Come avere la tazza del wc sempre bianca

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pulizia della casa è una delle azioni quotidiane della vita. Una delle stanze che sicuramente risulta essere molto importante pulire sempre, e con maggiore accortezza, è il bagno. Tutti usano i più moderni detersivi per igienizzare tutte le zone, ma quelle che sicuramente daranno più filo da torcere sono i sanitari; questo è dato dalla presenza dell'acqua. Quest'ultima, che usiamo quotidianamente, crea le incrostazioni di calcare. Esistono diversi modi per liberarsi di quelle fastidiose macchie, ed eliminare anche germi e batteri. Con un po' di olio di gomito, nella seguente guida, vi sarà spiegato come avere la tazza del wc sempre bianca e igienizzata. Vediamo insieme come procedere.

27

Occorrente

  • guanti in lattice
  • candeggina
  • spugnette
  • panno o carta assorbente
37

Versare sulle pareti interne della candeggina

Prima di tutto indossate un paio di guanti in lattice per usare questi prodotti, poi prendete la candeggina e versatela abbondantemente sulle pareti interne della tazza, cercando di versarla anche sotto i bordi del water. Dopo che avrete fatto agire la candeggina per qualche minuto, dovrete strofinare tutte le zone con una spugnetta quelle superiori, i bordi, e con lo scopino la parte sul fondo dove si trova l'acqua. Una volta finito, tirate lo scarico e passate un panno o due strappi di carta assorbente sulle parti superiori.

47

Lasciare agire la candeggina un paio d'ore

Se l'alone sul fondo della tazza persiste l'ammollo è la soluzione migliore. Prendete tre tappini di candeggina pura e versate uno di questi liquidi nel fondo del wc, poi lasciate agire almeno per un paio d'ore, senza utilizzare il gabinetto e quindi senza tirare lo scarico. Una volta atteso il tempo necessario, andate a scrostare il fondo del wc con lo scopino o uno spazzolone. Dopo che avrete fatto questa operazione, tirate lo scarico del wc e vedrete che il fondo sarà bianco e pulito da batteri, germi e l'odioso alone.

Continua la lettura
57

Utilizzare della coca cola

Nel caso in cui le macchie si ostinino a non scomparire, e ancora non sono scrostate del tutto, niente paura, esiste un altro liquido da usare in ammollo. Prendete quindi una lattina di Cola, o magari il fondo di una bottiglia, sempre di Cola, che si è già sgasata. Versatela all'interno del water e lasciate agire per un ora, poi semplicemente tirate l'acqua. Con questi facili ed economici metodi vi sarete assicurati una tazza del wc sempre bianca e igienizzata, senza usare costosi detersivi specifici. Ma se proprio dovete usare qualche detersivo, anche per gli altri sanitari, sappiate che esistono dei detersivi ecologici ottimi per la pulizia di tutte le zone del bagno. 

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui le macchie si ostinino a non scomparire, e ancora non sono scrostate del tutto, niente paura, esiste un altro liquido da usare in ammollo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come fare in casa uno sbiancante per il WC

Solitamente con lo scorrere degli anni la ceramica bianca dei sanitari tende a perdere il suo originale candore: si formano aloni gialli, incrostazioni calcaree e macchioline varie che spesso si impadroniscono della superficie del wc, rendendolo sgradevole...
Pulizia della Casa

Come sgorgare un WC

Il problema del WC da sgorgare esiste in quasi tutte le famiglie. Innanzitutto, è fondamentale che tutti i membri della famiglia seguano con scrupolo alcune norme fondamentali perché il WC non è una pattumiera in cui far sparire fazzolettini di carta...
Pulizia della Casa

Come sturare il WC intasato

Se quando il WC è intasato non potete fare altro che mettervi le mani nei capelli, non disperate: nella maggior parte dei casi non è necessario chiamare un idraulico, infatti in questa guida imparerete a sturare il vostro scarico in meno di cinque minuti....
Pulizia della Casa

Detersivi ecologici fai da te per la pulizia del WC

I sanitari del bagno, in particolare il wc, richiedono una pulizia costante e attenta sia per motivi estetici ma soprattutto per motivi igienici. Un wc sporco è l’ambiente ideale per la proliferazione di germi e batteri, ma con i giusti ingredienti...
Pulizia della Casa

Come pulire il wc in modo ecologico

Pulire il WC è di sicuro uno degli impegni più importanti durante le pulizie di casa, in quanto, oltre al pulito superficiale, quello più evidente, bisogna garantire un'igiene più approfondita a livello batteriologico. L'impiego di detergenti appropriati...
Pulizia della Casa

Come pulire le incrostazioni del WC

Il bagno così come la cucina, è la stanza in cui deve regnare il massimo dell'igiene. A volte però nonostante le continue pulizie giornaliere, non sempre ciò è garantito del tutto, favorendo così la diffusione di germi e batteri che di certo non...
Pulizia della Casa

Come pulire il WC

Tra le varie incombenze di casa, pulire il WC non è certamente tra le cose più divertenti da fare. Ciononostante, è un'operazione indispensabile al fine di avere un bagno sempre sano ed igienizzato, e occorre farlo con cadenza quasi giornaliera, soprattutto...
Pulizia della Casa

Come fare in caso di ostruzione del wc

Se un WC si ostruisce si verifica una situazione di grande difficoltà all'interno di una casa. La prima cosa che viene in mente è certamente quella di chiamare un idraulico; egli in pochi minuti potrebbe riportare la situazione alla normalità. Questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.