritrova infatti, a possedere...
Pulizia della Casa

10 modi per rimuovere i pelucchi dagli indumenti

Quante volte vi sarà capitato di riempire i vostri cappotti di pelucchi di vario tipo, di polvere e di piccoli puntini bianchi difficili da rimuovere con le mani. Per non sembrare disordinati e per apparire sempre al meglio, è importante rimuovere i...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli odori dagli indumenti di lana

La lana è una fibra naturale ottenuta dal vello della pecora, della capra, del coniglio e dei camelidi. Testimonianze archeologiche ne attestano l'impiego fin dalla Preistoria. Tessuto avvolgente e caldo, morbido ed elastico, è ideale per difendersi...
Pulizia della Casa

Come togliere l'inchiostro dagli indumenti e dalle mani

Al giorno d'oggi la scrittura manuale è stato soppiantata da quella effettuata al personal computer. Chi studia a scuola o all'università invece continua a scrivere e prendere appunti attraverso la penna. Quest'ultima attraverso l'inchiostro ci permette...