Come congelare le erbe aromatiche

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le erbe aromatiche sono fondamentali per dare sapore agli alimenti, ma se non le si coltiva in casa si è costretti ad acquistarle presso un rivenditore di frutta e verdura, o al supermercato. Spesso si acquistano delle quantità di erbe ben superiori rispetto all'immediato fabbisogno e quando le si conservano in frigo non preservano la loro freschezza per più di due o tre giorni. Nel caso in cui non si voglia buttar via almeno la metà di queste erbe, la scelta migliore è quella di congelarle.
Vediamo dunque, con questa guida, come congelare le erbe aromatiche.

26

Occorrente

  • Diversi mazzetti di erbe aromatiche molto fresche
  • Sacchetti in plastica per surgelati
  • Contenitori per cubetti di ghiaccio
  • Un tagliere
36

Preparazione delle erbe per la congelazione

Per congelare le erbe aromatiche bisogna innanzitutto acquistare le erbe più belle e più fresche, così che riescano a conservare tutte le loro proprietà durante la conservazione. Le erbe aromatiche vanno lavate sempre con acqua fredda ed asciugate con un panno morbido, o con della carta assorbente, facendo attenzione a non strapazzarle troppo. Per asciugarle bisogna lasciarle un giorno all'aria aperta, proteggendole dal sole che rischierebbe di bruciarle. Non appena saranno perfettamente asciutte, si potrà riporle negli appositi sacchetti per freezer, che andranno conservati ben chiusi. Trascorsa qualche ora le erbe saranno già congelate.

46

Tritatura delle erbe per la congelazione in sacchetti

Tritare le erbe prima di congelarle si rivela un passaggio noioso che solitamente porta via molto tempo. È possibile tuttavia farne del tutto a meno; le erbe indurite dal congelamento saranno estremamente facili da tritare e si potrà dunque agire direttamente con le dita, senza l'utilizzo di attrezzi particolari come il frullatore. Non soltanto sarà più comodo, ma permetterà anche di preservare meglio i profumi e le proprietà aromatiche che dureranno maggiormente nella foglia intera anziché tritata prima del congelamento.

Continua la lettura
56

Tritatura delle erbe per la congelazione in cubetti

Se invece si desidera congelare gli aromi a forma di cubetti di ghiaccio, tritare le erbe prima di metterle in freezer. A differenza di una tritatura post-congelazione, in questo caso sarà indispensabile l'utilizzo di un frullatore e di un tagliere. Una volta tritate a forma di cubetti, le erbe vanno disposte in contenitori appositi per i cubetti. Bisognerà poi aggiungere un po' d'acqua senza andare oltre i bordi di ogni singolo scomparto e, dopo un paio di ore nel freezer, i cubetti di erbe saranno pronti. Si potranno poi estrarre ed avvolgere con della carta stagnola uno per uno. Infine, è molto importante tener presente che bisognerà far scongelare il cubetto direttamente in pentola e mai a temperatura ambiente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate molta attenzione affinché siano del tutto asciutte: congelare delle erbe bagnate ne comprometterebbe le proprietà.
  • La guida è solo a scopo informativo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come congelare le vongole crude

Durante l'estate è sempre piacevole poter gustare un buon piatto di pasta con le vongole. Le vongole sono da sempre amate per il loro sapore unico e raffinato e per il loro gusto intento e deciso. Se avete acquistato un'enorme quantità di vongole e...
Economia Domestica

Come congelare gli impasti lievitati

Siamo ben felici e pronti di proporre ai nostri ospiti, una guida, molto pratica e del tutto veloce, mediante il cui aiuto concreto, poter essere in grado di imparare come congelare gli impasti lievitati in modo semplice, ma del tutto efficace. Saper...
Economia Domestica

Come congelare le fave secche

Le fave sono delle verdure che in estate trovano la stagione ideale per la coltivazione. Chi ama queste verdure sa che possono essere preparate in tanti modi diversi e che si prestano bene a mille ricette. Queste si possono utilizzare anche secche, per...
Economia Domestica

Come congelare, scongelare e consumare gli alimenti

La conservazione dei cibi è fondamentale per garantirne la durata. Esistono moltissime tecniche che permettono agli alimenti di conservarsi nel tempo. Una delle più moderne, oramai irrinunciabile, è quella della congelazione. Surgelare i cibi permette...
Economia Domestica

Come congelare i cibi correttamente

Sfruttare il freddo per congelare gli alimenti è una pratica comune, specialmente di questi tempi quando i ritmi frenetici della vita quotidiana ci impongono, per rapidità e comodità, delle soluzioni per ridurre lo spreco alimentare. Il congelare i...
Economia Domestica

Come congelare le cime di rapa

Le cime di rapa sono verdure dal sapore estremamente particolare. Potete consumarne sia le foglie che i fiori. Si conoscono per la famosa ricetta delle orecchiette alle cime di rapa, piatto tipico della Puglia. Potete trovarle anche in Campania e nel...
Economia Domestica

Come congelare i carciofi a spicchi

Il carciofo è senza dubbio una delle verdure che più utilizziamo in cucina. Grazie alle sue moltissime proprietà fa bene alla salute ma anche al palato; può essere utilizzato in moltissime ricette e cucinato come più lo si preferisce. Vi è mai capitato...
Economia Domestica

Come congelare le telline

L'estate è arrivata. È iniziata quindi anche la rincorsa alle località balneari, all'occasione last minute. Il sud Italia è una delle mete più ambite: la Puglia, la Calabria, ma soprattutto le isole si popolano di turisti provenienti da ogni parte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.