Come chiedere la riduzione della bolletta acqua

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ogni bimestre, oppure a livello annuale, si è chiamati a pagare numerose bollette. Che si tratti di gas, luce oppure acqua, ognuna di esse incide enormemente su quelle che sono le entrate finanziarie all'interno di un'abitazione. Molto spesso, sono previste delle riduzioni per tutti coloro che possiedono determinati requisiti. Vediamo insieme quali sono e come si può chiedere la riduzione della bolletta dell'acqua.

28

Occorrente

  • Ultima bolletta pagata.
  • Fotocopia di un documento di identità.
38

In particolare, la riduzione si rivolge a tutte quelle famiglie classificate come a basso reddito. Esso non deve superare la soglia complessiva di 7.500 euro di ISEE. Questo limite può arrivare a 10.000 euro solo nel caso in cui ci sia un componente della famiglia che abbia particolari esigenze e per questo ha un peso maggiore all'interno del nucleo familiare. I costi del pagamento della bolletta possono essere abbattuti anche da coloro che abbiano quattro o più figli sotto il proprio tetto.

48

La domanda deve essere presentata da colui che è l'intestatario del contratto. Si deve fare un'autocertificazione relativa alla propria situazione patrimoniale oppure familiare ed essa deve essere presentata agli enti preposti nello svolgimento di tali operazioni. Alcuni di essi forniscono direttamente dei moduli per effettuare tale domanda. La consegna può essere fatta direttamente all'ente erogatore del servizio, al proprio comune di appartenenza oppure presso qualsiasi ufficio messo a disposizione del consumatore.

Continua la lettura
58

Dopo aver compilato e sottoscritto il modello, esso deve essere trasmesso all'ente in allegato alla fotocopia di un documento di identità. La sottoscrizione deve avvenire da parte del richiedente di fronte ad un dipendente dell'ente a cui verrà consegnato. Oltre a questa documentazione, è necessario presentare anche la copia dell'ultima bolletta pagata, nel caso di un utenza singola, oppure la copia della fattura relativa alla propria utenza condominiale.

68

Una volta che la domanda della riduzione sarà accettata, essa verrà applicata direttamente sulla bolletta successiva. Prima di andare a presentare la domanda, ci si deve procurare tutta la documentazione necessaria. Questo perché altrimenti si dovrebbe andare sul posto a più riprese. Una volta preparato il tutto, la procedura sarà molto semplice.

78

Alcuni gestori offrono alcune agevolazioni, come la possibilità di rateizzare la bolletta, richiesta che va fatta prima della scadenza della fattura stessa per evitare eventuali interessi per morosità.
È bene tenersi aggiornati sul periodo in cui si può effettuare la consegna della modulistica inerente alla riduzione. Questo permetterà di rispettare i tempi previsti e di poter godere di tale agevolazione.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenersi aggiornati sul periodo in cui si può effettuare la consegna della modulistica inerente alla riduzione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come stirare risparmiando sulla bolletta elettrica

Al giorno d'oggi moltissime persone si trovano in situazioni economiche non proprio favorevoli. Per questo motivo è necessario risparmiare quanto più possibile partendo dalle piccole faccende domestiche. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato,...
Economia Domestica

Come trovare le perdite d'acqua in casa

Anche le più piccole perdite d'acqua possono significare centinaia di di euro in più all'anno sulla bolletta dell'acqua. Queste, purtroppo, non sono sempre evidenti e di solito vengono notate solo dopo tanto tempo. Inoltre, tali perdite possono rovinare...
Economia Domestica

Come leggere il contatore dell'acqua

Ecco un' interessante guida, mediante il cui aiuto concreto, poter imparare come e cosa fare per leggere il proprio contatore dell'acqua. Rilevare la lettura dell'acqua ed inviarla al fornitore, permetterà a tutti di avere una bolletta corretta e priva...
Economia Domestica

Come ricavare acqua potabile dall'acqua di mare

Quante volte sarà capitato di organizzare un campeggio nei minimi dettagli scordando, all'ultimo istante, una delle cose fondamentali? Una di queste può essere proprio l'acqua potabile, utile per dissetarci. Accorgersi in itinere può risultare problematico...
Economia Domestica

Come chiudere le utenze di acqua e gas

Tutti sappiamo che chiudere le utenze sia dell'acqua che del gas è un'operazione necessaria quando si deve cambiare casa. Tuttavia esistono due metodi per poterlo fare: disdire del tutto i contratti oppure modificare il sistema della voltura che, è...
Economia Domestica

Come fare il bucato con l'acqua fredda

Fare il bucato a volte può essere tutt'altro che semplice, soprattutto quando si tratta di scegliere la giusta temperatura dell'acqua. Sarà capitato a tutti di mettere in lavatrice una camicia bianca e ritrovarsela dopo il lavaggio di un altro colore,...
Economia Domestica

Come recuperare l'acqua piovana

Se siamo in favore dell'ambiente sappiamo quanto sia importante, oggigiorno, rispettare certe risorse.Un atteggiamento a supporto dell'ambiente, che sta prendendo sempre più piede nel nostro Paese, è quello legato alla riduzione dell'utilizzo dell'acqua,...
Economia Domestica

10 modi per risparmiare l'acqua

Molto spesso capita che in una casa grande, oltre ai consumi energetici ci sono anche quelli legati all'acqua, specie se abbiamo degli animali domestici o strutture come ad esempio un giardino da annaffiare ogni giorno. Risparmiare questo prezioso liquido...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.