Come carteggiare e stuccare una parete

Tramite: O2O 30/12/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Carteggiare e stuccare una parete rientra tra le attività dal notevole impatto estetico e apparentemente molto semplici, che possono essere svolte come fai da te nei ritagli di tempo, rivelandosi più economiche rispetto a quando i lavori vengono affidati ad una ditta. Se le pareti sulle quali si va ad operare presentano dei buchi o delle lesioni evidenti, è necessario ripararle prima di procedere con gli altri interventi. Seguite questa guida e, con pochi e semplici passaggi, si vedrà come carteggiare e stuccare una parete in modo perfetto.

27

Occorrente

  • Stucco per muri
  • Malta
  • Gesso
  • Vaporizzatore
  • Spatole (con e senza manico)
  • Scalpello
  • Fogli di giornale
  • Mascherina monouso
37

Pulire e inumidire l'area da stuccare

I fori presenti in una parete possono essere di varia natura e dimensione. Essi possono essere stati prodotti dalla rimozione di chiodi a pressione, applique, lampade o oggetti vari che erano appesi o fissati alla parete. In ogni caso bisogna procedere alla loro pulizia. Usando un piccolo scalpello iniziate a pulire i fori che avete notato nella parete, liberandoli da possibili residui di vecchio materiale. Poi con il vaporizzatore incominciate ad inumidire, sia all'interno che all'esterno, l'area del muro da stuccare. Prendete dei pezzi di carta e create delle palline (pressandole adeguatamente), che poi andrete ad inserire nei vari buchi per riempirli. Ora provvedete ad ammorbidire lo stucco lavorandolo qualche attimo con la spatola, quindi iniziate la copertura di ogni foro: prendete una ridotta quantità di stucco e stendetelo sulla cavità, riempendola bene.

47

Applicare lo stucco

Spalmate accuratamente lo stucco anche sul muro che si trova immediatamente vicino alle zone forate e premuratevi di portare al medesimo livello della superficie con l'aiuto della spatola senza manico; se i fori da tappare dovessero risultare piuttosto ampi, adoperate il gesso o la malta con l'aggiunta di acqua, secondo le istruzioni indicate sulle relative confezioni. Adesso stendete con cura lo stucco anche sulle parti del muro immediatamente vicine e portate allo stesso livello con la spatola, lisciandolo perfettamente.

Continua la lettura
57

Eliminare la polvere e tingere il muro

Quando le parti lavorate si saranno adeguatamente essiccate, iniziate a levigare l'intera parete stuccata con la carta vetrata a grana fine. Eliminate poi completamente le nuvolette di polvere depositate sul muro spazzolandolo e passandovi uno straccio leggermente umido, poi lasciatelo asciugare e procedete applicandovi la pittura scegliendo il vostro colore preferito, ma prima pulite bene anche il pavimento per non permettere alle tracce di sporco di alzarsi e di finire sulla tinta ancora fresca.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Descrivete al negoziante la tipologia di lavoro che intendete eseguire: vi consiglierà al meglio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come stuccare le pareti di casa

Può capitare a tutti di aver rimosso delle viti, dei chiodi o un gancio dalle pareti e rimangono così dei piccoli fori antiestetici. Per sovvenire a questi piccoli inconvenienti, normalmente viene utilizzato lo stucco, che è un materiale composto principalmente...
Ristrutturazione

Come stuccare un pavimento in ceramica

Una volta installate tutte le piastrelle di un pavimento, bisogna riempire le fughe per essere sicuri che il substrato e il pavimento stesso godano della massima protezione. Per questo tipo di lavoro, il materiale più indicato è lo stucco che, se mescolato...
Ristrutturazione

Come eliminare le bolle d'aria dalla parete

L'usura del tempo, l'umidità, il deterioramento delle vernici o del muro dovuto ad infiltrazioni o ad agenti atmosferici, possono causare la formazione di antiestetiche bolle d'aria sulle pareti. Si tratta di rigonfiamenti del muro dovuti a sacche di...
Ristrutturazione

Come pitturare una parete di cartongesso

Se decidiamo di fare dei lavori di ristrutturazione in casa o semplicemente di restauro, possiamo anche pitturare una parete di cartongesso. L'operazione non è complessa, e non bisogna essere nemmeno abili nel settore. In riferimento a ciò, ecco dunque...
Ristrutturazione

5 cose da fare prima di dipingere una parete

Il fai-da-te è una cosa sia molto utile, perché spesso ti fa risparmiare denaro ed è molto gratificante. Se poi lo fai insieme alla tua famiglia, il lavoro risulterà più leggero e sarà anche un modo per divertirsi. Per dipingere una parete, però,...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una parete in pietra

Le costruzioni realizzate con i sassi a vista, sono sempre ricche di grande fascino: la caratteristica forma irregolare della pietra e le sue armoniose sfumature che mutano secondo il flusso di luce naturale, sono aspetti capaci di appagare la vista di...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con la tecnica water-line

La vostra casa ha bisogno di una rinfrescata? Non volete ricorrere alla solita e semplice pittura? La tecnica di pittura water line fa al caso vostro. La water line è un sistema decorativo molto semplice. Facile da fare ma di grande effetto. Il risultato...
Ristrutturazione

Come sistemare una parete ricoperta di muffa

Se la vostra casa è particolarmente umida ed è rimasta chiusa per molto tempo, può succedere che la muffa ricopra completamente intere pareti. Se ciò dovesse accadere, non non c'è bisogno di disperarsi perché la si rimuovere senza troppe difficoltà....