Come comportarsi in caso di fuga di gas

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il gas in cucina viene oramai utilizzato quotidianamente, anche se molte volte non si percepisce il reale pericolo in caso di fughe di gas non percepite. Per legge oramai, i forni a gas sono stati tutti sostituiti dai più pratici forni elettrici; ed anche se si sta diffondendo sempre più la cucina elettrica o ad induzione, la maggior parte delle famiglie italiane continua ad utilizzare il piano cottura a gas, molto semplice e veloce. Tuttavia delle volte, è possibile avvertire delle perdite di gas in cucina, perdite che se non riparate in breve tempo potrebbero causare dei seri danni. Vedremo quindi, in questa guida, come comportarsi in caso di fuga di gas.

26

Occorrente

  • Strumenti per la verifica delle eventuali fughe di gas
  • Manopole, leve e bombole del gas omologate
36

Verifica delle manopole di chiusura del gas

La prima cosa da fare in caso di fuga di gas, è quella di verificare da dove arrivano le perdite. Per farlo è possibile utilizzare degli strumenti specifici che riescono ad individuare l'esatta posizione della perdita. In caso di perdita verificate subito che le manopole del gas siano perfettamente chiuse. Accertatevi che le manopole siano posizionate sul segno di chiusura e che non siano in alcun modo difettose, in caso contrario le stesse dovranno essere sostituite nel minor tempo possibile con delle manopole omologate. Anche in caso di perdita di gas di lieve entità è sempre bene arieggiare in modo ottimale la stanza; aprite completamente le finestre e la porta, in questo modo il gas uscirà dalla cucina senza depositarsi nella stanza. Se la stanza è satura di gas è assolutamente vietato usare delle fiamme libere che potrebbero causare esplosioni. In caso di perdita di gas e luce spenta, evitate di accendere la luce perché l'accensione dell'interruttore, provocherà scintille che innescheranno un processo a catena con conseguente esplosione. Tenete a portata di mano una torcia, che utilizzerete in caso di emergenza.

46

Verifica delle leve del gas e consigli in cucina

Verificate che le leve del gas siano perfettamente chiuse, in caso contrario chiudetele alla perfezione stringendole con le mani. Anche in questa situazione, in caso di perdite, è opportuno chiamare immediatamente l'idraulico per provvedere alla sostituzione delle stesse. È anche importante sapere che, quando cucinate degli alimenti utilizzando il gas, le pentole stesse non devono essere completamente piene d'acqua. Questo perché, nella fase di ebollizione, potrebbero traboccare, facendo cadere l'acqua in eccesso sul fornello del gas e spegnendolo. Il gas, infatti, continuerebbe ad uscire e se il fornello non è sottoposto a costante attenzione, potrebbe saturare la stanza, creando cosí delle situazioni di pericolo.

Continua la lettura
56

Utilizzo delle bombole del gas

Se utilizzate delle bombole del gas per cucinare, il suggerimento è quello di acquistare unicamente delle bombole omologate e di alta qualità. Comprando tali bombole in un negozio specializzato e ben rifornito verificate costantemente che le bombole del gas non siano danneggiate od usurate, in questo modo impediremo completamente le fughe di gas. Potete anche comprare in commercio dei veri e propri rivelatori di gas metano; in questo modo se le fughe di gas si dovessero verificare di notte, sarete avvisati per tempo ed avrete il controllo totale della situazione. Infine, se nonostante tutti gli accorgimenti il gas continua a fuoriuscire, dopo aver spalancato completamente porte e finestre, non esitate a chiamare i vigili del fuoco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di perdita di gas, agite nel più breve tempo possibile, per risolvere il problema
  • In caso di perdita evitate l'uso di fiamme vive che potrebbero provocare esplosioni

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come costruire un barbecue in pietra lavica

Quando arriva l’estate e con essa anche la vita all'aria aperta, non esiste cosa migliore di organizzare grigliate in allegria: salsicce, hamburger, pesce e bistecche non aspettano altro che essere cucinati su una piastra calda in pietra lavica, perché...
Esterni

Come arredare il giardino con i pallet

Da parecchi anni, molti amano utilizzare gli oggetti industriali come oggetti di design. Tra i vari oggetti da riciclare negli ultimi anni, è andato sicuramente di gran moda il pallet. Si tratta di una pedana di legno, utilizzata all'interno delle industrie...
Esterni

5 motivi per installare pannelli fotovoltaici

Negli mesi anni il prezzo del petrolio ha subito un rincaro. Questo è tra i principali motivi che porta ad investire sull'installazione dei pannelli fotovoltaici. Ma al di là del fattore economico, vi è anche il discorso dell'inquinamento. Investire...
Esterni

Come abbassare il livello di cloro della piscina

Il coloro è un gas che svolge una funzione di sterilizzazione delle piscine permettendo un corretto livello di igiene e impedendo la formazione di alghe o batteri. Purtroppo, questo prodotto è pericoloso per l'uomo e in Italia è andato scomparendo,...
Esterni

Come realizzare una piscina naturale fai-da-te

Se possedete un ampio giardino roccioso ed intendete sfruttarlo diversamente dal solito, ad esempio corredandolo di una cascata o addirittura di una piscina naturale, continuate la lettura dei seguenti passaggi. Infatti, con un minimo di spesa e utilizzando...
Esterni

Come arredare il giardino in stile hawaiano

Avere un giardino bello e accogliente, che possa essere ammirato da molti e che rappresenti un luogo ideale, dove trovare relax e distensione è un desiderio di molti. Ognuno di noi vorrebbe aggiungere al proprio angolo verde un tocco di personalità,...
Esterni

Come installare una piscina interrata

Avere una piscina a casa permette di godersi ore di sole e rilassarsi, inoltre valorizza molto l'immobile, aumentandolo circa del 12%, e rappresenta una via di fuga dal caldo e dall'afa. Di certo, la soluzione più semplice e veloce risulta essere esattamente...
Esterni

Canne fumarie: caratteristiche, dimensioni e normative

La canna fumaria è un condotto in metallo, in ceramica o in mattoni, che va dal focolare alla cima di un camino per espellere i gas di scarico e i detriti fuori dal camino. La canna fumaria è efficace perché sfrutta l'effetto che si verifica quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.