Come capire se un muro è portante

Tramite: O2O 21/09/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni abitazione è costituita da muri portanti e muri non portanti. La differenza tra le due tipologie risulta davvero fondamentale: i muri portanti sostengono per intero il peso dell'edificio e dunque vanno lavorati con estrema attenzione, per non compromettere in tutto o in parte la stabilità della casa. Nella maggior parte dei casi, ad una prima sommaria analisi, non è sempre possibile tuttavia comprendere quali effettivamente siano i muri portanti di un edificio. Occorrono dunque delle indicazioni supplementari per giungere ad una completa individuazione di queste strutture. Nella guida che segue, vi illustreremo come capire se un muro è portante.

26

Occorrente

  • Piantina della casa
  • Conoscenza della posizione delle fondamenta
  • Piano di costruzione
36

Analizzate la corrispondenza tra muri e fondamenta

Occorrerà innanzitutto portarsi in prossimità del punto più basso dell'edificio: dopo averlo raggiunto, sarà necessario trovare la parete le cui travi terminino all'interno delle fondamenta dell'edificio stesso. Tutti quei muri che, dunque, vanno a finire direttamente nelle fondamenta dell'abitazione, rappresenteranno senza ombra di dubbio i muri portanti. Da ciò ne consegue che, questi muri, non vanno mai rimossi o modificati, per non mettere in pericolo la stabilità dell'intera struttura. Sono anche muri portanti tutti quei muri di cui un edificio si compone esternamente.

46

Verificate dove sono poste le travi

Un'altra utile modalità che consente di comprendere la presenza di un muro portante è quella di ricercare le travi. Queste sono delle particolari strutture, di solito composte di legno, oppure di metallo, molto resistenti e dall'aspetto di grande compattezza. Le travi rappresentano un elemento di fondamentale importanza, in quanto sorreggono quasi per intero il peso dell'abitazione. Anche in questo caso occorrerà valutare l'estensione delle travi: tutte quelle travi che partono dalle fondamenta e si estendono su un muro, ci faranno capire che quel muro è senza dubbio di tipo portante.

Continua la lettura
56

Verificate i muri che sono al centro della casa

Infine, un altro utile metodo per capire se un muro si può definire portante, è quello di analizzare con grande attenzione tutti quei muri che sono posti nella parte centrale dell'abitazione. Stabilite dunque quale sia il centro esatto della vostra casa: i muri che saranno lì posizionati, rappresenteranno quasi certamente i muri portanti del vostro edificio. Per una ulteriore verifica, utilizzate anche un metodo empirico ma che si dimostra efficace nella maggior parte delle casi: "bussate" con la mano contro i muri che compongono la vostra abitazione: tutti quelli sui quali non si udirà un rimbombo ( ma un rumore sordo), potranno considerarsi muri portanti. Ovviamente quest'ultimo metodo va accompagnato dalle ulteriori verifiche, molto più precise ed attendibili, che vi abbiamo descritto nei precedenti capitoli.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate sempre di rimuovere una parete portante: questa azione potrebbe infatti compromettere la stabilità dell'intero edificio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come demolire un muro portante

Ristrutturare casa non è mai una cosa semplice, soprattutto se per realizzare l'appartamento dei vostri sogni siete costretti a demolire un muro portante. Come potete intuire già dal nome, si tratta di un muro che contribuisce a mantenere salda l'intera...
Ristrutturazione

Come Realizzare Una Demolizione Di Parete Non Portante

Quante volte avete immaginato di demolire una parete interna della vostra casa o di spostarla, per rendere più spazioso un ambiente o più fruibili gli spazi? Pensiamo ad esempio agli appartamenti costruiti negli anni '60-'70, in cui cucine e soggiorno...
Ristrutturazione

Come realizzare un armadio a muro in cartongesso

Sfruttare al meglio gli ambienti spesso è fondamentale, in modo particolare, se si ha una casa con una quadratura limitata. Uno dei modi per guadagnare spazio in una camera da letto è costruire un armadio a muro in cartongesso, così da utilizzare angoli...
Ristrutturazione

Come abbattere un muro

I muri vengono classificati in base alla loro natura ed alla loro collocazione. Esistono muri che sono utilizzati per la recinzione esterna delle abitazioni e quelli interni agli edifici. Questi ultimi, a loro volta, si suddividono in muri maestri e...
Ristrutturazione

Come costruire un muro in cartongesso

In qualsiasi abitazione prima o poi giunge il momento di dover eseguire dei lavori di ristrutturazione, i quali possono essere necessari sia per garantire la sicurezza della struttura, sia per abbellirne gli interni e gli esterni. Questi lavori possono...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un muro antico

Cimentarsi nel restauro di una casa storica in centro cittá, rustico di montagna o in campagna è un'attivitá gratificante, che puó peró riservare sorprese, quali imbattersi in un antico muro da ristrutturare. Niente paura: in questo tutorial vedremo...
Ristrutturazione

Come rimediare alle crepe sul muro

Capita spesso di vedere delle crepe sul muro, sui pilastri o sulle costruzioni in cemento. In tutti i casi indicano la presenza di qualche problema da non sottovalutare per preservare la nostra incolumità. Se si tratta di piccole fessure, possiamo rimediare...
Ristrutturazione

Come ristrutturare gli spigoli dei muri e le crepe tra muro e legno

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del fai da te, a capire come poter ristrutturare gli spigoli dei muri ed anche le crepe, che si possono creare tra muro e legno. Grazie al metodo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.