Come congelare, scongelare e consumare gli alimenti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La conservazione dei cibi è fondamentale per garantirne la durata. Esistono moltissime tecniche che permettono agli alimenti di conservarsi nel tempo. Una delle più moderne, oramai irrinunciabile, è quella della congelazione. Surgelare i cibi permette di gustarne tutta la freschezza anche a distanza di settimane. Ma come congelare, scongelare e consumare gli alimenti in maniera corretta? La procedura è di per sé molto semplice. Tuttavia è necessario eseguirla nel modo giusto. Solo così, infatti, saremo certi di conservare gli alimenti in modo efficace e sicuro. Scopriamo insieme le regole d'oro per un congelamento affidabile e duraturo.

26

Occorrente

  • Sacchetti per congelamento.
  • Carta pellicola per alimenti.
36

I sacchetti

Prima di congelare un qualunque alimento dobbiamo essere certi che sia adatto. Non tutti gli alimenti, infatti, si possono congelare. In altri casi è fortemente sconsigliabile farlo, poiché è alto il rischio di sviluppare batteri. Basti pensare ad alcune salse, come maionese o crema pasticciera. Stesso dicasi per alcuni alimenti ricchi d'acqua, come certi tipi di vegetali.

46

Il metodo

Sapere come scongelare gli alimenti è altrettanto importante. Il consiglio è quello di riporre i cibi in frigorifero. I tempi si allungheranno, ma saremo certi di non esporre gli alimenti a rischi di varia natura. È il metodo ideale per carne e pesce. È consigliabile cuocere la verdura ancora surgelata. Questo metodo permette di mantenere la giusta consistenza. Le verdure non diverranno "flaccide" in cottura. Come consumare i nostri alimenti? Normalmente dovremmo consumarli entro le 24 ore successive. Non ricongeliamo MAI gli alimenti: potrebbero sviluppare batteri molto pericolosi. Se congeliamo avanzi, conserviamoli in singole porzioni. Anche i formaggi freschi subiscono in modo negativo il freddo eccessivo. Via libera, invece, a frutta e verdura, carne e pesce (purché freschissimi), erbe, impasti salati e basi per dolci. Dobbiamo tenere conto dell'importante fattore del confezionamento. I sacchetti per freezer e la carta pellicola sono scelte ottimali per congelare gli alimenti.

Continua la lettura
56

Il materiale adatto

Questi due metodi di conservazione sono adatti per brevi periodi. Se desideriamo conservare a lungo gli alimenti puntiamo sui contenitori con coperchio. Assicuriamoci che il materiale sia adatto agli alimenti. Prima di riporre i cibi in freezer accertiamoci che siano ben asciutti. Se necessario, scoliamoli o tamponiamoli con carta assorbente da cucina. Per alcuni alimenti è consigliabile una fase di pre-cottura. È il caso di spinaci, zucchine e asparagi. Scottarli qualche minuto in acqua bollente garantirà una conservazione ottimale. Prima di congelare queste verdure asciughiamole e riponiamole nei sacchetti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando scongeliamo qualcosa in frigorifero riponiamo gli alimenti all'interno di un contenitore che possa raccogliere l'acqua. In questo modo non bagneremo i piani inferiori e i cibi sottostanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come congelare le erbe aromatiche

Le erbe aromatiche sono fondamentali per dare sapore agli alimenti, ma se non le si coltiva in casa si è costretti ad acquistarle presso un rivenditore di frutta e verdura, o al supermercato. Spesso si acquistano delle quantità di erbe ben superiori...
Economia Domestica

Come congelare le cime di rapa

Le cime di rapa sono verdure dal sapore estremamente particolare. Potete consumarne sia le foglie che i fiori. Si conoscono per la famosa ricetta delle orecchiette alle cime di rapa, piatto tipico della Puglia. Potete trovarle anche in Campania e nel...
Economia Domestica

Come congelare le zucchine trifolate

Se in occasione di una cena tra amici abbiamo preparato degli ortaggi come ad esempio delle zucchine, indipendentemente dalla tipologia di cottura, possiamo conservarle adottando alcuni funzionali metodi. In riferimento a ciò, ecco una guida con degli...
Economia Domestica

Come scongelare velocemente i cibi

Con i ritmi frenetici quotidiani, a volte si dimentica di scongelare i cibi per i pasti della giornata. Ci si rende conto solo fuori casa che il tempo, al rientro, non sarà più sufficiente per questo processo. Eppure anche in questi piccoli disagi si...
Economia Domestica

Come congelare frutta e verdura

Il congelamento è un valido sistema che permette di conservare più a lungo gli alimenti, conservando tutte, o quasi tutte, le proprietà nutritive ed organolettiche. Attraverso questo tutorial, vi illustreremo, in modo particolare, il corretto metodo...
Economia Domestica

Come congelare il pane

Il pane è un alimento molto importante ed è presente spesso sulle nostre tavole. L'ideale sarebbe quello di acquistarlo ogni volta fresco, ma la frenesia e i mille impegni, non consentono di usufruire di questa opportunità. In questi casi, la cosa...
Economia Domestica

Come congelare le vongole crude

Durante l'estate è sempre piacevole poter gustare un buon piatto di pasta con le vongole. Le vongole sono da sempre amate per il loro sapore unico e raffinato e per il loro gusto intento e deciso. Se avete acquistato un'enorme quantità di vongole e...
Economia Domestica

Come congelare correttamente i cibi

Congelare i vari alimenti sembra un'operazione piuttosto facile, ma è consigliabile osservare qualche accorgimento e seguire alcuni trucchi della nonna per farlo nel maniera corretta, evitando di dover gettar via i cibi commestibili per aver proceduto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.