Come cambiare colore alle pareti di una stanza

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se le pareti di una stanza della nostra casa o dell'ufficio non ci soddisfano più come tonalità di colore, possiamo cambiarla senza necessariamente sverniciarla totalmente; infatti, ci sono alcune tecniche che ci consentono di ottimizzare il risultato in modo semplice, rapido e poco costoso. A tale proposito ecco una guida, in cui vediamo come procedere per cambiare colore alle pareti di una stanza.

26

Occorrente

  • Tempere o vernici per pareti
  • Pennelli
  • Carta abrasiva
  • Levigatrice orbitale
  • Compressore
  • Spugna
36

Per trasformare ad esempio una parete precedentemente tinteggiata di una tonalità a tinta unica come il classico bianco, possiamo utilizzare delle tempere che applichiamo sulla superficie con una spugna, creando un effetto cromatico simile a quello dello stucco antico. In questo caso, il rosa è l'ideale per ottenere dei chiaroscuri tipici della suddetta finitura.

46

Un altro modo altrettanto veloce e funzionale per cambiare il colore alle pareti di una stanza, è di applicare una vernice di un'altra tonalità per ottenerle poi uniformi. Nello specifico se per esempio la superficie preesistente è stata tinteggiata di una tonalità bianca, qualsiasi altro colore va bene, ed è sufficiente una sola passata. Viceversa se le pareti si presentano con una tinteggiatura tendente allo scuro, come ad esempio un verde bottiglia o beige, per schiarirle occorre intervenire con almeno due mani di vernice, per evitare che quella sottostante risulti visibile. Se tuttavia le pareti sono già bianche con una superficie precedentemente stuccata, allora per evitare di sovrapporre un altro strato di vernice è opportuno carteggiarle, o utilizzare una levigatrice orbitale che riduce notevolmente i tempi necessari per questa operazione.

Continua la lettura
56

Per cambiare invece tonalità di colore alle pareti che sono particolarmente larghe ed alte, e quindi sarebbe necessario utilizzare scale ed impalcature, la soluzione migliore è di cospargere la nuova vernice con un compressore. Il vantaggio tra l'altro di utilizzare questo apparecchio elettrico, è di poterlo fare anche ad una certa distanza, magari salendo soltanto su una sedia visto che il getto violento ci consente di eseguire l'operazione lontano dalla parete, partendo da sinistra a destra e con una sola passata. Il compressore tra l'altro ci consente di ottenere le pareti perfettamente uniformi come tonalità di colore, senza le fastidiose striature rilasciate dal pennello, e quindi optare anche per superfici rifinite di lucido che risultano poi senza antiestetiche ondulazioni o chiaroscuri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come Rendere Una Stanza Più Luminosa usando il colore Giallo

Rinnovare l'aspetto della cucina o della vostra sala da pranzo non è mai stato più semplice. Potrete renderle più luminose usando qualche accorgimento ed una scelta di stile: il giallo, in grado di rendere ogni stanza più luminosa. Vivace e facilmente...
Ristrutturazione

Come illuminare una stanza buia con il colore azzurro

Nonostante possa sembrare strano, illuminare una stanza buia usando colori diversi dal bianco è semplice e piuttosto originale, basta usare i colori giusti per illuminare in modo corretto senza correre il rischio di appesantire eccessivamente l'ambiente....
Ristrutturazione

Come scegliere il colore della tinteggiatura delle pareti

Arredare una casa è sempre un fattore personale. Le tinte utilizzate per dipingere le varie stanze possono però fare la differenza per quel che riguarda l'ampiezza visiva degli spazi e il loro uso pratico. Cambiare i colori utilizzati nei differenti...
Ristrutturazione

Come dipingere le pareti di una stanza con la velatura

La velatura è un procedimento particolare che viene effettuato per dipingere le pareti di una stanza: applicando questa tecnica decorativa si ottiene un effetto che ricorda i vecchi muri a calce. Essa consiste sostanzialmente nell'asportare con uno straccio...
Ristrutturazione

Come cambiare il colore delle vie di fuga

Come vedremo nel corso di questa guida, il colore delle vie di fuga delle piastrelle, nel corso del tempo può cambiare e imbruttirsi, ovvero diventare visibilmente antiestetico. In realtà, con un po' di pazienza e con un investimento economico basso,...
Ristrutturazione

Come pitturare una stanza

Rifare la tinteggiatura delle pareti è senza dubbio un'operazione molto semplice. Infatti, basta saper scegliere con cura ciò che serve per il lavoro. A tal proposito, in questa guida, fornirò degli utili indicazioni su come pitturare una stanza, ed...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una stanza con le staccature bianche agli angoli

Molto spesso le pareti di casa nostra hanno bisogno di essere tinteggiate nuovamente, perché possono essersi macchiate oppure semplicemente perché vogliamo dare un tono diverso ad alcune stanze, magari cambiandone il colore. Il metodo che verrà esposto...
Ristrutturazione

Come modificare le dimensioni di una stanza

Gli ambienti domestici sono accatastati con le piantine in scala, ma per esigenze abitative o di spazio si può modificare la planimetria. Si possono rendere più ampi alcuni spazi e rimpicciolirne altri. Solitamente, in certe abitazioni, non c'è la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.