DonnaModerna

Come coltivare il mirtillo in vaso

Di: Team O2O
Tramite: O2O 23/07/2022
Difficoltà:media
15

Introduzione

Come coltivare il mirtillo in vaso

Ci sono molte ragioni per cui è utile aggiungere i mirtilli nel nostro menù giornaliero. Aiutano a gestire la glicemia e aumentano la memoria. Inoltre, a questi piccoli frutti bluastri si riconoscono proprietà anti-età. Un vero tesoro di Madre Natura!

Ma si possono coltivare i mirtilli sul balcone di casa? Dai semi al raccolto, ecco tutto ciò di cui hai bisogno se vuoi coltivare i mirtilli in vaso.

25

Come coltivare i mirtilli

I mirtilli vengono piantati preferibilmente all'inizio della primavera, quindi a marzo e aprile. Gli arbusti hanno un tasso di crescita che va da lento a moderato, quindi ci vorranno 2-3 anni prima di iniziare a ottenere buoni raccolti.

Ovviamente, non si deve necessariamente partire dal seme. Per evitare l'attesa, si può cominciare da piante a radice nuda che hanno già due o tre anni.

Tieni presente che le piante più vecchie subiscono un maggiore shock da trapianto e ci vorrà del tempo prima che inizino a produrre frutti.

35

Le condizioni ideali per coltivare il mirtillo in vaso

Scegli un luogo che riceva pieno sole, ma che sia al riparo dal vento. È bene, quindi, evitare di piantare il mirtillo vicino a impedimenti che potrebbero bloccare la luce solare.

Inoltre, assicurati che il terriccio scelto abbia un'acidità sufficiente. Nel vaso puoi mescolare alla terra un po' di torba per mantenere il giusto grado di acidità.

Le migliori condizioni di acidità del terriccio per i mirtilli hanno un pH compreso tra 4,0 e 5,0.

Continua la lettura
45

Come coltivare i mirtilli in vaso

Coltivato in vaso, il mirtillo non raggiungerà le stesse dimensioni del giardino, ma produrrà una quantità sufficiente di frutta.

Scegli un vaso ampio e profondo con fori di drenaggio e usa un terriccio per azalee o rododendri, oppure mescola terreno sabbioso con torba. Pianta, quindi, l'arbusto nel vaso e annaffia bene.

Per trattenere l'umidità, aggiungi del pacciame e ricorda di posizionare il vaso in un luogo soleggiato.

55

Come curare il mirtillo in vaso durante l'anno

Una volta passato il clima più freddo, pota i cespugli.

All'inizio dell'estate (maggio o giugno), applica il pacciame. I mirtilli ne avranno bisogno durante la stagione di crescita.

Dopo la raccolta, applicare ammendanti nel terriccio.

In ottobre, se necessario, applicare nuovamente il pacciame per proteggere la pianta dall'arrivo del freddo.

A novembre, copri il vaso con della paglia o mettilo in un luogo protetto. Questo passaggio è necessario solo se vivi in ??luoghi molto freddi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come si coltiva lo zenzero in vaso

Lo zenzero è una pianta sempre verde, con un fusto privo di rami, la cui altezza può raggiungere oltre un metro e mezzo. Lo zenzero è conosciuto anche con il nome ginger, è una pianta officiale proveniente dall'Asia e da millenni viene utilizzato come...
Esterni

Come coltivare il glicine

Il glicine è una pianta molto graziosa e delicata, che si caratterizza per il suo colore viola intenso e per la cascata di piccoli fiorellini che riesce a produrre.Cresce in maniera molto rapida se esposta alle giuste condizioni climatiche, dando luogo...
Esterni

Come coltivare l'erba tra il lastricato

Spesso inseriamo piante nell'ambiente in cui viviamo per apprezzare soltanto i fiori e le foglie ornamentali. Ma esistono vegetali come l'erba, che hanno lo stesso valore estetico e mettendole nel luogo adatto, lo perfezionano. Creando così dei vantaggi...
Esterni

Come coltivare l'aneto in casa e in giardino

L'aneto è una delle erbe aromatiche più apprezzate della cucina mediterranea, poiché è in grado di elevare il gusto delle insalate e di tantissime ricette grazie il suo aroma unico. Si tratta di una pianta annuale a bassa crescita che raggiunge un'altezza...
Esterni

Come coltivare il coriandolo in casa e in giardino

Le caratteristiche principali del coriandoloIl coriandolo è una pianta aromatica erbacea molto facile da coltivare sia in casa che in giardino. Le sue foglie aromatiche si adoperano in cucina per arricchire di sapore zuppe, minestre, insalate e carni...
Esterni

10 fiori primaverili da balcone

Una delle attività più divertenti da fare, anche se non si ha il pollice verde, è quella di trasformare il balcone della propria casa in un'oasi colorata di fiori. La creazione di un angolo di primavera che aiuta a vivere meglio ed in sintonia con la...
Esterni

Come si coltivano i pomodori

Coltivare i pomodori nell'ortoLa bella stagione è ideale per coltivare i pomodori anche in casa, in un piccolo orto fai da te; non ci vogliono molti passaggi e averli sempre a disposizione è davvero comodo visto che se ne fa un largo uso. I pomodori si...
Esterni

Come organizzare gli spazi in giardino

Il giardino è la parte esterna della casa che viene utilizzata per le attività all'aperto, per rilassarsi ma anche per coltivare fiori decorativi, piante e ortaggi. Succede spesso di avere un bel giardino ma, poco curato e magari pieno di suppellettili...