Come combinare arredi antichi e moderni

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Finalmente è arrivato quel momento tanto atteso, potrai cambiare look alla tua casa. Sei un pochino turbata poiché il tuo attuale arredamento è in stile classico e adesso vuoi completamente trasformarlo in stile moderno, già hai scelto il nuovo soggiorno; sembra una nuvola bianca, laccato bianco lucido stile minimalista. Però nel tuo vecchio arredamento c'è anche il vecchio buffet in noce scura di tua nonna e ci tieni particolarmente. Non ti devi assolutamente creare problemi, oggi la tendenza di combinare arredi antichi e moderni è di grande moda e se leggi con attenzione quanto segue vedrai come è facile il tuo combinare arredi antichi con arredi moderni.

27

Occorrente

  • Un pezzo di antiquariato
37

Sono proprio i più grandi designer di interni che oggi consigliano di inserire dei pezzi antichi nell' arredamento moderno e viceversa. Quindi potrai benissimo inserire il tuo vecchio mobile buffet, pur scegliendo per la tua casa un arredamento molto moderno, anzi così farai sicuramente tendenza. Devi sapere che anche in una camera da letto in stile antico, è possibile inserire, un trio di lumi ultramoderni in cristallo e acciaio, sarà proprio il netto contrasto che determinerà la bellezza della scelta di arredo. Se alla parete vicina al moderno divano in stoffa, di un bellissimo colore acceso, ci attaccherai una vecchia cornice con la foto dei tuo avi, in bianco e nero, vedrai che il risultato sarà sensazionale e veramente unico.

47

In una cucina ultra moderna in acciaio cromato ed il legno laccato con un colore pastello, ci potrai abbinare un tavolo di antiquariato, anche le sedie potranno essere quelle che andavano di moda negli anni 30, se riuscirai a recuperarli in qualche mercatino. Comunque sono in molti che oggi vanno alla ricerca di un antico pezzo di mobile da abbinare ad un arredamento moderno e anche molto richiesti sono anche i bellissimi lampadari stile settecentesco, per dare un superbo tocco finale ad una combinazione di arredamento, moderno antico da fare invidia.

Continua la lettura
57

Per finire anche un bagno, rivestito con piastrelle in mosaico ultra colorate e con i vari pezzi bianchi in stile ultra moderno, potrà essere completato con uno specchio con cornice argentata o dorata, in stile prettamente antico, potrai anche scegliere una rubinetteria vecchio stile. Grazie agli attuali designer di interni, oggi è possibile accomunare lo stile classico con il moderno in modo tale da valorizzarne anche ogni singolo pezzo aggiunto ai moderni stili di arredamento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se ti è possibile inserisci un arredo antico nel moderno e viceversa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come abbinare quadri classici e moderni

Arredare una casa non è mai semplice, tuttavia è molto importante, dato che è il luogo dove ognuno di voi passerà la maggior parte della propria vita. Per arredare una casa, soprattutto quando non si vive da soli, bisogna cercare di venire in contro...
Arredamento

Come arredare una casa con mobili antichi

I mobili antichi hanno sempre avuto un fascino particolare, perché rispecchiano il gusto e lo stile di altre epoche. I mobili antichi sono unici e rari, vere e proprie opere d'arte e gli amatori di questi mobili li acquistano sempre per poter essere...
Arredamento

Come valorizzare i mobili antichi

I mobili antichi devono il loro valore all'età, alla rarità, alla condizione, all'utilità o ad altre caratteristiche rendono un pezzo d'arredo desiderabile come oggetto da collezione, e quindi definito "antico". Questi mobili possono essere dei prodotti...
Arredamento

I 10 migliori arredi per il giardino

Avere un giardino ben curato e arredato con gusto è molto importante per chi vuole avere una casa elegante che susciti l'ammirazione degli ospiti. Oggi le soluzioni d'arredo giardino sono molteplici, per tutti i gusti e tutte moderne e all'avanguardia....
Arredamento

Come rinnovare gli arredi a costo zero

Se diamo un nuovo aspetto all'arredamento possiamo cambiare radicalmente il look della casa. Questa operazione può essere fatta anche in modo creativo ed originale. Inoltre, possiamo rendere gli spazi più confortevoli ed allo stesso tempo esprimere...
Arredamento

Come scegliere gli arredi country

Il processo che ci porta ad arredare la nostra cosa richiede molto più impegno e conoscenza di quanto si possa pensare. Infatti molti sottovalutano molti aspetti e dettagli, che invece sono fondamentali in quello che poi ci porta all'arredamento finale...
Arredamento

Suggerimenti moderni per un bagno di stile

Oggi i bagni moderni seguono le più recenti tendenze, senza dimenticare la funzionalità. Il più delle volte arredare un bagno può essere davvero difficoltoso, se non si hanno le idee chiare. La prima cosa a cui pensare sono sicuramente le piastrelle...
Arredamento

Come arredare casa con mobili moderni

Oggi giorno arredare casa sta diventando sempre di più di moda sopratutto nei giovani piace molto dare un tocco moderno nelle case di oggi. Ovviamente arredare casa non è difficile, non per forza bisogna essere degli stilisti, anzi meglio se siamo alle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.