Come coibentare un tetto in metallo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Essere proprietari di una qualsiasi costruzione provvista di un tetto in metallo rappresenta senza dubbio una soluzione molto utile e funzionale. Si pensi ad esempio ad un magazzino o ad un box: luoghi utilissimi per tutte quelle aziende che desiderano svolgere la propria attività avendo a disposizione un luogo sicuro ove riporre i materiali o gli utensili da lavoro. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come intervenire per coibentare un tetto in metallo, rendendolo così perfettamente isolato. Vediamo come è necessario procedere per realizzare un lavoro davvero perfetto.

26

Occorrente

  • Lana di vetro, lamiera, chiodi, graffette, vernice per tetti in metallo, pennello
36

Preparate un progetto di isolamento

C'è infatti da dire che le strutture provviste di tetto costruito in metallo, presentano anche alcune piccole controindicazioni: il metallo, ad esempio, non rappresenta di certo un ottimo isolante e dunque occorre intervenire per dotare il tetto di un'adeguata copertura supplementare che sia in grado di isolare completamente l'ambiente, in modo da non consentire agli agenti atmosferici (freddo o caldo intenso, pioggia, neve, grandine o umidità) di deteriorare ciò che è contenuto all'interno della struttura. Coibentare un tetto in metallo è oggi facilissimo, basterà solo avere i materiali giusti a disposizione e partire da un progetto ben studiato in tutti i suoi aspetti. Vediamo dunque il modo migliore per intervenire nella modifica del tetto.

46

Prendete le misure del tetto

Per prima cosa sarà necessario prendere le misure esatte del detto, sia riguardo la sua altezza che la sua lunghezza. Successivamente sarà opportuno acquistare della lana di vetro e una lamiera che abbia la medesima estensione delle dimensioni del tetto in metallo. Iniziate dunque con l'applicazione della lana di vetro. Questa andrà posta lungo il soffitto con l'ausilio di una specifica colla a presa rapida che vi verrà venduta assieme alla lana di vetro. Dopo aver verificato il corretto utilizzo della colla ed esservi assicurati riguardo alla stabilità della lana di vetro, dovrete passare all'applicazione della lamiera. Vediamo come procedere.

Continua la lettura
56

Applicate la lamiera

Per applicare la lamiera al soffitto in metallo, sarà necessario fissarla sopra alla lana di vetro con l'aiuto di alcune semplici graffette. Ma se la struttura che desiderate coibentare risultasse particolarmente ampia e quindi caratterizzata dalla presenza di un soffitto molto grande, vi consigliamo di utilizzare, al posto delle graffette, degli appositi chiodi da applicare al soffitto. Questi solitamente risultano infatti molto più affidabili dal punto di vista della resistenza e della stabilità che riescono a garantire all'intera struttura. Ricordate infine che la presenza di graffette e chiodi potrà risultare ben visibile lungo il soffitto. Se siete alla ricerca di una soluzione anche esteticamente efficace e che sia in grado cioè di eliminare la vista di questi due elementi, vi consigliamo di rifinire il tetto in metallo effettuando alcune passate di vernice colorata lungo lo stesso. Per un riscontro estetico ancora migliore, questa infatti sembra davvero la soluzione più appropriata e che contribuirà a conferire un aspetto ancor più gradevole al vostro tetto in metallo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per coibentare un tetto in metallo, utilizzate della lana di vetro e una struttura in lamiera da applicare al tetto stesso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come coibentare il tetto di una mansarda

Una mansarda è sicuramente un luogo abitativo elegante, raffinato e romantico. Tuttavia, trovandosi ad un ultimo piano, è soggetta ad infiltrazioni d'acqua o di condensa. Per ovviare a questo inconveniente, è possibile certamente provvedere con un...
Ristrutturazione

Come scegliere l’isolante per coibentare termicamente un edificio

Se si isola termicamente un'abitazione si ha sicuramente un'inferiore dispersione di calore. Così facendo si riesce a ridurre notevolmente il dispendio energetico necessario per riscaldare l'appartamento durante la stagione invernale e per mantenerla...
Ristrutturazione

Come migliorare la coibentazione del tetto di una casa

Il tetto rappresenta senza dubbio una parte spesso trascurata della casa ma che, in verità, è molto importante. Non solo perché, come è ovvio, ripara dalla pioggia e dalle intemperie, ma anche perché svolge una significativa funzione di isolamento...
Ristrutturazione

Come coibentare un pavimento

Diciamo pure che le tante dispersioni termiche che sovente si verificano in un edificio si notano attraverso i pavimenti. Coibentare muri e pavimenti è fondamentale per eliminare eventuale umidità e per motivi puramente acustici. Quando, per evitare...
Ristrutturazione

Come coibentare un forno a legna da incasso

Il forno a legna da incasso è senza ombra di dubbio uno degli elementi più affascinanti della casa. Avere la possibilità di cuocerci pane e pizze renderà la nostra cucina davvero unica. Oltre al gusto certamente valorizzato dal tipo di cottura le...
Ristrutturazione

Come rifare il tetto ad un garage

Il tetto in generale subisce delle erosioni a causa di agenti atmosferici che incombono. Quando poi però comincia ad invecchiare, può iniziare a curvarsi e potrebbero verificarsi delle perdite. Nel caso del tetto di un garage lo indebolirebbero, danneggiando...
Ristrutturazione

Come fare la manutenzione del tetto

Per una casa sicura, è importante controllare che il tetto sia sempre in stato ottimale. Bisogna quindi eseguire dei lavori di manutenzione, al fine di prevenire le infiltrazioni o danni strutturali di sorta. Il tipo di manutenzione da effettuare dipende...
Ristrutturazione

Come costruire un tetto su una veranda

La veranda è una zona che costituisce un vero e proprio spazio aggiuntivo alla casa. Lo possiamo utilizzare in vari modi: posizionando oggetti d'arredo, o per posizionarci le piante, oppure come zona giorno. Essa può essere costruita creando una tettoia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.